Nuovi Modelli

Fiat 500
Aperti gli ordini per la berlina elettrica

Fiat 500
Aperti gli ordini per la berlina elettrica
Chiudi

La Fiat ha aperto i preordini per la Nuova 500 elettrica in versione berlina. Dopo aver svelato la cabrio a marzo, la Casa di Torino ha presentato la variante con tetto fisso della sua nuova tre porte a batteria: caratterizzata da un tetto panoramico di vetro, la 500 è inizialmente disponibile solo nell'allestimento "la Prima" con un prezzo di 34.900 euro con easyWallbox inclusa.

Base comune. Il nuovo allestimento di lancio ricalca quello già visto per la versione a tiratura limitata 500 cabrio "la Prima", già andata sold out. Le due vetture condividono infatti la meccanica con la stessa piattaforma con motore elettrico da 118 CV alimentato da una batteria da 42 kWh che consente di percorrere fino a 320 km con un pieno d'elettroni nel ciclo Wltp e fino a 400 km in città. Le modalità di guida sono le stesse della cabrio: Normal, Range (per la massima efficienza) e Sherpa (per essere sicuri di raggiungere la propria destinazione o la colonnina di ricarica più vicina). La Nuova 500 elettrica può scattare da 0 a 50 km/h in 3,1 secondi, toccare i 100 km/h in nove secondi netti e raggiungere una velocità massima autolimitata di 150 km/h.

La ricarica. Sul nuovo Cinquino elettrico è presente un sistema fast charge a corrente continua da 85 kW che permette di ridurre i tempi di ricarica della batteria: per ripristinare 50 km d'autonomia possono infatti bastare cinque minuti, mentre per ricaricare gli accumulatori all'80% utilizzando delle colonnine fast servono 35 minuti. La presa per la ricarica è una Combo 2 posizionata sulla fiancata posteriore destra, dove normalmente trova spazio il bocchettone del serbatoio: la 500 elettrica può essere ricaricata anche a casa, utilizzando i cavi in dotazione con una potenza fino a 2,3 kW, oppure tramite l'easyWallbox che raggiunge i 7,4 kW. Di serie è previsto anche un cavo Mode 3 con il quale è possibile collegare l'auto a colonnine, pubbliche o domestiche, con potenze fino a 11 kW.

Il video di presentazione della Nuova Fiat 500 elettrica

La tecnologia di bordo. Al pari della cabrio, anche la 500 berlina dispone di varie dotazioni per l'assistenza alla guida e la sicurezza attiva. L'allestimento "la Prima" dispone di serie di sistemi come la frenata automatica, il cruise control adattivo, il mentenimento della traiettoria, l'Urban Blind Spot, l'Attention Assist, la retrocamera ad alta risoluzione e i sensori di parcheggio a 360 gradi. L'abitacolo è dominato dall'infotainment connesso UConnect 5 da 10,25" con radio Dab, navigatore e compatibilità wireless per Android Auto e Apple CarPlay. Tramite un'applicazione per smartphone il proprietario può inoltre visualizzare diversi parametri della vettura, utilizzando le funzioni My Car, My Remote, My Navigation, My eCharge, My Wi-Fi, My Alert e My Assistant proprio come già visto sulla sorella con soft top di tela.

Nuovo portellone e tetto di vetro. A contraddistinguere la berlina sono presenti diversi dettagli, a partire dal nuovo tetto di vetro pensato per rendere particolarmente luminoso l'abitacolo. Vista l'assenza della capote retraibile elettricamente, la nuova versione dispone di uno spoiler posteriore specifico pensato per migliorare l'efficienza aerodinamica: cambia anche il sistema d'apertura del portellone posteriore, ora di tipo tradizionale. A disposizione dei clienti ci sono tre tinte per la carrozzeria: la tristrato Celestial Blue e le micalizzate Ocean Green e Mineral Grey. Per tutte le "la Prima" sono previsti dei cerchi di lega da 17" diamantati, fari Full Led, inserti cromati per le fiancate e rivestimenti interni di eco pelle per sedili e cruscotto.

2020-Fiat-500-elettrica-09

Al via il pre-booking. Per la prenotazione della Nuova 500 berlina la Fiat intende raccogliere le manifestazioni d'interesse da parte dei clienti senza richiedere alcun deposito. Collegandosi al sito della Casa sarà possibile effettuare il pre-booking di un esemplare in pochi click: dopo aver selezionato la carrozzeria e la tinta basterà inserire il codice di avviamento postale per conoscere gli eco incentivi locali e selezionare la concessionaria più vicina. Quando la vettura sarà effettivamente ordinabile il cliente verrà contattato direttamente dal dealer e potrà così decidere se procedere con l'acquisto: la prenotazione non è infatti vincolante. A disposizione dei clienti vi è anche il programma "Più by FCA Bank", un finanziamento che al termine del contratto consente di decidere se sostituire la vettura, tenerla saldando l'importo residuo o restituirla.

COMMENTI

  • Ma quante me ne danno per 34.900 Euro? Io ne voglio solo UNA!
  • Perché non vengono mai detti i tempi di ricarica in AC?? (colonnine "lente"). Vedo che le varie testate e in altri diversi articoli sul web nessuno li menziona... anzi, alcuni scrivono solo della ricarica rapida in DC... Addirittura sul sito della casa tali dati non vengono riportati, ma si parla solo della ricarica veloce (DC) a 85 kW. A mio parere c'è il rischio di "pubblicità ingannevole"... Anche se vero, si dovrebbero elencare bene ed ulteriormente anche le altre opzioni di ricarica più "scomode". Allo stato attuale le colonne Fast DC in Italia sono ancora poco diffuse... Chissà quanti saranno convinti che si potrà ricaricare sempre in 35 minuti... Il consumatore deve essere BENE informato su tutte le varie caratteristiche che va incontro quando compra o è interessato questo tipo di prodotti. Specialmente adesso che siamo agli inizi della larga diffusione dell'elettrico e non tutti sanno la differenza tra ricarica in AC, DC, tipi di connettore, cavi ecc. ecc.
     Leggi le risposte
  • Al solito la metà dei commenti appare e scompare a random. Ormai il sito di Quattroruote lo mostrano nel maxischermo dell'aula plenaria di tutti i congressi di informatica per dimostrare agli invitati esattamente cosa non va fatto, è una sorta di benchmark al contrario. ........ e ovviamente nessuno della redazione che si prende la briga di spiegare ai frequentatori cosa stanno cercando di fare per ovviare al problema, men che meno lo fa il direttore, impegnato com'è ad occuparsi delle multe europee alle case automotive sulla Co2 invece che degli interessi dei propri lettori/clienti .....
     Leggi le risposte
  • quando una macchina e' azzeccata bisogna dirlo… top!
  • Non esistono incentivi per cambiare i sistemi informatici ? Potrebbe essere la volta buona che 4R spenda 4 euri e riesca a far funzionare sto sito una volta per tutte...
  • Per redazione quattroruote i post di chi gestisce questo linkFca sono sempre questi: MARTINO CAMPANARO 08/06/2020 20:32 quindi? se non te la puoi permettere mi dispiace , ma fottese*a
  • Qualcuno mi spieghi la velocita' autolimitata. TESLA vende anzitutto Performance. Qui cosa vendiamo, esattamente?
     Leggi le risposte
  • Non è vero che è sold out! ne hanno prenotate meno della metà...
     Leggi le risposte
  • molto bella, per quanto riguarda le vendite non capisco perché vi impiccate, in questo momento. Basta aspettare qualche mese e si vedrà. Per me è molto costosa al pari delle altre elettriche pur avendo, a mio avviso, una estetica superiore, per non parlare degli interni veramente riusciti. Nel caso di vendite non all'altezza non vi perdete d'animo, la assembleranno in Polonia o in Serbia e la venderanno a prezzo inferiore. A naso credo che avrà un discreto successo.
  • da elettroscetico quale (ancora) mi ritengo, finalmente si intravedono prestazioni, kilometraggi e tempi di ricarica ragionevoli per un utilizzatore normale...su una linea decisamente bella, originale, classica e sportiveggiante, indovinato il restyling, sempre a rischio su modelli riusciti. Non mi addentro a commentare il prezzo, non so giudicare se il costo tecnologico sia giustificato o meno, ma da profano sempre troppo cara. Cominque una alternativa FCA sulla carta valida altrettanto, se non di più, di tante altra blasonata e decantata concorrenza
     Leggi le risposte
  • Il problema è che tra davanti e dietro c'è tra l'oro e il ferro.
  • Ricordo con un sorriso la battuta di Ossini scritta tempo fa, il nuovo logo 500 apposto sul frontale somiglia "pericolosamente" agli anelli di Audi. .... (-_-)
  • Mi concentro solo sull'estetica lasciando stare numeri di vendita e prezzo. La trovo una riuscitissima modernizzazione ed evoluzione della immortale 500. Se prodotta con motori tradizionali sarebbe sicuramente la regina del seg. A, anni luce più bella di tutte, sia dei trabiccoli francesi e coreani sia delle lavastoviglie ceco/tedesche.
  • @Michele Dal Bosco: Mi spiace ma è il tuo commento ad essere il nulla cosmico. Tutti quelli che scrivono in questo forum, sanno benissimo che i preordini valgono come il 2 di coppe quando la briscola va a denari. Bene o male tutti i costruttori (inclusa Tesla) sono finiti al centro di polemiche riguardanti questo dato che vuol dire tutto e niente. Resta il fatto che i numeri di immatricolazioni che sta facendo la tua adorata E-Tron (idem per la MB EQC) sono insignificanti tanto in Germania quanto nel resto d'Europa. Per ora a parte Tesla (che rimane auto di nicchia) il resto della rivoluzione elettrica è impalpabile. Adesso stiamo a vedere se avrà più appeal una citycar costosissima (per quanto modaiola) o una berlina media più sfruttabile (appunto, la ID3). Sono davvero curioso su come si muoverà la domanda. Posso solo avanzare una mia opinione (nonché speranza per le nostre fabbriche) che questa 500 è una spanna sopra a tutte le altre concorrenti quali Zoe, alla Peugeot EV e alla Corsa. Ti ricordo infine che quest'azienda italiana (la possiamo ancora dire che è italiana??) ha comunque lanciato un'utilitaria EV prima di colossi generalisti quali Toyota, ancora alle prese con l'insulsa tecnologia ibrida.
  • @Michele Dal Bosco: Mi spiace ma è il tuo commento ad essere il nulla cosmico. Tutti quelli che scrivono in questo forum, sanno benissimo che i preordini valgono come il 2 di coppe quando la briscola va a denari. Bene o male tutti i costruttori (inclusa Tesla) sono finiti al centro di polemiche riguardanti questo dato che vuol dire tutto e niente. Resta il fatto che i numeri di immatricolazioni che sta facendo la tua adorata E-Tron (idem per la MB EQC) sono insignificanti tanto in Germania quanto nel resto d'Europa. Per ora a parte Tesla (che rimane auto di nicchia) il resto della rivoluzione elettrica è impalpabile. Adesso stiamo a vedere se avrà più appeal una citycar costosissima (per quanto modaiola) o una berlina media più sfruttabile (appunto, la ID3). Sono davvero curioso su come si muoverà la domanda. Posso solo avanzare una mia opinione (nonché speranza per le nostre fabbriche) che questa 500 è una spanna sopra a tutte le altre concorrenti quali Zoe, alla Peugeot EV e alla Corsa. Ti ricordo infine che quest'azienda italiana (la possiamo ancora dire che è italiana??) ha comunque lanciato un'utilitaria EV prima di colossi generalisti quali Toyota, ancora alle prese con l'insulsa tecnologia ibrida.
  • Per dirla con le parole di Shakespeare: TANTO RUMORE PER NULLA ... si tratta di 500 esemplari, tutto qui, il nulla cosmico 🤔 ... la VW ID3 la "prima" serie ha fatto registrare 30'000 vendite ... ma basti pensare alle 500'000 prevendite della Tesla Model 3 o delle attuali 600'000 del Cybertruck 😳
     Leggi le risposte
  • A mio gusto l'anteriore si conferma molto riuscito, credo un bel miglioramento rispetto alla serie attuale termica, il posteriore al contrario mi sembra troppo "incattivito" e soprattutto ha perso il disegno originario della 500 storica, gli interni poi sono spettacolari. ........... il prezzo come per tutte le elettriche è fuori mercato, almeno se la consideriamo un'alternativa d'acquisto destinata alla mobilità di massa, sarà probabilmente anch'essa un "giocattolone" modaiolo per persone "abbienti" che in FCA sperano siano in tanti. Poi ovviamente ci sarà il mercato "pro" dove molte aziende la compreranno per trasmettere alla loro clientela un'immagine Green....
     Leggi le risposte
  • Finalmente una elettrica italiana, con incentivi è certamente competitiva con la versioni ibride, anche se ad un costo un po' superiore, ma per esempio con una accelerazione migliore.
  • Sold out?! costa come la VW ID3!
     Leggi le risposte
  • Sold out?! costa come la ID3!
     Leggi le risposte