Sicurezza

Volvo
Dal 2020, velocità autolimitata a 180 km/h

Volvo
Dal 2020, velocità autolimitata a 180 km/h
Chiudi

La Volvo limiterà elettronicamente la velocità massima dei suoi modelli a 180 km/h a partire dal 2020. La decisione, destinata a far discutere gli appassionati di automobili, rientra nella strategia Vision 2020, che mira a non avere alcun morto o ferito grave sulle auto della Casa svedese entro due anni.

La velocità. Come ricorda la stessa azienda scandinava, ogni anno milioni di persone vengono sanzionate per eccesso di velocità e, secondo i dati della National Highway and Traffic Safety Administration, questo fattore di rischio avrebbe determinato il 25% degli incidenti stradali avvenuti negli Stati Uniti Nel 2017. "Al di sopra di determinate andature, le tecnologie volte alla sicurezza di bordo e le infrastrutture intelligenti non sono più sufficienti a evitare gravi lesioni e incidenti mortali in caso di incidente", spiegano dalla Casa. "È il motivo per cui i limiti di velocità sono in vigore nella maggior parte dei Paesi occidentali".

Allo studio anche altre soluzioni. Oltre a limitare le andature entro la citata soglia dei 180 km/h, la Volvo starebbe anche studiando una tecnologia di controllo intelligente della velocità che, sfruttando la geolocalizzazione del veicolo, potrebbe essere in futuro limitata in corrispondenza di scuole e ospedali. "Vogliamo avviare un dibattito sul fatto che i produttori di automobili abbiano il diritto se non addirittura l'obbligo di installare tecnologie di bordo volte a modificare il comportamento del conducente, per scongiurare velocità eccessive, l’intossicazione e la distrazione", ha dichiarato Hakan Samuelsson, presidente e amministratore delegato Volvo, riferendosi alle altre due problematiche al momento studiate dalla Casa svedese. "Non abbiamo una risposta certa a questa domanda, ma vogliamo essere leader e pioneri del dibattito".

COMMENTI

  • Qui l'unica speranza è che arrivino presto le macchine a guida totalmente autonoma. Ci penseranno i costi assicurativi moltiplicati a svecchiare il panorama automobilistico, togliendo di mezzo i Nuvolari de'noantri.
  • L'elettrificazione, la guida autonoma e queste limitazioni vanno tutte nella direzione di rendere l'auto un mezzo di trasporto e sempre meno uno strumento di appagamento. Penso sia inevitabile visto il traffico. Oltre tutto non ha alcun senso andare a 180 visto che la maggior parte degli automobilisti non sono preparati a gestire un mezzo in caso di emergenza a quella velocità e anche se lo fossero magari chi gli sta intorno non lo è. Se si facessero delle campagne pubblicitarie dove si vede l'effetto di un impatto a 60km/h la gente avrebbe consapevolezza che 180km/h è pura follia
  • Non capisco, mi sembra più semplice e meno caro non metterci il motore.
     Leggi risposte
  • Decisione curiosa. Premesso che a 180km/h ci si ammazza comunque, credo che la sicurezza debba essere migliorata e assicurata dall’elettronica di bordo, volta ad integrare e sostituire il pilota, al momento opportuno. Sistemi radar, frenata automatica etc.etc, peraltro già esistenti. Credo che la limitazione dei velocità mascheri economie di scala, con uno o due motori copro tutta la gamma e buona notte. Utilizzo i rapporti del cambio per compensare dove necessario. Insomma a me sembra una fesseria dal punto di vista della sicurezza. Rischiano di vedere una picchiata sulle vendite, a parità di prezzo e segmento il cliente si rivolgerà al marchio concorrente con prestazioni più aggressive
  • Evidentemente sotto il pretesto della sicurezza vogliono risparmiare sui costi dato che fare un'auto che tenga la strada a 250km/h è molto più impegnativo. Ma un 'auto studiata per i 250km/h è molto più sicura a 180 di una limitata a 180 (che non sara omologata per i 250km/h). Quindi il "teorema sicurezza" di Volvo non funziona. Molto meglio le tedesche autolimotate à 250!!!
  • In retromarcia?
  • I limiti troppo bassi portano alla distrazione, forse la causa del maggior numero di incidenti, ma quasi mai considerata. i 180 km/h sono una velocità seria anche in autostrada. Si dovrebbe pensare - come altrove accade - a limiti variabili a seconda di condizioni meteo e di traffico. A 130 km/h sulla Milano Bologna devo inserire il mantenitore di corsia quando il traffico è scarso perché è inevitabile star poco attenti
  • Ieri ne ridevo con il mio concessionario Volvo, che è del parere, come lo sono io, che almeno qui in Germania il mercato Volvo, se metteranno il limite, rasenterà lo 0%, e anche in altri paesi, dove effettivamente a 180 non si può andare, venderanno molto meno, negli USA i limiti sono molto bassi, eppure Porsche vende perchè è un´auto veloce (se si schiaccia, non vuol dire che si debba andare veloce) inoltre, se con la mia macchina qualunque essa sia, ancor di più se è una volvo e non una qualunque cinesata (come? volvo è cinese?) ok, non una qualunque patacca, voglio farmi un giro in pista (e non ditemi che non lo fa nessuno, io l´ho fatto varie volte con auto e moto da strada e non, ho fatto persino la follia di un giro alla nordschleife con un maggiolino col lunotto separato)? Mi fermo a 180? bè, almeno a Monza non consumerei i freni..
  • Secondo me bisogna smettere di pensare che la macchina sia un divertimento. Per "divertirsi" si rischia in prima persona e si mette a rischio chi ci sta intorno. Se si vogliono fare i piloti ci sono le piste.
     Leggi risposte
  • Perché invece non chiudono? È più semplice : non inquinano né producendo, né viaggiando, né riciclando. Perché produrre auto? Si usano i mezzi. Basta essere coerenti con i propri obiettivi e non ipocriti.
     Leggi risposte
  • Che tristezza. Le auto politicamente corrette.
     Leggi risposte
  • Già ci aspetta un futuro elettrico ed a guida autonoma, se non possiamo neanche esagerare (ma solo un pochino ed in sicurezza) perché tutte le auto devono essere limitate elettronicamente, allora cosa le distingue le une dalle altre? La connessione a internet? Ma per quello compro Apple, Samsung o Huawei, non certo Volvo. E per muovermi basta una qualunque cinesata ....
     Leggi risposte
  • con un po di antenne e con la geolocalizzazione fare automobili che settano la v max al limite di un certo tratto di strada è molto facile ed economico. Risparmieremmo tanto carburante, le macchine ed i motori sarebbero dimensionate per i limiti realistici costando e pesando meno. Non c'e ragione affinche questo non sia fatto , solo della gran coglionaggine in giro. Aspetteremo la guida autonoma.
  • e quindi, automaticamente, ammettono che fino a quel momento le loro automobili saranno pericolosissimi carri da morto ... ma se succederà un incidente mortale ai 180 km/h ? la abbassano ai 150 ? Faccio presente ai sig in svezia che gli incidenti mortali capitano anche in bici ... e se una bici sbatte contro un'auto che procede ai 50 km/h ? sicuri che il ciclista si salva ?
  • Svezia, patria delle "anime belle"...
     Leggi risposte
  • tutte baggianate!!!! Altro che limiti, guide autonome, tecnologia smart eccc... qui non c'è gente che sa guidare! Tutto sbagliato tutto da rifare....
     Leggi risposte
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
     Leggi risposte
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
     Leggi risposte
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • da tempo penso che se esistono limiti di velocità andrebbero programmati elettronicamente nei nuovi modelli per eccederli solo marginalmente. Applaudo l'iniziativa della Volvo ma io fisserei un limite generale ancora più basso, sui 150 orari e per legge, non volontario
  • La Volvo non solo vuole limitare la velocità massima, ma usando i sistemi GPS, far in modo che nei centri abitati, per esempio in vicinanze di scuole ed asili nido, non si possona superare i limiti imposti dalla legge. Fosse per me lo renderei obbligatorio per tutti i veicoli, purtroppo anche qui nella bella e regolata Svizzera, abbiamo morti da piangere nei centri urbani, troppo spesso si tratta di bambini. Allora ben venga che ci siano dei sistemi che evitino l’incorrere di incidenti simili.
     Leggi risposte
  • Pura utopia non avere nessun morto o ferito grave. Comunque la maggior parte degli incidenti mortali avviene in città e sulle statali. Non in autostrada. Inoltre, la Germania, che non ha un limite generale di velocità sulle autostrade registra 1,75 morti per miliardo di km percorsi, contro i 3,84 dell'Italia, 3,57 degli USA (fonte IRTAD)!
     Leggi risposte
  • Esiste anche un altro motivo... A 180 km/h gli assorbimenti sono circa pari alla metà rispetto ai 250 km/h... ;)
  • suggerisco di mettere il limite ai 50 (ma anche meno) , così ci saranno ancora meno incidenti e morti
  • Dura avere un solo motore per tutta la gamma, e per di più a 4 cilindri, eh?
     Leggi risposte
  • se investo un ciclista od un pedone, 30-40 km/h sono letali: limitare a 180 km/h è una pura stupidaggine. Il limite dei 250 km/h era stato pensato in quanto oltre detta velocità servono auto costruite per non essere portanti e quindi rimanere sicure anche oltra soglia limite, non certo perché a 240 km/h si uscisse illesi da un frontale con un muro mentre a 260 no...
     Leggi risposte
  • Demagogia pura, come se a 180 Km/h non si fosse seduti lo stesso su di un "proiettile" capace di qualsiasi cosa in caso di possibili problemi. Secondo me serve a mascherare una situazione tecnica interna alla Volvo dove sostanzialmente possiedono un motore solo per tutta la gamma. Senza contare che poi da parte dei clienti ci sarà la corsa a "craccare" il sistema come per gli scooter, gli smartphone e quant'altro. Diciamo che l'accordo che fecero anni fa le 3 case tedesche sul limite dei 250 Km/h aveva un fondamento più reale...
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22369/VolvoXC40BEV08.jpg XC40 Recharge: ecco la prima elettrica di casa Volvo http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/xc40-recharge-ecco-la-prima-elettrica-di-casa-volvo Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22237/xc90 blindata.jpg Volvo XC90 Blindata: 500mila € per resistere alle esplosioni http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2019/video/volvo-xc90-blindata-500mila-per-resistere-alle-esplosioni Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21880/BENZINA O BENZINA1.jpg La nuova Volvo S60: berlina anti Giulia? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-volvo-s60-berlina-anti-giulia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21356/V60 Cross Country 04 thumb copia.jpg Volvo V60 Cross Country: se ami la station, ma odi la Suv http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/volvo-v60-finale-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21348/poster_8b64a271-f423-44ea-8180-3b1a9b67aaeb.jpg Teaser - Volvo V60 Cross Country: le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-volvo-v60-cross-country-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21137/IMG_0204.jpg Volvo XC40 tre cilindri benzina T3: si può comprare anche così? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/volvo-xc40-e-il-tre-cilindri-benzina-t3-matrimonio-riuscito Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21123/poster_9c683277-44e3-47f8-a719-b3d7ca8dd1db.jpg Teaser: le prime immagini della Volvo XC40 http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-volvo-xc40 Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20728/poster_004.jpg Sfida Volvo: meglio la nuova station V60 o la Suv XC60? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/sfida-volvo-meglio-la-nuova-station-v60-o-la-suv-xc60 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20715/poster_0011.jpg Nuova Volvo V60: le prime immagini della nostra prova | Teaser http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/001-teaser-volvo-v60-mp4 Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20170/polestar1.jpeg Polestar 1, la GT svedese da 600 CV http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/polestar-1-la-gt-svedese-da-600-cv- Eventi

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca