Nuovi Modelli

Fiat
Nuovi dettagli sull'E-Ducato

Fiat
Nuovi dettagli sull'E-Ducato
Chiudi

Nella “Giornata mondiale dell'ambiente”, la Fiat riaccende i riflettori sul Ducato elettrico. A un anno dalla presentazione del prototipo, la Casa svela ulteriori dettagli sulla versione a batteria del suo veicolo commerciale, a partire dal nuovo logo realizzato dal Centro Stile FCA.

2020-fiat-e-ducato-02

Da 200 a 360 km con una carica. L'E-Ducato, questo il nome scelto, sta completando il processo di sviluppo in vista del lancio sul mercato, previsto "nei prossimi mesi". Sarà proposto in una gamma completa di varianti, compresa la declinazione Panorama, e con opzioni differenti per la ricarica e per le dimensioni della batteria, che – a detta della Casa – garantirà percorrenze comprese tra i 200 e i 360 km.

90 kW di potenza, quasi due tonnellate di portata. Le prestazioni riportano invece una velocità limitata a 100 km/h, per preservare l'efficienza energetica, una potenza massima di 90 kW e una coppia di 280 Nm. Parlando della capacità di carico, il Ducato elettrico garantirà, a seconda delle configurazioni, una volumetria da 10 a 17 metri cubi, mentre la portata arriva fino a 1.950 chili.

COMMENTI

  • Per girare in città a far consegne dovrebbe essere il massimo, bassi consumi e manutenzione quasi zero, il top, tanto in città credo sia difficile fare 200 km in un giorno, alla sera si torna in ditta e si ricarica per il giorno dopo. Il classico motore termico utilizzato in città per 8 ore al giorni, in 10 anni deve avere dei costi di manutenzione notevoli, senza contare imprevisti meccanici, tutte cose che l'elettrico non ha
  • Questo E-Ducato è proprio "educato", non solo perchè non inquina, ma anche e soprattutto perchè, stante la velocità autolimitata a 100 km/h, non te lo troverai a sfanalarti in corsia di sorpasso in autostrada! Ma temo che, con queste premesse, sarà destinato a rimanere un mezzo da città o poco più. Il mio glorioso VW LT28, del 1980, diesel aspirato, con 55 Cv, e pure tetto alto (si trattava di un camper Westfalia "Sven Hedin"), sia pure con difficoltà, e con qualche chilometro di lancio, i suoi 115 km/h, li prendeva!
  • Per le consegne in centro città diventerà quasi un must, in concorrenza con i veicoli a metano. Intelligente la disponibilità di due tagli di accumulatore, certamente molto affidabili.
  • Bene ma non so chi lo comprerà.... Ma non era previsto anche il nuovo ducato nel 2020???
  • Molto bene, un passo nella giusta direzione.