Nuovi Modelli

Fiat 500
Nuove indiscrezioni sulla "Trepiuno"

Fiat 500
Nuove indiscrezioni sulla "Trepiuno"
Chiudi

Tra qualche giorno, potremmo finalmente vedere la versione a "quattro porte" della Fiat Nuova 500, anticipata per la prima volta lo scorso gennaio dal nostro dossier Q Novità. L'elettrica, infatti, sarà probabilmente proposta in una nuova variante di carrozzeria oltre alle attuali berlina e cabriolet: la portiera anteriore destra potrebbe essere livemente accorciata per fare spazio a uno nuovo sportello posteriore con apertura controvento pensato per agevolare l'accesso dei passeggeri al divano.

Trepiuno? Forse. La terza portiera - che porterebbe così il conteggio delle porte a quattro, contando anche il portellone del bagagliaio - sarà posizionata sul lato destro della vettura, sia per questioni di sicurezza, sia per praticità. Per far salire dei passeggeri il conducente non dovrà necessariamente scendere, lasciando salire le persone dal lato più sicuro della strada, dove non c'è traffico. Per il momento la Casa non ha confermato ufficialmente i piani di lancio di una nuova versione della 500 elettrica, ma diverse indiscrezioni parlano dell'introduzione del nuovo modello con la denominazione Trepiuno, derivata dalla contrazione di "tre più uno" e già utilizzata per una concept del 2004 che anticipava lo stile della Fiat 500 del nuovo millennio.

La altre a tre portiere. In passato diversi costruttori hanno scelto di utilizzare delle portiere posteriori controvento per migliorare l'accessibilità all'abitacolo delle proprie vetture. Oltre ai vari modelli della prima metà del secolo scorso, recentemente sono tornate in voga le portiere "ad armadio" per i pick-up e per modelli di nicchia, come la Mazda RX-8 e la Hyundai Veloster. Non bisogna infine dimenticare che un modello di grande produzione come la prima generazione moderna della Mini Clubman nascondeva già una soluzione di questo tipo.

COMMENTI

  • Ce ne sarà una cabrio. Entreranno da sopra.
  • Ma questo modello a 3 porte sarà cabrio o solo berlina?
  • Un saluto al Sig. Magni ed il ricordo del prototipo Pininfarina Cambiano: fu fatto dopo la Veloster e passo' piuttosto in sordina. Eppure io sono convinto che tantissimi frontali di oggi scimmiottano la cambiano (e quello studio per BMW, la granlusso). Della Veloster, che dire? L'ho provata per due giorni come auto in affitto in zona San Francisco. Gran bel giocattolino. La 500 ne puo' beneficiare, ma se non allungano il passo, chi si siede sui posti dietro? Forse puo' servire per bambini sul seggiolino. Mah.