Nuovi Modelli

BMW Serie 1
Svelata la nuova generazione - VIDEO

BMW Serie 1
Svelata la nuova generazione - VIDEO
Chiudi

Eccola, finalmente, nella sua veste definitiva: la nuova Serie 1, la terza della genealogia e quella del "big step", è stata svelata. Ve la mostriamo - e raccontiamo - come mamma BMW l’ha fatta, dopo avervi raccontato le impressioni di guida degli esemplari di pre-produzione camuffati, provati sulle strade francesi. I prezzi partiranno dai 28.100 euro della 118i a benzina, mentre per avere una versione a gasolio servirà spendere almeno 28.800 euro.

BMW Serie 1 2019: ora a trazione anteriore

Nuova sotto e sopra. Ora, "caduto" il camouflage, si può capire meglio quanto profondo sia stato il cambiamento per la Casa di Monaco, conseguente all’adozione della nuova piattaforma Faar (evoluzione della Ukl2, presente sui modelli Serie 2 Active Tourer e sulle Suv X1 e X2), che si porta appresso il motore disposto trasversalmente e la trazione anteriore (l’integrale c’è ancora). La svolta, comunque epocale, si riflette anche sulla linea della nuova compatta, che avrà la sua première mondiale il 25 giugno a Monaco di Baviera, per arrivare nelle concessionarie italiane nel mese di ottobre. Ebbene, le forme, le proporzioni soprattutto, sono mutate, perché il cofano, molto spiovente, è più corto e alto di prima, le porte sono più lunghe e il passo più corto di due centimetri. Quindi, niente più cofano lungo e abitacolo arretrato, per passare a un insieme molto compatto e solido, con una linea di cintura alta e la vetratura a salire. Nel frontale spicca un doppio rene ben più grande dell’attuale, mentre la coda è caratterizzata dallo sbalzo corto e dallo sviluppo avvolgente, impreziosito da luci a Led (le full Led sono optional) e scarico singolo o doppio, di diverso diametro – 90 o 100 mm – a seconda delle versioni. Tornando per un istante ai gruppi ottici, sulla versione base quelli anteriori sono alogeni con luci diurne a Led, mentre le “Line” – Advantage, Business advantage, Sport, Luxury, MSport e M135i – adottano il tipo full Led (con l’adattivo in opzione). La carreggiata anteriore è cresciuta di ben tre centimetri, mentre il corpo vettura è più alto di poco più di un centimetro: la lunghezza, invece, è rimasta quasi invariata, 4,32 metri. Nonostante ciò e il passo più corto, la nuova architettura ha portato in dote un’abitabilità maggiore, soprattutto in seconda fila, per quanto riguarda la larghezza (+13 mm) e il margine per le ginocchia (+33 mm). E pure il bagagliaio ora è un po’ più capiente, visto che è passato da 360 a 380 litri dichiarati (inoltre, per la prima volta è disponibile il portellone motorizzato).

Interni superiori. Sulla versione M135i xDrive che abbiamo visto, l'ambiente interno è ben rifinito e arricchito da materiali di pregio, come ogni versione top di gamma richiede. Oltre che profondamente aggiornato nel design, e in linea con quanto si è visto sui modelli di recente lancio della Casa di Monaco, come per esempio la Serie 3. Parliamo, in particolare, dell’andamento della plancia, della console e della forma della plancetta sul tunnel, che raccoglie, oltre al selettore e alla manopola dell’iDrive, i comandi per cambiare le modalità di guida e il pulsante Start. Gran parte dell’effetto hi-tech è dovuto all’abbinamento fra la strumentazione digitale riconfigurabile e il sistema multimediale, entrambi con monitor da 10,25” e in opzione (il sistema operativo è il BMW 7.0). Da segnalare anche l’esordio, sulla Serie 1, del tetto panoramico ad azionamento elettrico.

2019-BMW-Serie-1-05

Il diesel è ancora centrale. Al lancio saranno disponibili motori a tre e quattro cilindri, benzina e diesel. Tra i primi, troviamo l’1.5 da 140 CV e 220 Nm (versione 118i), il 2.0 da 306 CV e 450 Nm (M135i xDrive). Sul fronte del gasolio la scelta comprende l’1.5 da 116 CV e 270 Nm (116d), il 2.0 da 150 CV e 350 Nm (118d) e la variante da 190 CV e 400 Nm (120d xDrive). Quanto alle trasmissioni, 118i, 116d e 118d sono equipaggiate di serie col manuale a sei marce; le prime due possono avere anche il doppia frizione a sette rapporti, mentre la 118d ha l’opzione dell’otto marce Steptronic, di serie sulla 120d xDrive e in versione Sport sulla M135i xDrive. Ulteriori particolari riguardanti la Serie 1 sono su Quattroruote di giugno

COMMENTI

  • Estetica a parte, che è tutta una questione personale, dico solo che la trazione posteriore era una "differenza" rispetto la concorrenza, Mercedes in primis. Così, per l'economia di scala, ne venderanno meno... A me non attrae più così come prima!
  • In un mercato di auto "uguali", BMW 1 TP faceva la differenza. Certo, non era rifinita come un'Audi, non era lussuosa come una Mercedes ma era sportiva e sapeva dare certe sensazioni nella guida che alle altre mancavano, quasi indipendentemente dalla motorizzazione installata. E questo bastava a molti. Sicuramente alla maggior parte dei suoi possessori. La necessità di ridurre i costi ha fatto perdere la caratteristica che faceva emergere e scegliere questa auto. Da quanto vedo dalle foto, ora dovrebbe puntare sul prezzo, perché come linea, lascia molto a desiderare. Ma se il prezzo rimarrà quello del listino senza sconti in concessionaria, la vedo dura. Per sapendo che un giudizio sull'estetica è soggettivo, non posso che rilevare che mentre il posteriore è comunque sufficientemente grintoso, anche se privo di particolari spunti innovativi, per quanto concerne il frontale sembra essere di certo poco armonico, come del resto la più recente produzione BMW (tranne la Z4), tanto che sarebbe sufficiente togliere la mascherina con il tradizionale doppio rene (diventato in queste ultime realizzazioni veramente gigante e fuori misura, adatto solo ad un pubblico asiatico) ed installarne al suo posto una di pari dimensioni singola per rendere l'auto assolutamente non identificabile come BMW. Anche la fiancata non è certo "memorabile". Tutto questo quanto lo spazio interno sembra non averne beneficiato in maniera considerevole (almeno questo è quello che ho letto) A questo punto mi sentirei di consigliare ad un fan della BMW di optare per una X1, sicuramente con una linea riconducibile a quell'icona nel mondo delle SUV che è sempre stata la X5 nelle varie generazioni e quindi chiaramente BMW, di certo più spaziosa, tutto sommato con un sovrapprezzo limitato, circa 2mila€, certamente più facilmente rivendibile di una anonima berlina e quasi non così peggiorativa nella guida.
  • Una X2 bassa. Ma del resto, alla clientela che si rivolge non è un plus quello della TP. Le auto stanno diventando degli elettrodomestici....
  • Il nuovo è sempre un passo avanti il resto solo chiacchiere.Per me è OK.
  • Curioso che le due versioni base possano montare solo il DCT mentre le altre solo il convertitore. Non credo sia per ragioni di coppia massima, non parliamo di 600Nm. Le XDrive sono sempre trasversali?
  • Per me una BMW deve avere la trazione posteriore. Questa non è una BMW. A questo punto poco importa che abbia la linea di una Toyota Auris.
  • Vi prego, ditemi che hanno scherzato e che la vera 1 la presentano la settimana prossima....
  • Non fosse per il prezzo esoso, sarebbe una valida alternativa a Fiat tipo e Dacia logan
  • A me onestamente non dispiace. Sono un po' perplesso dall'anteriore e dall'andamento "in salita" dei finestrini posteriori. Inoltre la trovo molto somigliante ad un monovolume. Tuttavia la preferisco alle varie classe A, A3 e Golf con le quali si scontrerà nel mercato del loro segmento. Come proporzioni forse preferisco la Focus proprio perché è meno monovolume, ma tra le due non saprei scegliere a livello estetico. Come prezzo invece scelgo Ford perché questa non posso permettermela...
     Leggi risposte
  • Ma solo io penso che esteticamente faccia proprio schifo?
  • Sono stati comunicati i prezzi per il mercato tedesco, e mediamente, la F40 costa circa 1000€ in più rispetto alla F20 a parità di motorizzazione!!!
     Leggi risposte
  • Io preferivo la vecchia con i fari allo iodio , i sedili in canaletti e il gomito dello zio del cugino del fratello più rotondo. Mi sono accorto solo io o tutte le bmw dalla 1 alla x7 montano le ruote in gomma rotonde?
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
     Leggi risposte
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • La questione è molto semplice: con la trazione avanti non è una BMW. Detto questo, poco importa se la linea è banale e ha le proporzioni di una Toyota Auris.
  • Da possessore di F21, la penso esattamente come te.
     Leggi risposte
  • La macchina non sembra male, TA ovviamente per ridurre costi e per il mercato EU che notoriamene, vedi Audi su tutta la gamme e MB sulle piccole, non ci fa caso. Quello che stupisce sono le motorizzazioni, non e' che siano motori scadenti, tuttaltro, ma non vedo niente di elettrico, neanche hybrid. Mi chiedo come fara' BMW, che sfora i limiti di CO2, e di gran lunga, anche con qusta nuova serie 1 a rientrare nei limiti EU. Incomprensibilli scelte davvero, si spiega pero' perche' BMW sta per licenziare il CEO.
  • A me più che una serie1 sembra un restyling della serie2 active tourer, dalla quale deriva tra l'altro... da possessore di serie1 E87 non la cambierò mai e poi mai con questa.
  • Beh! se non altro tutti quelli che possedendo il vecchio modello montavano le catene sulle ruote davanti, ora sono aiutati da Bmw a non sbagliarsi più. Per il resto dei giudizi aspetto di poterla vedere dal vivo....
     Leggi risposte
  • A me piace; al pari della classe A, se ben allestita, ne può venire fuori una compatta piuttosto grintosa e sportiva. Più improntato alla "tranquillità" il look della A3.
  • Sedili e strumentazione mi piacciono parecchio, anche se quest'ultima ha perso parecchia caratterizzazione BMW. L'esterno invece non è che sia brutto, è solo parecchio imbolsito rispetto alla serie attuale, finora la mia preferita. Sulla meccanica è inutile fare discussioni, a Monaco hanno capito che all'acquirente medio della Serie 1 purtroppo non frega niente di quali siano le ruote motrici...
  • Prima di giudicarla preferisco vederla dal vivo, la X2 in foto e video mi è sempre piaciuta, molta delusione invece quando l'ho vista dal vivo. Il design continua in quella direzione, così sembra.
  • Ottimo lavoro per il Design esterno, sicuramente più fresco anche se in ritardo rispetto alle principali concorrenti. Per quello che concerne gli interni siamo rimasti indietro e di tanto. A livello di motorizzazioni siamo un pò in linea con gli altri premium brand e essendo l'ultima ad avere modernizzato non capisco perchè BMW non abbia deciso di fare un salto in più per superare le principali rivali. Da una BMW precorritrice a una BMW inseguitrice...
  • fresca di debutto, vecchia di progettazione. Un po' il caso della levante, che mandarono in vendita circa 2 anni dopo la data stimata. Esiste la serie 1 berlina da diversi anni in cina, con la stessa meccanica di questa
     Leggi risposte
  • C'era una volta la B.M.W.....
  • L' attuale ipertrofico musone delle BMW, fiancate smaccatamente classe A, posteriore?? A questo punto meglio una Megane e diverse migliaia di € in tasca...
  • Rammarica il fatto che la sola Seg.C rimasta premium di impostazione (SUBRAU Impreza - XV) non abbia motori adeguati.
     Leggi risposte
  • Una BMW dalla base generalista che, pagando in più, può offrire contenuti premium su quella base generalista.
  • toh ha la trazione anteriore come l'Audi che dicevano che non è premium perchè non ha la tp: eccovi serviti...
  • Frontale troppo morbido e poco incisivo e le proporzioni (dovute al cambio di architettura) la rendono meno originale delle precedenti generazioni. Aspetto di vederla dal vivo.
  • Ero e resto ora ancor di più, che la miglior serie 1 , è la E87.... fiero possessore da anni di una 123d , esteticamente non si batte
     Leggi risposte
  • Curioso notare come, nel 2011, i "fan" della F20 appena uscita cercavano di superare le critiche al posteriore simil-Polo e all'anteriore con faccia di bradipo argomentando con il "plus" della trazione posteriore e del cambio automatico ZF a 8 rapporti rispetto alla concorrente naturale più giovane (la Giuletta, uscita l'anno precdente) a trazione anteriore e con cambio TCT; oggi, dopo 8 anni, BMW monta un doppia frizione e il motore trasverale: mai dire mai... In ogni caso, fermo restando che la mia preferita, sia a livello stilistico che tecnico, era e resta la F87 restyling (2007-2011), anni luce avanti la concorrenza del medesimo periodo, questa non mi dice nulla: il posteriore si confonde con la massa (leggi Focus, Scala, Tipo ecc.), lateralmente sembra ua monovolume con quella terza luce laterale appena accennata. Quanto all'interno, non apprezzo il nuovo corso BMW, fatto di elementi - a mio avviso - sovradimensionati: vedi la plancia e le enormi bocchette di aerazione. Molto meglio l "effetto wow" della classe A. Concludo dicendo che personalmente non comprerei né questa né la A (e neppure la A3, ché la prossima di sicuro sarà più brutta di quella che sostituisce, stando al nuovo corso Audi). FCA non si lasciasse sfuggire di entrare a gamba tesa in quello che è, a livello europeo, il settore in cui si contano le maggiori vendite (Golf, 308 e Focus docent)
  • i fari posteriori sono quelli della lexus ct.. di otto anni fa..
     Leggi risposte
  • Sinceramente preferisco la nuova 208 rispetto a questa Bmw e la Classe A... ! Da certe angolazioni sembra un monovolume ...., classe A ha gli interni inguardabili e kitsch..
     Leggi risposte
  • Come design non si sono posti minimamente il problema di dare proporzioni da tp, a differenza ad esempio di mqb e ancor più di ultime volvo, ma ovvio col pianale che hanno non possono fare miracoli il tal senso. Alla fine è un x2 un pelo più basso, chissà se il parabrezza è lo stesso, però hanno lavorato bene sui particolari soprattutto sui fari e sulle lamiere di fiancata rendendola più moderna e meno "economica" delle x1/x2/active, diciamo estetica a livello di una focus st line o di una kia rio gt. Possono piacere o no, ma ad esempio nuova mz3 o classeA hanno un design ben più identificatvo rispetto alla massa. Anche come plancia salto di qualità rispetto ai suv/mpv da cui deriva, anzi li è dove si vede veramente che è meglio di focus:-) Vedremo quanto la sconteranno, il fatto che sicuramente come interni/bagagliaio non sarà scomoda come vecchia sr1, e forse anche meglio di classeA, non è un fattore di poco conto.
  • cosí ora i clienti saranno obbligati a guidare sempre in retromarcia per avere la trazione dalla parte giusta
     Leggi risposte
  • @Marco Cera. L'abitabilità della nuova 1er non migliora molto rispetto alle precedenti per un solo motivo: il passaggio alla TA è puramente una questione di abbattimento dei costi, in un segmento dove il cliente tipo è più votato al prezzo che alla fedeltà al marchio, e dove la concorrenza è molto agguerrita. Preferire la A Klasse è tutto dire: trattandosi di Megane ricarrozzata, fa abbastanza schifo sentirla muovere col ticchettio del 1.5 Renault (ovvero quelle più comuni, datoil prezzo più abbordabile). Per un giudizio estetico, aspetto di vederla dal vivo. Cmq non la trovo male. Queste svolte epocali (BMW a TA??), sono l'ennesima dimostrazione che il mercato EU per le aziende, anche per le tre prime della classe, è diventato veramente terribile. Tra condivisione, alleanze e razionalizzazione della componentistica, l'auto per il nostro mercato sta diventando una specie di "cabinet" dove installare le poche alternative di componentistica in base alle proprie preferenze. Identità del marchio...lontano ricordo.
     Leggi risposte
  • Una classe A. Peccato (ex possessore F20)
     Leggi risposte
  • Brutta anche per me, dovessi scegliere fra le 3 tedesche premium, classe A ora.
  • Brutta. Linea quasi da monovolume. Doppio rene che sale sopra la linea del cofano motore e dal disegno che mi ricorda un insetto. Cofano motore troppo alto. Tuttavia uno degli obiettivi del passaggio alla TA era il miglioramento dell'abitabilità. Il cofano anteriore è solo 5 cm più corto della F20, Il passo è più corto di 2 cm, e in abitacolo è sempre presente il tunnel della trasmissione per le versioni integrali. Di conseguenza non vedo grossi miglioramenti di abitabilità, come già visto su YouTube da video della stampa straniera. l'Hofmeister mi ricorda quello delle BMW degli anni 70-80: bene. Nota positiva: finalmente anche sulla 1 la doppia guarnizione tubolare sulle portiere. Altra nota negativa la standardizzazione della componentistica che BMW sta adottando su tutta la gamma. Maniglie portiere, plancetta comando luci, volante, strumentazione, comandi del clima, plancetta di comandi sul tunnel (leva cambio, iDrive), ecc.. tutta uguale dalla serie 1 alla 8 passando per la Z e le X. Cioè da 30.000 a 150.000€ !!!!!
     Leggi risposte
  • Sembra un incrocio tra un monovolume basso e la X2. Per me pessima.
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22232/x5 idrogeno.jpg BMW i Hydrogen NEXT: la X5 a idrogeno è in arrivo http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/bmw-i-hydrogen-next-la-x5-a-idrogeno-in-arrivo Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22230/X1.jpg BMW X1 Restyling 2020: nuovo design e Plug-In, ma dentro.. http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/bmw-x1-restyling-2020-nuovo-design-e-plug-in-ma-dentro- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22203/IMG_0254.JPG Nuova BMW X6 2020: la SUV Coupé XXL http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/nuova-bmw-x6-2020-la-suv-coup-xxl Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22202/IMG_0253.JPG BMW M8: missile terra-aria da 625 CV http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/bmw-m8-missile-terra-aria-da-625-cv Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22201/IMG_0255.JPG BMW Serie 8 Gran Coupé: meglio lei o l'AMG GT 4 Porte? http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/bmw-serie-8-gran-coup-meglio-lei-o-l-amg-gt-4-porte- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22200/IMG_0257.JPG BMW Vision M Next: ecco come saranno le M del futuro http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/bmw-vision-m-next-ecco-come-saranno-le-m-del-futuro Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22199/IMG_0256.JPG BMW Concept 4: ecco come sarà la Serie 4 2020 http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/bmw-concept-4-ecco-come-sar-la-serie-4-2020 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22109/Thumb x7.jpg BMW X7 - La prova http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/bmw-x7-la-prova Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21801/poster_003.jpg BMW Serie 1 2019: ora a trazione anteriore http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bmw-serie-1-2019-ora-a-trazione-anteriore Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21745/poster_002.jpg Teaser - BMW i3s: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-bmw-i3s-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca