Nuovi Modelli

Porsche
640 CV (e niente ibrido) per la Cayenne Turbo GT

Porsche
640 CV (e niente ibrido) per la Cayenne Turbo GT
Chiudi

La Porsche ha realizzato una variante estrema della Cayenne che si posiziona all'apice della gamma per prestazioni e piacere di guida. Si tratta della Turbo GT, che si distingue per le scelte tecniche operate in funzione della prestazione pura e che sarà disponibile a settembre con prezzi di poco superiori a quelli della Turbo S E-Hybrid: il listino italiano parte infatti da 203.340 euro. La più sportiva delle Suv di Zuffenhausen sarà proposta solo con carrozzeria Coupé, anche se questa denominazione non è inclusa nella sigla ufficiale.

Assetto e gomme da track day per il record al Ring. Per comprendere la natura della Turbo GT, che abbiamo già guidato in anteprima a maggio, basta un tempo sul giro siglato dal pilota ufficiale Lars Kern: 7 minuti, 38 secondi e 925 millesimi sull'Anello Nord del Nürburgring (20,83 km), ovvero il nuovo primato per il segmento delle Suv stradali. Per diventare così efficace tra i cordoli la Cayenne è stata rivoluzionata a livello telaistico. Sono previste infatti sospensioni più basse di 15 mm (rispetto alla già ribassata GTS) con sistema pneumatico tricamera, regolazioni specifiche degli angoli caratteristici delle ruote, barre antirollio attive con settaggio dedicato, impianto frenante carboceramico con dischi anteriori da 440 mm e posteriori da 410 mm e cerchi da 22" con finitura Neodyme abbinati a pneumatici Pirelli P Zero Corsa 285/35 e 315/30. Il servosterzo parametrico ha una taratura dedicata e integra anche la sterzata dell'asse posteriore, inoltre la trazione integrale prevede una diversa regolazione del Torque Vectoring Plus e un sistema di raffreddamento dedicato per il ripartitore. 

2021-Porsche-Cayenne-Turbo-GT-04

640 CV senza ibrido. Contrariamente a quanto si possa pensare, la Turbo GT non è la più potente Cayenne a listino. La Turbo S E-Hybrid rimane saldamente al comando con 680 CV, ma la GT utilizza una variante specifica del V8 4.0 biturbo privo della parte ibrida: il risultato sono 640 CV e 850 Nm. Di serie sono previsti un cambio automatico otto marce Pdk con rapporti dedicati e un impianto di scarico di titanio con uscite centrali. La Porsche Cayenne Turbo GT può così toccare i 100 km/h da fermo in 3,3 secondi e raggiungere una velocità massima di 300 km/h.

Aerodinamica e finiture da GT. La Porsche Cayenne Turbo GT si distingue da tutti gli altri allestimenti per le finiture esterne di carbonio e per il design specifico dei paraurti: all'anteriore è previsto anche un elemento aerodinamico più esteso, mentre al posteriore è previsto l'alloggiamento per i terminali di scarico. Sul portellone è integrato un nuovo spoiler attivo di dimensioni maggiori rispetto a quello della Turbo che garantisce 40 kg in più di downforce alla velocità massima, oltre a un secondo elemento sul tetto. Gli interni adottano sedili sportivi elettrici su entrambe le file, volante sportivo con striscia gialla a ore 12 e pulsante Sport Response con finitura rossa, finiture d'Alcantara con cuciture a contrasto Neodyme o Arctic Grey e il nuovo infotainment PCM 6.0 con funzionalità estese. 

COMMENTI

  • Considerato che è quasi 7.39, il record è probabilmente ancora detenuto dalla RSQ8. Il pilota all'epoca, lo ha spiegato chiaramente. Tratto dall'articolo do motortrend, le sue dichiarazioni A few months back , the Audi Sport unit ran the RS Q8 to a 7:42.253 SUV-record lap of the Nürburgring Nordschleife with racer/tester Frank Stippler at the wheel. Consider this SUV as fast as a Ferrari 458 or Porsche 997. (A side note: While Germans aren't known for bragging, Stippler stated he could have shaved another four or five seconds off his time if not for intermittent ground fog and patchy wet spots on the German track from earlier rain. Stippler also had dashed from a qualifying session at Hockenheim to put in his fast lap at Nürburgring, so he was a bit…distracted. So, before anyone's SUV takes a shot at the record, your target should be more in the 7:38 range, or else Audi will be back to reclaim the title.) A dimostrazione che audi ha poco da invidiare alla sorella di stoccarda.