Nuovi Modelli

Rivian R1S
La Suv elettrica avrà 660 km d'autonomia

Rivian R1S
La Suv elettrica avrà 660 km d'autonomia
Chiudi

Dopo aver svelato in anteprima mondiale il suo primo modello, il pick-up R1T, per la Rivian è già tempo per una nuova première. La startup americana, infatti, esporrà al Salone di Los Angeles anche una Suv, la R1S, anch'essa elettrica e con sistemi di guida autonoma di Livello 3. Il debutto della nuova sport utility a sette posti è fissato per il 2020, con prezzi che partiranno da 65.000 dollari (57.616 euro), calcolati tenendo conto degli attuali contributi federali previsti negli Stati Uniti per le auto elettriche: è già possibile prenotare un esemplare versando una caparra, totalmente rimborsabile, di 1.000 dollari.

Tre batterie e fino a sette posti. La base meccanica della R1S sarà la stessa della R1T: tutte le versioni disporranno di quattro motori elettrici indipendenti da 200 CV, ma la potenza a disposizione varierà a seconda della batteria. I clienti potranno optare inizialmente sulle due varianti dalle performance più elevate. Equipaggiata con accumulatori da 135 kWh, la Suv proporrà un'autonomia di 500 km e disporrà di una potenza massima di 764 CV e 1.200 Nm, sufficienti per portarla da 0 a 100 km/h in circa tre secondi e per farle raggiungere i 160 km/h da ferma in meno di sette secondi. La variante con batteria più grande (180 kWh), disponibile unicamente in configurazione a cinque posti, arriverà a 660 km d'autonomia toccando i 100 km/h da ferma in 3,2 secondi grazie a una potenza complessiva di 710 CV e 1.120 Nm. A sei mesi dal lancio la Rivian immetterà sul mercato anche un modello d'ingresso gamma con pacco batterie da 105 kWh che garantirà un'autonomia di circa 386 km. In questo caso la potenza complessiva sarà di 408 CV, con esattamente la metà della coppia delle sorelle maggiori, 560 Nm. Lo 0-100 km/h verrà portato a termine in circa 4,9 secondi, mentre la velocità massima, così come il peso di 2.650 kg, sarà identica per tutte le versioni: 201 km/h. Le batterie della nuova R1S supporteranno la ricarica a 160 kW che permetterà di ripristinare 320 km d'autonomia in mezz'ora.

2018-Rivian-R1S

Nata per l'off-road. Lunga cinque metri e quattro centimetri, oltre 40 cm in meno rispetto al pick-up R1T, la R1S dispone di un vano bagagli anteriore da 330 litri e, sulle versioni a sette posti, di un bagagliaio posteriore da 180 litri. Pensata, oltre che per la guida su strada, anche per l'off-road, la Suv americana dispone di soluzioni tecniche specificatamente studiate per affrontare fondi impegnativi: l'elettrica può guadare torrenti profondi fino a un metro, scalando salite fino a 45°. Grazie a un'altezza da terra di 365 mm, in modalità off-road la R1S propone angoli di attacco, uscita e dosso rispettivamente di 34°, 30° e 29°.

2018-Rivian-R1S-04

Schermi fino a 15,6". La Suv a zero emissioni è equipaggiata con sensori ultrasonici, lidar, videocamere e radar che consentiranno il funzionamento di un sistema di guida autonoma di Livello 3. A bordo saranno presenti tre differenti schermi, un quadro strumenti digitale da 12,3", un infotainment da 15,6" e un touch screen posteriore da 6,8". Innovative soluzioni di connettività sfrutteranno un cloud per permettere alle vetture di apprendere le abitudini dei passeggeri, proponendo soluzioni di intrattenimento su misura per ogni viaggio.

COMMENTI

  • Ma se una berlina elettrica come la P100D con pacco batterie da 100kw pesa 2.5 tonnellate questo suv quanto potrebbe pesare?
     Leggi le risposte