Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Quattroruote e Dueruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era Covid.

Nuovi Modelli

Citroën Ami
La due posti elettrica a misura di città

Citroën Ami
La due posti elettrica a misura di città
Chiudi

La Citroën ha scelto un nome della propria tradizione per la sua elettrica urbana biposto, confermando così le intenzioni della Ami One C Concept del 2019. Si tratta infatti della Citroën Ami, che è stata pensata per offrire un favorevole rapporto qualità-prezzo e potrà essere guidata anche dai minorenni (a partire dai 16 anni) grazie all'omologazione come quadriciclo.

20 euro al mese o 26 centesimi al minuto per il noleggio. La Citroën ha confermato prezzi di listino in Francia a partire da 6.000 euro grazie agli incentivi e formule di finanziamento da 19,99 euro al mese (con 2.644 euro di anticipo e 48 rate), ma è previsto anche lo sharing della Free2Move a partire da 0,26 euro al minuto: tutte le procedure d'acquisto saranno gestite online, incluso il pagamento e la consegna a domicilio, inoltre sono allo studio anche tour itineranti per i test drive. La commercializzazione è prevista in Europa in estate con apertura degli ordini in Francia da marzo, ma i dettagli relativi al mercato italiano e alle strategie di vendita locali non sono ancora noti. La Citroën, lo ricordiamo, non sarà al Salone di Ginevra e ha quindi scelto un evento dedicato per presentare la Ami alla stampa.

Base de donnée : Astuce Productions

Originale nel design e nelle soluzioni. Il design è tipicamente e orgogliosamente Citroën, con particolari volutamente unici come il parabrezza quasi verticale, la forma speculare di frontale e coda, l'apertura asimmetrica delle portiere sui due lati e i colorati interni. Non mancano citazioni di altri modelli Citroën, come i gruppi ottici anteriori su due livelli e l'elemento laterale che ricorda gli Airbump. Lunga 2,41 metri con un raggio di sterzata di 7,2 metri e dotata di cerchi da 14", offre spazio per due persone con le portiere laterali dotate di cristalli apribili verso l'alto solo parzialmente (citazione della 2 CV) e che si aprono in maniera opposta su due lati. Luminosi grazie alle ampie superfici vetrate e al tetto panoramico, gli interni sono ridotti al minimo indispensabile ma comunque riscaldati e strutturati come un'auto tradizionale, mentre l'infotainment viene interamente gestito dal proprio smartphone con una docking station centrale. Gli eventuali bagagli possono essere riposti nel vano piedi del passeggero sia dietro i sedili, ma la Citroën non ha espresso un vero e proprio valore in litri per la capienza.

2020-Citroen-Ami-06

Spazio alla personalizzazione. La Citroën ha previsto sette diverse configurazioni della Ami. Sono previsti accessori che possono essere montati dall'utente come reti portaoggetti e vassoi da inserire nella parte superiore della plancia, la dongle Dat@mi Box collegata alla MyCitroën App e una serie di stickers per la carrozzeria. La carrozzeria è proposta nella varianti My Ami Grey, My Ami Blue, My Ami Orange e My Ami Khaki, mentre i pack My Ami Pop e My Ami Vibe offrono ulteriori personalizzazioni dai colori vivaci. 

70 km di autonomia e 45 km/h. La meccanica della Ami conferma la vocazione cittadina del progetto. Il motore elettrico da 6 kW è abbinato infatti a batterie da 5,5 kWh posizionate sotto al pavimento e l'autonomia prevista raggiunge i 70 km con una velocità massima di 45 km/h e un peso di 485 kg, batterie incluse. La ricarica dalla presa domestica richiede circa tre ore, mentre non sono ancora note le prestazioni degli accumulatori sfruttando una Wallbox.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Citroën Ami - La due posti elettrica a misura di città

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it