Nuovi Modelli

Kia Stonic
Con l'aggiornamento arriva il mild hybrid

Kia Stonic
Con l'aggiornamento arriva il mild hybrid
Chiudi

La Kia è pronta a introdurre sul mercato il restyling della Stonic. La crossover è a listino dalla fine del 2017: questo aggiornamento riguarda le dotazioni e, soprattutto, la gamma dei propulsori, con l'arrivo delle versioni elettrificate. Ancora da confermare prezzi di listino e specifiche per il mercato italiano: la vettura sarà commercializzata entro la fine dell'anno.

2020-kia-stonic-06

Nuovi colori e display da 8". Esteticamente, la Stonic è rimasta fedele all'impostazione generale, salvo l'introduzione di gruppi ottici a Led ridisegnati. La Kia ha voluto aggiungere nuovi elementi di personalizzazione con un numero maggiore di abbinamenti bicolore per la carrozzeria (9 tinte principali e 20 combinazioni bicolore) e inediti cerchi di lega da 16". L'abitacolo è invece arricchito dal nuovo display da 8" dell'infotainment Uvo Connect Phase II, che integra funzioni connesse e un sistema di navigazione su base cloud che può continuare ad essere utilizzato per l'ultimo tratto a piedi attraverso l'app dedicata. La Kia, inoltre, ha integrato nel sistema l'User Profile Transfer, che permette di avere i propri settaggi preferiti su più vetture dotate dello stesso sistema di infotainment. 

2020-kia-stonic-03

Debutta il mild hybrid da 100 e 120 CV anche con cambio iMT. La novità più importante in relazione alle dinamiche di mercato e alle potenzialità degli incentivi statali è l'introduzione della variante Ecodynamics+ con sistema Mild Hybrid a 48 Volt. Questo allestimento combina il tre cilindri 1.0 T-GDI della famiglia Smartstream con il sistema MHEV e offre le varianti da 100 e 120 CV con cambio manuale tradizionale o con il nuovo iMT con frizione elettroidraulica, che migliora ulteriormente i consumi. Questa soluzione tecnica, già presentata sui modelli Ceed e Rio, offre una più ampia capacità di gestione delle fasi di coasting e start-stop. 

2020-kia-stonic-02

Le altre versioni a benzina. Oltre all'ibrido, anche gli altri motori della Stonic sono stati aggiornati per ridurre consumi ed emissioni. Il 1.0 T-GDI Smartstream da 100 e 120 CV è offerto anche non elettrificato con un nuovo cambio manuale sei marce o con il doppia frizione sette marce e, alla base della gamma, è previsto il 1.2 aspirato Dual Port da 84 CV. Non sono per ora state confermate le attuali unità a gasolio e  non sono ancora stati pubblicati i dati relativi a consumi e prestazioni. 

Più assistita. L'evoluzione della Kia Stonic passa anche per le nuove funzionalità di assistenza alla guida. Il pacchetto di Adas si arricchisce infatti di nuovi sistemi e può ora includere, in base agli allestimenti, il Forward Collision-Avoidance Assist con l'aggiunta del riconoscimento dei ciclisti, il Lane Keeping Assist System, il Driver Attention Warning, il Blind-Spot Collision Warning, il Blind-Spot Collision-Avoidance Assist, l'Intelligent Speed Limit Assist, lo Smart Cruise Control e il Lane Following Assist.

COMMENTI