Nuovi Modelli

Lamborghini
Essenza SCV12, la bomba da pista ha 830 cavalli

Lamborghini
Essenza SCV12, la bomba da pista ha 830 cavalli
Chiudi

Si chiama Essenza SCV12 la nuova hypercar da pista della Lamborghini, sviluppata dalla Squadra Corse per i clienti più affezionati del marchio di Sant'Agata Bolognese. Sarà prodotta in 40 esemplari, tutti destinati all'utilizzo in pista: la sportiva è pensata per i track day ed è stata volutamente sviluppata senza le limitazioni previste nei vari campionati a livello internazionale. Per il momento la Casa del Toro non ha fornito indicazioni sul prezzo della dodici cilindri, né sull'inizio delle attività sui circuiti di tutto il mondo.

830 CV e cambio trasversale. Per comprendere la natura del progetto bisogna andare indietro nel tempo: i tecnici della Lamborghini hanno infatti reso omaggio alla Miura Jota e alla Diablo GTR creando una vettura da pista con le più estreme soluzioni tecnologiche disponibili, attingendo anche al reparto sperimentale per offrire ai clienti un'esperienza unica. Non c'è ibrido che tenga in questo caso: il motore è il V12 6.5 aspirato portato a 830 CV, record storico per il marchio, grazie alla sovralimentazione dinamica alle alte velocità possibile grazie ai flussi d'aria e allo scarico a bassa contropressione studiato in collaborazione con Capristo. Il cambio è un X-Trac sei marce da competizione con funzione portante spostato trasversalmente al retrotreno. Le prestazioni non sono state dichiarate, ma il rapporto peso-potenza di soli 1,66 kg/CV è tale da far già pensare risultati di altissimo livello.

2020-Lamborghini-Essenza-SCV12-04

Niente rollbar e 1.200 kg di downforce. Il telaio rappresenta un'anteprima assoluta. La Lamborghini è infatti la prima Casa al mondoa ad aver sviluppato una monoscocca di carbonio in grado di rispettare gli standard FIA per i prototipi senza dover utilizzare un rollbar d'acciaio. Le sospensioni sono inoltre di derivazione puramente racing, con schema push-rod posteriore collegato al cambio, mentre i cerchi di magnesio da 19 e 20 pollici utilizzano delle slick sviluppate dalla Pirelli e nascondono l'impianto frenante Brembo Motorsport. L'aerodinamica, studiata insieme al Centro Stile, offre una downforce superiore a quella delle vetture GT3 con ben 1.200 kg di carico a 250 km/h. L'intera carrozzeria di materiali compositi è formata da soli tre elementi per rendere più rapidi gli interventi meccanici e ogni linea è stata disegnata in funzione della massima prestazione. Per la livrea sono state scelte le tinte Verde Selvans, Grigio Linx, Nero Aldebaran Gloss e Arancio California. I richiami agli stilemi delle Lamborghini di serie e al Dna del marchio proseguono anche negli interni, minimalisti ma altamente funzionali. Qui troviamo una struttura a Y di carbonio che sostiene il display e i comandi secondari, mentre il volante è ispirato al mondo della Formula 1. Il sedile di carbonio omologato FIA è infine frutto della collaborazione con Omp.

2020-Lamborghini-Essenza-SCV12-07

Pirro e Mapelli tutor degli eventi in pista. I clienti che acquisteranno l'hypercar italiana entreranno a far parte dell'esclusivo club Essenza SCV12 che metterà a disposizione programmi di guida ed eventi dedicati. La Lamborghini costruirà una nuova struttura a Sant'Agata per custodire le vetture tra un evento e l'altro e offrirà la possibilità di vedere la propria vettura 24 ore su 24 tramite un'App. Verrà inoltre messo a disposizione il programma di preparazione atletica Lamborghini Squadra Corse Drivers Lab sviluppato in collaborazione con Tecnobody, già seguito dai piloti ufficiali del marchio. Emanuele Pirro e Marco Mapelli seguiranno i clienti in pista durante gli eventi come tutor.

COMMENTI