Volvo XC60 Al volante della D5 da 235 CV

×
 

Un portafoglio clienti di tutto rispetto (in nove anni la prima generazione ha sfiorato il traguardo del milione di unità vendute) e un primato, quello della Suv premium di taglia media più venduta in Europa, da difendere con i denti: per presentarsi all’altezza del non facile compito la XC60 s’appoggia alla piattaforma delle Volvo più grandi, quella della XC90 insomma (qui il nostro Diario di bordo). Rispetto alla quale mostra uno stile più fluido, oltre ovviamente a dimensioni più consone ai gusti europei.

file

Vita a bordo. Il punto di seduta è alto ma non troppo, sicché non c’è bisogno di arrampicarsi per entrare, e non si rischia di sporcarsi urtando il brancardo quand’è il momento di abbandonare un abitacolo che con la succitata sorella maggiore condivide parecchio, dall’impostazione generale a molti elementi della componentistica. Ne esce un ambiente spettacolare, a cominciare dalla plancia, forte di rivestimenti ugualmente apprezzabili alla vista e al tatto. Così come da prima della classe appaiono i sedili, per eleganza delle forme e qualità di supporto e contenimento. A separarli c’è un tunnel quanto mai voluminoso, altrettanto elegante nell’esecuzione ma ancora un po’ provvisorio nell’assemblaggio, a testimonianza della gioventù produttiva delle vetture disponibili per questo primo test: in concessionaria la XC60 arriverà soltanto a estate inoltrata, con prezzi superiori di circa 4 mila euro rispetto al modello attuale, a pari motorizzazione e allestimento.

2017-Volvo-XC60--12

Come va. Il primo contatto è con la D5, forte della variante più potente (235 CV) del due litri turbodiesel svedese. Che si rivela capace di garantire una risposta pronta e decisa, accompagnata da una sonorità molto attenuata: il primo tassello di un quadro di confort che di sicuro rappresenta la miglior dote della Suv Volvo. L’isolamento dall’esterno è altrettanto curato (col contributo fra l’altro dei cristalli laterali accoppiati) sicché l’ambiente di bordo risulta ovattato, indipendentemente dall’andatura: marcia silenziosa dunque, e spazio per apprezzare le virtù del sontuoso impianto audio firmato Bowers & Wilkins.

2017-Volvo-XC60-5-6

A completare il pacchetto ci pensano le buone qualità di assorbimento sullo sconnesso, anche in presenza dei generosi pneumatici da 20”, previsti in opzione e proposti nella circostanza: l’assetto è piuttosto morbido, col rovescio della medaglia di un inserimento in curva non proprio fulminante. D’altronde, il già citato ricorso alla piattaforma della sorella maggiore si traduce in una stazza piuttosto elevata, superiore di circa 80 kg a quella della vettura che va a rimpiazzare, che finisce inevitabilmente per riflettersi sulla maneggevolezza, anche se nei cambi di direzione si apprezza uno sterzo più reattivo, rispetto alla XC90. Va detto comunque che, una volta stabilizzato l’assetto di curva, l’appoggio è gradevolmente sincero, e che nel passaggio dalla modalità Confort alla Dynamic la vettura recupera in scioltezza di comportamento più di quanto vada sacrificato in morbidezza.

2017-Volvo-XC60--5

Sistemi di assistenza alla guida. Come già accennato, la risposta del propulsore appare più che sufficiente per far fronte alla mole e sostenere il ritmo, mentre il suo impeccabile accoppiamento con l’automatico a otto rapporti assicura una marcia fluida in ogni circostanza. Con l’eventuale, tranquillizzante supporto del Pilot Assist, il sistema di assistenza alla guida attivo da 0 a 130 orari, per l’occasione affinato nelle risposte ma qui proposto soltanto in opzione. Da rimandare invece ai test in pista, com’è ovvio, la verifica operativa delle immancabili primizie in tema di dispositivi di sicurezza, che debuttano assieme alla XC60: l’intervento attivo dello sterzo nel controllo corsia (anche su indicazione del sensore angolo cieco), nella frenata automatica (fino a 100 orari) e nell’evitamento del veicolo proveniente in senso opposto, operativo da 60 a 140 orari.

Da Barcellona, Massimo Nascimbene

Marco Alinovi

a parte la questione cilindri esteticamente hanno fatto un passo avanti notevole

COMMENTI

  • a parte la questione cilindri esteticamente hanno fatto un passo avanti notevole
  • Ahimè i 4 cilindri sono più ruvidi e rumorosi dei 5 e dei 6. E poi, basta c on solo diesel. Proviamo un pò di benzina .
  • meglio della prima serie ma è troppo simile alla XC9O
  • Buongiorno Sig. Casarano, lo ha mai provato il 4 cilindri Volvo ??
  • vi è solo un problema... anzi due!!! mancano due cilindri...
  • Ger l'hai vista dal vero? Se non è così forse ti ricrederai se messa giù bene ha delle ottime proporzioni più da tp che alcune tp....interni al top, spazio,accessbilità posteriore forse peggiorati causa cofano lungo e quindi meno cm dietro. Più pesante della vecchia....aiuto...per la xc40 su stesso pianale...
  • bè dai cmq non è male e ha delle belle proporzioni e inoltre sembra ben curata come interni e tecnologia........quello che mi sconcerta è che pesa di piu della precedente.......ecco qua ci sono tutti i limiti di volto..condivisione estrema anche con risultati negativi disposizione meccanica da utilitaria e motori solo 4 cilindri per mancanza di fondi per investire in qualcosa di più........Patrizi ecco spiegato perchè hanno scelto di spendere di piu in una direzione, semplice, rispetto ad un'altra ben piu complessa e costosa; ma vedo che a te avesse anche il motore di un ciao...rimane eccezionale per gli interni. Ger.....concordo con te.....bisogna "tener d'occhio" Patrizi..ahahaha
     Leggi risposte
  • la banalità fatta suv
  • Ciao Andrea C. il nuovo modello ha navigatore e cambio automatico di serie.
  • nell'articolo scrivete "con prezzi superiori di circa 4 mila euro rispetto al modello attuale" ma come fate a dire una cosa del genere se lo stesso sito volvo indica chiaramente che vecchio xc60 parte da 38600€ ed il nuovo da 50800€!!!! a casa mia la differenza di prezzo minimo è 12200€ ben 8200€ in più rispetto a quello che dite voi.... in pratica ti compri la vecchia più una panda. comunque auto stupenda, ho avuto modo di apprezzare xc90 che esternamente non mi fa impazzire ma questa è decisamente più proporzionata con una linea meno pesante
     Leggi risposte
  • Io "235cv diesel" li preferirei da un 3.0 6 cilindri piuttosto che da un 2.0 4 cilindri stra-pompato. Eppure il prezzo è da 6... Per il resto, bella SUV elegante... originale solo nella fanaleria posteriore e nella plancia.
     Leggi risposte
  • E' evidente che mi sono espresso male , il concetto che volevo far passare si riassume cosi: quando acquistai la prima XC60 le alternative erano Q5 e X3 , non trovai altre possibilità di acquistare un suv medio che avesse un confort e una capacità di macinare Km oltre a quanto sopra citato. Oggi , lo scenario è completamente cambiato e posizionarsi sopra, di oltre 4 mila € alla XC60 attuale la fà entrare in una fascia di prezzo veramente impegnativa. Questo comporta che ( lo stesso concetto vale anche per X3 e Q5 ) , nella fase decisionale si guardi anche un prodotto di una categoria inferiore ma che comunque permetta di risparmiare molto di più di quanto si rinunci. Detto questo , mi permetto di spezzare una lancia a favore della citata Mazda Cx5 Pur di una categoria inferiore come dimensioni , presenta la stessa abitabilità, un bagagliaio maggiore ,una lista di equipaggiamento quanto mai completa e un comportamento su strada invidiabile. L'ho avuta a noleggio , il vecchio modello, una settimana in Belgio e posso garantire che non ho rimpianto la Volvo XC60. Adesso rimane solamente di capire cosa è PREMIUM ?? Facendo un esempio , se domani la Fiat Panda fosse venduta a 150.000€ diventerebbe premium ? credo di no!! E se una Ferrari fosse proposta a 20.000 € sarebbe una generalista ? anche adesso credo di no ! Dal mio punto di vista Premium si puà considerare un prodotto che abbia un oggettivo riscontro qualitativo a fronte di quanto pagato.
  • un'auto moderna che pesa 80kg in più rispetto a quella che và a sostiruire ? penso sia un caso unico ... peccato
     Leggi risposte
  • Che auto. La prima piaceva a tanti e rappresentava un'alternativa credibilissima alla triade, le vendite lo dimostrano ampiamente. Le cose negli anni cambiano, ed ora abbiamo una X3 in via di pensionamento, una Glc che non fa gridare al miracolo per nessun aspetto e una Q5 curatissima ma triste che più triste non si può figlia di un trend del brand che punta sempre di più all'understatement. Ecco che allora spuntano fuori modelli dal probabile successo come Stelvio, linea e vettura emozionale, F-pace successo già consolidato dopo solo un anno e Nx che pur rappresentando per natura un'"alternativa" per design avveniristico e meccanica sui generis, sta riscuotendo grande apprezzamento. Ed eccola qui la nuova svedese, che va a bissare il successo e consolidare con qualcosa di altissimo livello. Design riuscitissimo, aggressivo ed elegante allo stesso tempo, personale ma non forzato e tamarro. Interni al top, minimalisti, raffinati e lussuosi ma non opulenti e barocchi, cura costruttiva e materiali spettacolari, confort elevatissimo, dotazioni e tecnologie di primo ordine, sicurezza attiva e passiva, cavallo di battaglia del brand, a livelli mai visti. In dinamica perde un attimo con alcune rivali, ma non ha ambizioni di quel tipo e comunque pare non essere affatto pigra o seduta. E questa era pure una pre-serie. Ripeto, che auto.
     Leggi risposte
  • Da possessore di 2 Xc60 D5 mi permetto una piccola riflessione. Con premessa che in questi anni ne ho apprezzato i tanti pregi e i minimi difetti mi pongo una riflessione. Aumentare di 4000 € il listino della versione attuale , che già non èra a buon mercato la pone in una fascia di prezzo importante. Quando acquistai la prima nel 2008 e la seconda nel 2012 , le alternative erano poche ( Q5 e X3 ) e costose , oggi sono molte e di vario prezzo. consideriamo che , Mazda con la CX5 , anche se di livello leggermente inferiore , di fatto costa 20.000 in meno. Queste differenze comunque portano anche un affezzionato del marchio come il sottoscritto ( ne ho avute 3 di fila ) a valutare anche altre opportunità.
     Leggi risposte
  • Penso che oggi, per quanto riguarda il design esterno ed interno delle auto, Volvo, assieme ad altri pochi costruttori (Alfa, Maserati, Jaguar, Mazda e Land Rover) é il meglio che si possa trovare. Certo meccanicamente non sono al top, per le scelte attuate di adottare solo motori 4 cilindri e un´architettura da trazione anteriore.
     Leggi risposte
  • Gran bella macchina! Come esterni mi piace di più di X3 e Q5 e almeno dalle immagini anche gli interni sembrano molto ben rifiniti.
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19133/poster_3c58463d-e7be-4531-82d6-28af296733b1.jpg Volvo V90 Cross Country: le prima immagini dall'off road di Vairano http://tv.quattroruote.it/flash/video/volvo-v90-cross-country-le-prima-immagini-dall-off-road-di-vairano Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19087/poster_0201.jpg Quattroruote di agosto è in edicola, ecco le nostre prove su strada http://tv.quattroruote.it/flash/video/quattroruote-di-agosto-in-edicola-ecco-le-nostre-prove-su-strada Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19064/poster_0021234.jpg Volvo XC60: sempre più attenta alla sicurezza http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/volvo-xc60-sempre-pi-attenta-alla-sicurezza Prove su strada
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18912/poster_0191.jpg Volvo V90 Cross Country: la prova completa di Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/volvo-v90-cross-country-la-nostra-prova-completa Prove su strada
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18765/poster_001.jpg Electric Tour 2017: settima tappa con Maria Berrini e la Volvo V60 Plug-In Hybrid http://tv.quattroruote.it/eventi/video/electric-tour-2017-settima-tappa-con-maria-berrini-e-la-volvo-v60-plug-in-hybrid Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18753/poster_012.jpg Electric Tour 2017: la quarta tappa a bordo della Volvo XC90 Plug-In Hybrid http://tv.quattroruote.it/eventi/video/electric-tour-2017-la-quarta-tappa-a-bordo-della-volvo-xc90-plug-in-hybrid Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18502/poster_020.jpg La nuova Volvo XC60 è protagonista a Ginevra 2017 http://tv.quattroruote.it/eventi/video/la-nuova-volvo-xc60-protagonista-a-ginevra-2017 Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/18428/poster_8a30d47a-8016-4700-bf7d-d76b462b9580.jpg Nuova Volvo XC60: debutto al Salone di Ginevra 2017 http://tv.quattroruote.it/news/video/nuova-volvo-XC60-debutto-al-salone-di-ginevra-2017 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/18358/poster_d6030233-6642-448c-b42a-5df16ffe477a.jpg Debutto a Ginevra per la Volvo XC60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/debutto-a-ginevra-per-la-volvo-xc60-in-inglese News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18200/poster_018.jpg Diario di bordo day 3: la guida autonoma della Volvo S90 http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-day-3-la-guida-autonoma-della-volvo-s90 Diario di bordo

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona