Nuovi Modelli

Hyundai
204 CV e 230 km/h per la nuova i20 N - VIDEO

Hyundai
204 CV e 230 km/h per la nuova i20 N - VIDEO
Chiudi

Fresco fresco – è nato solamente un paio d’anni fa – il braccio armato della Hyundai si è subito fatto rispettare: chiunque abbia messo le mani sulla i30 N sa perfettamente di cosa sto parlando. Ecco perché, quando ho saputo dell’esistenza di una Hyundai i20 N, ho festeggiato. Purtroppo, però, dovremo ancora attendere un bel po’ prima di poterla guidare, perché arriverà su strada entro la prima metà del 2021: nell’attesa, posso raccontarvi cosa c’è da sapere su di lei.

Il primo video della nuova Hyundai i20 N

Non solo fumo. Oltre a forme più spinte, minigonne, alettone e arditi giochi di colore, la i20 N è anche tanto arrosto: a cominciare dal quattro cilindri 1.6 turbobenzina da 204 cavalli e 275 Nm abbinato a una trasmissione manuale a sei marce dagli innesti accorciati rispetto all’unità presente sulle altre i20. La frizione è stata rinforzata, mentre la scatola del cambio è più piccola, nell’intento di risparmiare peso. Il reparto trasmissione si completa con un bel differenziale a slittamento limitato di tipo meccanico, di serie è previsto anche un dispositivo per il “rev-matching” e non manca nemmeno il Launch control. Così, i 1.190 chili in ordine di marcia della i20 N raggiungono i 100 km/h, da fermo, in 6,7 secondi, per una velocità massima di 230 km/h.

Esp escludibile. Cinque le modalità di guida (Normal, Eco, Sport, N e N Custom): intervengono su risposta del motore, taratura dell’Esp, sound di scarico, servoassistenza e “rev-matching”. I tecnici sono poi intervenuti sulla scocca, rinforzandola nei punti giusti, e sulle sospensioni, con nuovi bracci, molle e ammortizzatori ritarati. I dischi freno anteriori hanno un diametro maggiore di 40 mm rispetto alle altre i20, per un totale di 320 mm, mentre il servosterzo è stato rivisto per offrire una risposta quanto più accurata possibile. Volendo, in pista, si può escludere il controllo della stabilità, che si riattiverà solamente premendo una seconda volta l’apposito tasto. Nell’abitacolo, infine, compaiono volante dedicato (con il pulsante rosso per abilitare la funzione di rev-matching), il pomello del cambio sportivo, la pedaliera d'alluminio e i sedili ben profilati.

COMMENTI