Mercato

Audi Q2
La gamma dei motori diesel si aggiorna

Audi Q2
La gamma dei motori diesel si aggiorna
Chiudi

L'Audi ha aggiornato la gamma dei motori diesel della Q2: la principale novità è rappresentata dalla motorizzazione 30 TDI che affianca la 35 TDI. Le due opzioni sono offerte rispettivamente con prezzi a partire da 29.200 euro e 31.400 euro.

Addio al 1.6. Nel modello pre-restyling, la 30 TDI era spinta da un 1.6 da 116 CV, che ora è stato sostituito da un 2.0 quattro cilindri con la stessa potenza di punta, disponibile però a un regime più basso: 2.750 giri/minuto anziché 3.250 giri/minuto. La coppia massima, invece, aumenta di 50 Nm, arrivando a quota 300. La Casa, inoltre, dichiara che la nuova unità consuma il 20% in meno della precedente e che le emissioni di CO2, misurate nel ciclo Wltp, ammontano a 136 g/km.

La 35 TDI ora è anche 2WD. Anche nel cofano della 35 TDI, che abbiamo già avuto modo di provare, troviamo un 2.0 a quattro cilindri, ma in questo caso la potenza sale a 150 CV, la coppia massima è pari a 360 Nm e le emissioni di anidride carbonica toccano i 138 g/km nel ciclo Wltp. La novità principale, per questa versione, riguarda la trazione: in precedenza era infatti disponibile solo in abbinamento alle quattro ruote motrici, mentre ora è offerta anche a trazione anteriore.

Accedono agli incentivi. La Q2 30 TDI può montare un cambio manuale a sei marce oppure un doppia frizione S tronic a sette rapporti opzionale, mentre la 35 TDI offre la trasmissione automatica di serie. Grazie al miglioramento dell’efficienza e delle emissioni, entrambe le motorizzazioni a gasolio rientrano negli incentivi statali, pari a 3.500 euro in caso di rottamazione.

COMMENTI

  • Non capisco questa politica Audi-VAG sulle cilindrate diesel. La maggior parte dei costruttori ha diminuito le cilindrate e aumentato le potenze. Forse è iniziata la scomparsa dei diesel: solo due motori declinati in diversi livelli di potenza. Mah.
     Leggi le risposte
  • Concordo... Motore "strozzato"!
  • In principio era il downsizing, meno cc e meno consumi. Gia` passato di moda.
  • Voglio proprio veder come questo 2.0 consumi come dicono meno del 1.6 nelle reali condizioni di utilizzo. Va bene la coppia in più (adesso a livello del 1.6 Fiat) ma nel traffico... Senza contare l'aumento dei costi fissi. Ormai i costruttori puntano tutto sulle versioni elettriche e non sviluppano più gli aggiornamenti necessari per adeguare alle sempre più stringenti norme antinquinamento tutti i motori di cui dispongono. Più economico quindi depotenziare lo stesso motore che svilluppa 150-190cv. Un 2.0 diesel da 115cv è "roba" quasi da Golf MK3 1996... E lo chiamano progresso... che tristezza.
     Leggi le risposte