Nuovi Modelli

Lamborghini
A Ginevra con una belva spaziale

Lamborghini
A Ginevra con una belva spaziale
Chiudi

L'imminente Salone di Ginevra sarà certamente ricordato per l'alta concentrazione di supercar: oltre all'attesissima Ferrari F150 da 950 cavalli, all'annunciata McLaren P1 da 916 CV e alla probabile Porsche 918 Spyder da circa 800 CV, è praticamente certa la presenza di una Lamborghini, che dalle parti di Sant'Agata Bolognese non esitano a definire "spaziale", un vero Toro consacrato alla pista.

Una "belva" come la Miura. La Lamborghini, dunque, non avrebbe intenzione di restare a guardare la concorrenza: anzi, la "belva" sposterebbe ancora più in alto l'asticella fissata dalle nuove sportive, creando i presupposti per ottenere un effetto dirompente paragonabile a quello che provocò a suo tempo la Miura. L'inattesa Lambo - per la quale si sussurra siano necessari dai tre ai quattro milioni di euro - sarà prodotta su richiesta e sarà praticamente realizzata su misura del cliente.

Con la pinna. In effetti, secondo le nostre informazioni, la Lamborghini celebrativa - ricorrono quest'anno i cinquant'anni dalla fondazione - avrà un aspetto molto sportivo e aggressivo, totalmente fuori dagli schemi, benché in linea con gli stilemi caratteristici della Casa del toro. Tra le peculiarità, una presa d'aria a periscopio sul tetto, che si prolunga all'indietro diventando una pinna, alla cui estremità è fissato un grande alettone, una soluzione simile - ma meno estrema - di quella adottata dall'Audi R18 da competizione.

One off su richiesta. L'hypercar emiliana farà, ovviamente, largo uso di fibra di carbonio e sarà basata sugli organi meccanici della Aventador, con il V12 spinto a un livello di potenza superiore. Non sarà, a quanto pare, un esemplare unico: sembra che quattro esemplari siano già stati venduti, tutti non omologati per l'utilizzo stradale e destinati al divertissement dei cultori della guida in pista. C.D.G.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Lamborghini - A Ginevra con una belva spaziale

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it