Nuovi Modelli

De Tomaso
P900, un bolide (solo) per la pista

De Tomaso
P900, un bolide (solo) per la pista
Chiudi

Dopo la P72, la rinata De Tomaso Automobili presenta la P900, destinata esclusivamente alla guida in pista. Senza dover rispettare un regolamento vero e proprio, la biposto è stata sviluppata con soluzioni estreme che garantiscono prestazioni di livello assoluto grazie alla partnership con la Capricorn GmbH. Sarà prodotta in soli 18 esemplari e proposta a circa 3 milioni di euro. 

V12 da 900 CV, ma c'è anche un V10 degli anni '90. La De Tomaso ha sviluppato un propulsore unico per la P900, totalmente diverso rispetto al V8 della P72 e ispirato a una unità che Alejandro De Tomaso ha sognato in passato e mai realizzato: fondamentale ridurre il peso, evitare l'elettrificazione e poter usare carburanti sintetici. Nasce così un V12 aspirato da 6.2 litri con angolo di 60° da 900 CV e 12.300 giri di regime massimo, abbinato a telaio e carrozzeria di carbonio, per una massa totale di 900 kg a secco. Il powertrain composto da motore e cambio dichiara 220 kg, un valore di riferimento assoluto nel panorama attuale. La trazione rimane rigorosamente posteriore, mentre il cambio è un sequenziale Xtrac. Curiosamente la De Tomaso offrirà anche una seconda opzione per il powertrain: il V12 non sarà pronto prima del 2024 e i clienti potranno ordinare la P900 già nel 2023 con un V10 Judd derivato da quello utilizzato in Formula 1 nella stagione 1997, del quale per ora non si conoscono il livello di potenza e il regime massimo.

L'aerodinamica sale in cattedra. Trattandosi di un'arma da pista, l'aerodinamica è uno degli elementi più importanti: la P900 è stata sviluppata in galleria del vento e attraverso simulazioni digitali per poter offrire il miglior rapporto tra downforce e riduzione del drag. Inoltre sono previste appendici attive con la funzione Drs. Il design segue le esigenze tecniche, rielaborando in forma estrema le sinuose forme della P72 con nuove appendici e una finitura di carbonio a vista puramente racing. Per il momento la De Tomaso non ha fornito dati tecnici dettagliati sul carico massimo raggiunto e non ha pubblicato tempi sul giro per poter confrontare la P900 con altre hypercar analoghe. Non mancherà ovviamente un programma di eventi esclusivi dedicato ai clienti piloti che compreranno la vettura: è stato chiamato De Tomaso Competizione e presto se ne conosceranno i dettagli. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

De Tomaso - P900, un bolide (solo) per la pista

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it