Toyota Prius Al volante dell'ibrida per eccellenza

×
 

Prima hanno fatto di tutto per trasformarla in un'auto come tutte le altre, rassicurante, arrivando alla terza generazione a un capolavoro di normalità. Ora, con la quarta, si sono inventati un design a dir poco originale, spiazzante, proprio per non farla passare inosservata. Ma la Toyota Prius, in effetti, non fa nessuna rivoluzione. È e rimane l'ibrida per eccellenza, l'unica che si è affermata per le sue indubbie qualità. E ora, a prescindere dal design, non fa che migliorarle.

Interni. Tanto per cominciare ha un pianale tutto nuovo, Tnga (Toyota new global architecture), con una rigidità aumentata del 60% e il baricentro abbassato di 25 mm. Salendo a bordo si scopre un posto guida più vicino all'asfalto di 6 cm e, ovviamente, la plancia hi-tech che ci aspetta. Oltre al touchscreen centrale, in alto si trova un grande display orizzontale con tutto quel che c'è da sapere sul sistema ibrido e su come sta funzionando. A parte le plastiche un po' dure della plancia e il bianco sul tunnel abbastanza inusuale, lo spazio è abbondante per quattro e si viaggia davvero comodi. E anche carichi, volendo. Grazie alla nuova forma del posteriore, il bagagliaio è cresciuto di una cinquantina di litri e la capienza dichiarata è ora di 502 litri.

I progressi si vedono. In realtà è tutto intuitivo e s'impara a guidare la piccola astronave in pochi metri. La cloche del cambio, poco più di un joystick appena sotto il touch, è un esempio perfetto della facilità nel gestire i comandi, essenziali e in posizione ideale. Il sistema è simile a quello classico di questa ormai storica vettura. Ma, ovviamente, è stato migliorato. E parecchio. All'1.8 a benzina ciclo Atkinson, affinato e ora con un rendimento termico del 40%, si abbinano i due motori elettrici, con una nuova disposizione che rende il sistema più efficiente e consente di risparmiare spazio. Al di là della tecnica (che approfondiamo nella prova completa su Quattroruote di marzo), già al primo test di guida si notano grandi progressi. 

Come va. In sostanza è diventata un'auto godibile su ogni percorso, da quelli cittadini a quelli tortuosi e impegnativi fino pure all'autostrada. Si apprezza, in particolare, in nuovo e-Cvt, cioè la variazione continua data dell'elettrico, che ora non ha più alcun effetto elastico - da scooter per intendersi - e asseconda al meglio il guidatore. Se poi si vuole modificare un pochino il carattere dell'auto si può selezionare la modalità di guida per avere sempre la massima potenza disponibile, pronta e immediata, o puntare sul risparmio in posizione Eco. C'è anche il tasto Ev per procedere a emissioni zero, in teoria fino a 110 km/h al posto dei vecchi 70. In ogni caso, guidando su un percorso misto e viaggiando al limite autostradale per lunghi tratti senza risparmiarsi, il computer di bordo è rimasto poco sotto o poco sopra i 5 litri per 100 km. Un ottimo risultato.

da Valencia, Andrea Sansovini

nautilus24 bacci

5 litri per cento Km per un'ibrida,non sono pochi,con quello che costa la benzina,da noi in tutta europa la benzina è fra le più care bell'orgoglio,noi italiani siamo ricchi.Abbiamo il petrolio in casa che non si può trivellare per 4 gatti di stupidi ecologisti non capiscono che con la ricchezza del petrolio usato si possono poi fare nel paese del sole ITALIA impianti fotovoltaici ed eliche elettriche,in Germania che ha un clima molto meno soleggiato di noi hanno 4 volte più di noi di fotovoltaico,ma chi ci governa e Idiota veramente la metà o più di appalti,italiani di Eolico o fotovoltaico sono nelle mani della Mafia collusa con lo stato!

COMMENTI

  • 5 litri per cento Km per un'ibrida,non sono pochi,con quello che costa la benzina,da noi in tutta europa la benzina è fra le più care bell'orgoglio,noi italiani siamo ricchi.Abbiamo il petrolio in casa che non si può trivellare per 4 gatti di stupidi ecologisti non capiscono che con la ricchezza del petrolio usato si possono poi fare nel paese del sole ITALIA impianti fotovoltaici ed eliche elettriche,in Germania che ha un clima molto meno soleggiato di noi hanno 4 volte più di noi di fotovoltaico,ma chi ci governa e Idiota veramente la metà o più di appalti,italiani di Eolico o fotovoltaico sono nelle mani della Mafia collusa con lo stato!
     Leggi risposte
  • Effettivamente....L ' ibrido è la migliore soluzione attualmenbte...ma è molto interessante vedere un riassunto ben fatto da tg2motori sulle condizioni incredibili per gli utenti che hanno fatto un'altra scelta del 100% elettrico.
     Leggi risposte
  • http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-079a14cc-3cb7-43da-ab13-1b0357b88a32.html Per tutti gli automabilisti che pensano e sognano auto 100% elettriche...guardate l'ultima emissione della Rai2 tg2 motori sulle condizioni delle grandi città Italiane guando si cercano desesperatamente dopo molto affanno..distributori per la carica essa sia lenta, rapida, non funzionante...vedere per credere...emissione molto ben fatta...unico grave inconveniente per gli ecologisti...non si può sapere se la corrente delle cariche quando funzionano se sono di origine RINNOVABILE...o fabbricate o comperate dalla Germania bruciando CARBONE e PETROLIO !!! http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-079a14cc-3cb7-43da-ab13-1b0357b88a32.html
     Leggi risposte
  • http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-079a14cc-3cb7-43da-ab13-1b0357b88a32.html Per tutti gli automabilisti che pensano e sognano auto 100% elettriche...guardate l'ultima emissione della Rai2 tg2 motori sulle condizioni delle grandi città Italiane guando si cercano desesperatamente dopo molto affanno..distributori per la carica essa sia lenta, rapida, non funzionante...vedere per credere...emissione molto ben fatta...unico grave inconveniente per gli ecologisti...non si può sapere se la corrente delle cariche quando funzionano se sono di origine RINNOVABILE...o fabbricate o comperate dalla Germania bruciando CARBONE e PETROLIO !!! http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-079a14cc-3cb7-43da-ab13-1b0357b88a32.html
  • Inguardabile.
  • non son certo contro tesla o pruius ma nikel cadmio son propio due termini che daran affidabilità ma in quanto a ecologia sarebbe da approfondire. "rendimento termico del 40%" - dichirato - ok gli ing. jap ed il markting è da approfondire a quale e per quanti numero di giri in relazione al pesotrasportato , pressione gomme, velocità medià ecc. ecc. speriamo che sia anche di piu' ma per ora è un termine un po' vago,leggeremo su 4r di piu'. Estetica? pesonale quanto ...geniale, diciamo che sei sicuro che non te la fregheranno mai...bisognerà apprezzarla dal vero, probabilmente non è il punto forte del mezzo per gli occidendali
  • Sarei molto curioso di leggere una prova in extraurbano tra questa nuova Prius e una turbodiesel di pari segmento. A quanto pare i dati sui consumi promettono bene...
  • Io non avrò capito nulla dell'ibrido comunque ribadisco minestra riscaldata e poi vi vedo in giro per strada voi ibridari ad andatura da lumaca per cercare di avvicinare i consumi dichiarati,discorso diverso per l'affidabilità ampiamente confermata da tutti.Le ho provate tutte le prius,auris e yaris posso dire che finchè si va piano grande silenziosità e signorilità di marcia ma contro ha prestazioni inesistenti fare i sorpassi con questo polmone è un'impresa e per finire i consumi non mi hanno mai convinto con una guida normale,morale non ho mai firmato l'acquisto.
     Leggi risposte
  • Va bene abbassare il baricentro, ma non al costo abbassare anche il posto di guida di ben 6 cm rispetto alla Prius 3 che di per se non ha il sedile particolarmente alto da terra. Si tratta sempre di un'auto a vocazione cittadina.
  • 30 mila euro per un auto inguardabile e con la plancia in plasticotta come questa non li sborserei neanche se facesse i 30 con un litro... invece non fa neanche i 20! male male
     Leggi risposte
  • Anch'io ho la 3 ma ho avuto anche la 2. Il cambio e' sempre quello . Lo hanno migliorato come lo avevano migliorato dalla 2 alla 3. Affinamento continuo. Il famoso kaizen toyota. Mi sembra bruttina ma anche alle altre ho fatto fatica a digerirle. Certo che 70 gr di co2 per km sono il vero significato di quest' auto. Altri imbrogliano per fare intorno a 100 con i diesel. Chi ha la prius sa che con una guida "imparata" all' ibrido riesce a consumare veramente poco.
     Leggi risposte
  • Non vedo l'ora di provare la nuove Prius. Anche se non potrò comprarla sia per il costo, sia perché per la mia età è troppo bassa e avrei difficoltà a entrare e soprattutto a uscire...:o) Sono proprietario di una Prius 1500 di cui sono assolutamente entusiasta. L'ho presa che aveva 100000km e ora ne ha 240000. Mai un problema, né prima in 100000km, né dopo. L'ho pure messa a metano e non ha fatto una piega. In 30 anni di guida non mi sono mai trovato così bene con un'auto. Trovo notevoli i progressi fatti con questa nuova versione: il rendimento del 40%, che è quasi un miracolo per un motore a benzina e lo mette a pari di un motore diesel; lo schema del nuovo PSD, con la nuova disposizione degli organi, che ha consentito di ridurre le perdite e diminuire gli ingombri; il nuovo telaio, che la rende più guidabile (la mia in curva pare una barca sulle onde...). A chi lamenta le batterie al nickel faccio notare che esse sono più affidabili delle litio (ricordiamo per esempio la flotta di Boing 777 lasciata a terra per i molti problemi causati dalle sue batterie al litio), affidabilità dimostrata in ormai 20 anni di onorato servizio. Quanto allo e-cvt, considero l'attenuazione del cosiddetto effetto scooter un regresso, una resa all'errata convinzione che il cambio a marce sia quello giusto. In realtà il cvt è il cambio che consente il più efficace trasferimento della potenza, perché trasferisce con continuità la potenza del motore, il quale rimane fisso al regime cui corrisponde la potenza richiesta, e non deve invece risalire la curva di potenza di marcia in marcia.
     Leggi risposte
  • Per comprare un auto del genere devi chiudere gli occhi e riaprirli quando sei dentro....DAVVERO BRUTTA
     Leggi risposte
  • Sono un felicissimo possessore di una Toyota PRIUS seconda generazione del 2006...comperata d'occasione con 73.000 Km ! non la cambierei con una Giulietta ; Mito ; Punto ; nuove...su tutti i punti di vista, consumi, facilità di guida e comfort senza dimenticare l'essenziale l'affidabilità... Sono deluso per la quarta generazione...che non ha ancora commercializzato la carica della batteria utilizzando la corrente "indotta" tramite i suoi ammortizzatori ogni volta che amortizzano !!! lo faranno nel futuro lo spero ! e cosi non saranno dieci...ma 20 anni di avanzo sulla concorrenza...Aspettando l'idrogeno .
  • non vedo grandi progressi nella sostanza rispetto alla vecchia,discorso diverso per l'estetica che preferisco,più audace e aerodinamica,i cavalli sono 122 totali mi sembrano calati rispetto ai vecchi 136,i consumi poi sono molto lontani dal dichiarato e le batterie hanno ancora la vecchia tecnologia del nichel,non ci siamo spero in una versione plugin con almeno 50km di autonomia elettrica se no i progressi sono davvero pochini.
     Leggi risposte
  • E' un po' particolare esteticamente, anche se ha una linea avveniristica, in fondo non mi dispiace. Però, ripeto, personalmente acquisterei la plug-in, anche se la mia preferenza attuale assoluta è per la Leaf/30.
  • Non discuto delle qualità, ma per me ora è molto, molto più brutta di prima. Mi riservo ulteriore giudizio estetico quando la vedrò dal vivo.
  • Mi pare che la vera notizia sia che la nuova trasmissione epicicloidale pare abbia meno effetto scooter da cambio CVT, considerando che questo era il maggior ostacolo che teneva lontani dalle Toyota ibride molti potenziali clienti, l'attesa ora è di verificare il progresso di persona e attendere che il nuovo powertrain arrivi pure sul resto della gamma.....
     Leggi risposte
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona