Primo contatto

Range Rover 
Al volante della Evoque D240 S - VIDEO

Range Rover 
Al volante della Evoque D240 S - VIDEO
Chiudi

Sono un fan delle Range Rover, è inutile girarci troppo attorno, tanto lo scoprireste facilmente. E non è difficile diventarlo. Per esempio, basta guidare la nuova Evoque e già, senza avvicinarsi ai prezzi davvero impegnativi delle “regine” (ma comunque mettendo a budget 40-45 mila euro, il listino lo trovate qui), si può avere molto più che un assaggio delle qualità intrinseche del marchio con tutti i suoi annessi, sintetizzato nel claim “Above and Beyond”. La nuova Suv compatta, dopo 770.000 esemplari venduti in otto anni, volta pagina e cambia nei fondamentali, si “elettrizza”, allunga il passo, sposa tecnologie di realtà aumentata mai viste prima. L’ho guidata in Grecia, su asfalto e - ovviamente - nei fiumi e nel fango.

Nuova Range Rover Evoque: nessuna è come lei

Tocchi di Velar. L’intenzione stilistica del team guidato da Gerry McGovern, questa volta, non era di ispirarsi a una concept car, ma di evolvere una carrozzeria complessa con con un carattere incredibilmente forte. Si trattava di “togliere” certi eccessi senza attenuare la personalità. E in effetti, guardando la nuova linea, è sparita un sacco di roba: i tubi di scarico, le maniglie laterali, la forte scavatura nel portellone, i fari fendinebbia in basso, persino i fari anteriori sono diventati così sottili (rigorosamente a Led su tutta la gamma) da risultare quasi invisibili. Un’operazione di design magistralmente riuscita, a mio giudizio: c’è tanto, ma non troppo, della Velar e le ruote da 21 pollici fanno un figurone. Nel suo segmento, è quella che fa girare la testa.

Tutta nuova. Ma se pensate che questo sia un restyling riuscito bene, pensate di nuovo: della Evoque precedente sono rimaste uguali solo le cerniere delle porte (che, a proposito, saranno solo 5: nessuna è tre porte in arrivo). La nuova piattaforma PTA per motori trasversali è fatta di acciaio e alluminio e ha permesso di allungare il passo di 20 mm dove più servivano, cioè nel comparto posteriore, pur mantenendo la lunghezza invariata a 437 cm. A dire la verità l’aumento del passo non ha favorito molto i passeggeri dietro, ma il bagagliaio sembra davvero ampliato. È più leggera? In teoria sì, ma l’evoluzione dei motori, che adottano il sistema mild-hybrid a 48V con una piccola batteria da 14 elementi da 8 Ah ciascuno, ha aggiunto un po’ di chili. Morale: la Evoque D240 S che ho guidato sulla bilancia sfiora le due tonnellate con me a bordo.

2019-Range-Rover-Evoque-0e

Tanta coppia. Duemila kg molto ben supportati da sospensioni attive (optional) e da una scocca molto migliorata nella rigidezza, bisogna dirlo, ma si sentono: c’è rollio nella guida su asfalto e il cambio ZF a nove marce deve mettercela tutta per esaudire le richieste del guidatore. Giusto avere una rapportatura bassa corta, per le digressioni fuori dall’asfalto, ma le marce alte si sfruttano poco e la cambiata non è prevedibile e precisa. La coppia però è davvero tanta, 500 Nm, e il nobile quattro cilindri Ingenium rimedia a tutte le situazioni. Grazie al recupero di energia in frenata e al “coasting” (l’alimentazione viene disconnesse sotto i 20 km/h) nei tragitti autostradali la media del computer di viaggio è stata sempre sopra i 14 km/litro. In montagna e in off-road si scende a 11/12.

Sui fondi a bassa aderenza. Una giornata di pioggia del tutto inaspettata sulle tortuose e viscide strade del Peloponneso ha chiamato a un superlavoro i controlli elettronici di trazione e di stabilità: il fondo è diventato in pochi minuti come il ghiaccio, ma il sistema di trazione integrale e l’Esp hanno tenuto botta e alla fine tutto è finito per il meglio, ma per una guida più sportiva opterei per una gomma estiva o invernale, non per la all-season calzata dal mio esemplare. Soluzione costosa, specialmente parlando di gomme 245/45 R21, ma tant’è.

2019-Range-Rover-Evoque-40

Non teme l'off-road. Siccome di Range Rover stiamo parlando, anche se “piccola”, le qualità off-road non potevano essere dimenticate, e fra il letto fangoso di un fiume e una salita di rocce bagnate la Evoque non fa una piega e avanza come un carro armato. Il Terrain Response 2, evoluzione del precedente che ora può far conto anche sul differenziale elettronico dotato torque vectoring sull’assale posteriore della britannica GKN, ha una risposta per tutte le domande, e l’unica cautela è dare gas nel momento giusto (ma c’è anche la funzione che controlla la velocità in salita) ed evitare i sassi taglienti, vista la ridotta altezza della spalla del pneumatico.

Cofano trasparente. Per questi frangenti la Land Rover, dopo aver presentato un prototipo di realtà aumentata nel 2014, per la nuova Evoque ha messo a punto un sistema di telecamere spettacolare che riesce, ricombinando elettronicamente tre immagini diverse, a far “scomparire” il cofano e a mostrare dove andranno le ruote anteriori, con l’anticipo di un paio di metri (in effetti le ruote stilizzate non si trovano nella stessa posizione delle ruote vere ma parecchio più avanti dal punto di vista del guidatore). Utile anche per i marciapiedi. Ero invece più scettico sulla bontà dello specchietto retrovisore interno “bimodale”, invece si fa apprezzare quasi subito. Consci del fatto che la visibilità posteriore non è granché con il lunotto alto e sottile, i tecnici britannici si sono inventati uno specchio tradizionale che può essere utilizzato anche come schermo per le immagini di una telecamera piazzata sopra la “pinna” del tetto: visibilità perfetta anche di notte e in manovra. E lo specchietto è “social”: per la prima volta anche tutti i passeggeri possono vedere cosa succede dietro la vettura.

COMMENTI

  • provata la P250 benzina. Che dire, la massa si sente tutta, di coppia ce n'è, ma non si capisce dove vada a finire (o meglio, lo si capisce benissimo...). Guido abitualmente un SUV da oltre 2 TON, stessa coppia della Evoque ma un centinaio di Cv in meno, eppure non ho trovato tutta la differenza che 100 Cv dovrebbero dare. Coricamento laterale decisamente sensibile anche a velocità "codice". Apprezzabile invece il sostegno del motorino elettrico nelle partenze da fermo (cosa non ci si inventa per essere omologati Euro7/8/9...). Infine i listini: l'esemplare provato si avvicinava pericolosamente ai 70k (lasciamo perdere gli sconti in fase di lancio, imbarazzanti): ma qui ci si avvicina in territori secondo me di altro segmento...
  • Auto molto bella (anche se il colore rosso non le rende giustizia) e ovviamente cara. Peccato per questi motori Ingenium che (almeno a banco) han tanti cavalli (questa addirittura 240) e tanta coppia, però nella pratica fan fatica a farla muovere...non oso pensare quelle equipaggiate con il 150 e il 180 CV...
  • Se la Land Rover non mette mano a sconti consistenti, si rischia di portare a casa una Evoque allo stesso prezzo di una Macan. A questo punto fate Voi i confronti.
     Leggi risposte
  • Ci sono 2 elementi che non mi convincono di questa nuova evoque.1) La massa totale pari a oltre 1900 chili non ha senso per un suv da 4 metri e trenta omologato nel 2019,ha forse il telaio in ghisa,i vetri antiproiettile e la carrozzeria blindata? E' chiaro che prestazioni e consumi ne risentono e poi pesa 100 chili più della Velar che è mezzo metro più lunga,incredibile.Allo stesso modo non mi convince il prezzo,60K euro che con un minimo di optional diventano 70.000,mi sembra inconcepibile x una Suv ,anche premium,di 4 metri e 30.Penso che ne venderanno molto meno della prima Evoque
  • Troppo pesante per essere un suv piccolo. Potrebbe aver adottato le sospensioni pneumatiche, vista l'indole fuoristradistica; è probabile che sia difficile l'adozione vista la diversità della piattaforma di questa rispetto alla velar.
  • Le critiche sulle somiglianze con Velar mi paiono sterili, hanno in casa un filone stilistico piacevole ed elegante fanno bene a sfruttarlo. Quanto all'auto è piuttosto difficile da collocare, non è nemmeno pienamente confrontabile con Q3 o X1 delle quali, pur essendo addirittura più piccola costa decisamente di più. La sua maggior qualità resta il design di rottura e l'immagine glamour che ha saputo creare, restano gli storici difetti di peso eccessivo e motorizzazioni non al top per prestazioni e consumi.
  • Bella ma troppo pesante!
  • Punto1 : è una Velar accorciata non mi pare per niente qualcosa di negativo, semmai un "plus". Decine di case automobilistiche vorrebbero avere in gamma un'auto propria che somiglia ad una Velar. Punto 3: è una tua opinione personale senza nessun fondamento oggettivo di ergonomia. Gli schermi in basso, ai fini pratici nel quotidiano, nella maggior parte dell'utilizzo, vanno solo a sostituire i micro lcd presenti in moltissime manopole dei vari climatizzatori automatici. Con più ricercatezza e raffinatezza. Audi ci sta arrivando..vedi nuova A8. Punto 4: è scritto chiaramente nella prova che si sta sui 14Km/l di media che vista la mole, il cx di un carro armato, la trazione integrale, i cerchi maxi, il cambio automatico e i parecchi cavalli sono un risultato eccellente. Sarebbe più che buono anche se facesse 11. "Versioni più normali"..trazione anteriore..per la fortuna del brand a differenza di altri suv chi compra una RR più che raramente la sceglie 2wd, sarebbe imbarazzante e poco sensato. "Rimane la regina degli interni, dell'offroad, della tecnologia, etc. etc. " In cosa avrebbe dovuto essere la regina se non in questi aspetti votati confort, lusso, tecnologia, raffinatezza ed eleganza? Sportività? Lo 0-100? Non capisco proprio..la nuova Q3 diretta rivale rispetto a questa RR sembra una vergognosa macchinetta(NON LO E' in realtà intendiamoci). Figuriamoci Bmw X1 nata vecchia già nel 2016 e GLA trapassata nello stile e nei contenuti. UX? dai non scherziamo. A mio avviso l'unica competitor per contenuti attualmente è la XC40 ma non avrei dubbi.
     Leggi risposte
  • Un paio di appunti. Primo E' una Velar accorciata e non so perche' il giornalista dica di no perche' e' assolutamente uguale alla sorella maggiore solo piu' corta. 2: Il peso e' imbarazzante e la batteria da 48v non puo' essere una scusa. 3: abitacolo scenografico ma quei due display posizionati troppo in basso distraggono parecchio. 4: Punto dolente l'abitabilita' posteriore ridicola. avrebbero dovuto fare qualcosa perche' chi siede dietro e' molto scomodo e questo non ne fa un auto per viaggi lunghi nemmeno in quattro. 5: I consuni grazie al peso e alla trazione integrale saranno alle stelle. Mi aspetto 10/11 Km/l come media tranne in autostrada a 90km/h. E cio' non va bene. Aspettiamo di provare versioni piu' normali a due ruote motrici e senza la mild-truffa da 48v. per il resto sono un po deluso. Rimane la regina per stile degli interni, off road , tecnologia ecc. ma la magia della prima serie stavolta non si e' ripetuta. Voto complessivo 3 stelle.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22279/thumb discovery1.jpg Discovery Sport: prime impressioni su strada e in off road http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/discovery-sport-prime-impressioni-su-strada-e-in-off-road Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22204/landthumb.jpg Nuova Land Rover Defender 2020: vi piace o è troppo SUV? http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/nuova-land-rover-defender-2020-vi-piace-o-e-troppo-suv Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21645/thumb evoque abbicci suv.jpg Range Rover Evoque: nuova pelle, stessa meraviglia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/range-rover-evoque-nuova-pelle-stessa-meraviglia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21629/poster_005.jpg Range Rover Evoque, ecco il teaser! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/prova-range-rover-evoque-teaser-mp4 Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21486/RR_EVQ_20MY_Red_OffRoad_020.JPG Nuova Range Rover Evoque: nessuna è come lei http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-range-rover-evoque-nessuna-come-lei Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20255/RR_SWB_PHEV_003.JPG Al volante della nuova Range Rover ibrida ricaricabile! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/al-volante-della-nuova-range-rover-ibrida-ricaricabile- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20254/poster_003.jpg La Range più potente di sempre, la Range Rover Sport SVR! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/la-range-rover-pi-potente-di-sempre-la-range-rover-sport-svr- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20180/range rover 3 porte1.jpeg Range Rover SV Coupé, 3 porte da 270.000 euro http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/range-rover-sv-coup-3-porte-da-270-000-euro Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19804/2017-range-1.jpg Range Rover PHEV, l'abbiamo guidata a Los Angeles http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/range-rover-phev-l-abbiamo-guidata-a-los-angeles Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19349/poster_7ff4a428-33d0-4ce7-9302-e82fd9d442dc.jpg Land Rover Discovery SVX: per gli entusiasti del fuoristrada (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/land-rover-discovery-svx-per-gli-entusiasti-del-fuoristrada-in-inglese- News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca