Burocrazia

Coronavirus
Patenti, la validità è prorogata al 30 aprile 2021

Coronavirus
Patenti, la validità è prorogata al 30 aprile 2021
Chiudi

Come anticipato da Quattroruote, la validità delle patenti scadute a partire dal 31 gennaio 2020 e che scadranno nei prossimi mesi è stata prorogata al 30 aprile 2021. In realtà, la norma introdotta dal parlamento al cosiddetto dl Covid, approvato definitivamente ieri alla Camera, aggancia la nuova scadenza di questi documenti con il termine dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia. Il quale è attualmente fissato, per l'appunto, al 30 aprile 2020. Dunque, nel caso in cui lo stato d’emergenza dovesse essere ulteriormente prorogato, lo saranno anche le scadenze dei documenti. È opportuno ricordare che la proroga riguarda tutte le patenti scadute a partire dal 31 gennaio 2020: i documenti scaduti in data antecedente, dunque, non rientrano nel provvedimento e non consentono di circolare fino al suo rinnovo.

Le regole in Europa. Tutto ciò riguarda la circolazione in Italia con patenti rilasciate in Italia. La circolazione negli altri paesi della Ue con patenti rilasciate in Italia resta disciplinata dal regolamento Ue 2020/698 che consente di circolare oltrefrontiera fino a sette mesi dopo la scadenza indicata sulla patente, ma solo per i documenti con scadenza compresa tra l’1 febbraio e il 31 agosto 2020.

COMMENTI

  • Dopo una visita collegiale del mio datore di lavoro, in cui ho riferito di assumere ansiolitici per l'insonnia, ho rinnovi frequenti e a scadenze brevi. Non so cosa comporti sulla guida diurna un ansiolitico preso di notte, ma non sono un medico. Immagino di rientrare nella categoria di persone affette da tossicodipendenza da alcol e droghe. Chiedo: la proroga riguarda anche questi casi?
  • A me la patente scade il 12 gennaio 2021 ma qui viene considerata *solo* la scadenza dal 31/1. Non ho trovato cenni nemmeno altrove su scadenze precedenti. E' possibile per cortesia sapere al riguardo.
     Leggi le risposte
  • Sarebbe opportuno prorogare scadenza anche per la revisione dei veicoli. Almeno per la prima revisione