Questioni di misure Box stretto? Questa è la macchina che fa per te

Andrea Sansovini Andrea Sansovini
Questioni di misure
Box stretto? Questa è la macchina che fa per te
Chiudi
 

Che le auto si siano ingigantite negli ultimi decenni, lo abbiamo detto e stradetto. È evidente, lo era già nei vari passaggi da una generazione all’altra di alcune icone come la Volkswagen Golf, passata dai ristrettissimi 3,75 x 1,61 delle origini (quella di Giugiaro del ’74) ai 4,27 x 1,79 di oggi, ed è un trend ancora più “definitivo” con la moda delle suv e crossover. Il problema riguarda gli stalli sulle strade pubbliche, nei parcheggi, ma tutto sommato in quei casi basta scavalcare le righe verniciate sull’asfalto (sperando che nessun vigile solerte multi per il mancato rispetto degli spazi assegnati). Ma con i box come la mettiamo? Molti garage condominiali hanno misure del tutto obsolete, con ingressi che sono un rischio perenne di “grattata” o che comunque costringono a infinite manovre, a specchietti chiusi. La soluzione? Elementare Watson, scegliere l’auto giusta. Soprattutto ricordandosi che a volte conta di più la larghezza che la lunghezza. Il caso più eclatante è quello della Smart: sembra piccola e parcheggiabile ovunque, con i suoi 270 centimetri, ma in realtà è letteralmente esplosa in larghezza, per dare comodità ai due occupanti e stabilità alla vettura: ben 166 cm (specchietti esclusi), dieci più della precedente. Più di una Panda (164), che tra l’altro è cresciuta di ben 5 cm con l’ultima versione. Insomma, prendete le misure dell’ingresso e considerate almeno 30-40 cm per aprire la portiera (meglio, tra l’altro, quella corta di una “cinque porte”, rispetto a quella di una “tre” coupeggiante, come la Smart fortwo).

Le più magre sono elettriche. Ed ecco la nostra Top 20, per chi si ritrova o ha intenzione di acquistare un box d’antan con un varco sotto i due metri, o addirittura di appena 1,90. Al primo posto, tra le auto in commercio, ci sono le elettriche franco-giapponesi, Citroën C-Zero/Mitsubishi iMiEV/ Peugeot iOn, di appena 148 cm, stessa identica misura delle Daihatsu che figuravano in listino dieci anni fa: Copen, Cuore e Trevis. Tra le citycar “normali”, cioè a benzina, si trova un terzetto a quota 160 cm, formato da Kia Picanto, Opel Karl e Suzuki Celerio, seguito a due centimetri di distanza da C1/Aygo/108. A 163 cm si trova la 500, modaiola e perfetta cittadina (di dimensioni compatte, ma penalizzata dalle due porte), mentre tra le più pratiche, alla stessa misura della Panda, ci sono anche Volkswagen up!/Seat Mii/Skoda Citigo. La Lancia Ypsilon, da anni ai vertici delle classifiche nazionali, è poco distante, con i suoi 168 cm. Mentre con le classiche auto del segmento B si superano i 170 cm, anche di parecchio: Renault Clio, Skoda Fabia e Dacia Sandero 173 cm; Peugeot 208, Ford Fiesta e Nissan Micra 174; VW Polo 175; Seat Ibiza addirittura 177, al pari di una crossover di sucesso come la Nissan Juke. Ma ormai il box “piccolo” è fuori discussione: per questi modelli, serve tanto spazio e un ingresso adeguato. O vi sembrerà di muovervi con una Range Rover, che con i suoi 207 centimetri di larghezza condivide l’ultimo posto di questa classifica in compagnia della Tesla Model X.

 

Giuseppe Cannata

Articolo eccellente, condivido in pieno e cercherò di dargli visibilità per quanto nelle mie possibilità. La larghezza è un parametro fondamentale, un singolo centimetro in meno può evitare una strusciata drammatica. Ma ormai le auto "piccole veramente" si stanno estinguendo, non c'è più nulla sotto il metro e sessanta di larghezza e tra poco quelle pochissime auto che si contengono entro quel limite spariranno, vedi la gamma della Karl che è già stata impoverita a soli due anni dal lancio. E l'ingigantimento esterno si accompagna sistematicamente ad un rimpicciolimento esterno, ed anche ad un rimpicciolimento della superficie vetrata. Ormai si guarda fuori solo tramite telecamere e radar. Mica sarà per il motivo che un po' di telecamere e di radar costano meno del vetro…? Se si desiderano ancora auto davvero piccole (e strette) fuori, grandi dentro e con una buona visibilità tramite occhi anzichè pixel, tocca rivolgersi all'usato, e neppure recente. Dei tempi in cui le auto si progettavano col cervello umano, non elettronico.

COMMENTI

  • Articolo eccellente, condivido in pieno e cercherò di dargli visibilità per quanto nelle mie possibilità. La larghezza è un parametro fondamentale, un singolo centimetro in meno può evitare una strusciata drammatica. Ma ormai le auto "piccole veramente" si stanno estinguendo, non c'è più nulla sotto il metro e sessanta di larghezza e tra poco quelle pochissime auto che si contengono entro quel limite spariranno, vedi la gamma della Karl che è già stata impoverita a soli due anni dal lancio. E l'ingigantimento esterno si accompagna sistematicamente ad un rimpicciolimento esterno, ed anche ad un rimpicciolimento della superficie vetrata. Ormai si guarda fuori solo tramite telecamere e radar. Mica sarà per il motivo che un po' di telecamere e di radar costano meno del vetro…? Se si desiderano ancora auto davvero piccole (e strette) fuori, grandi dentro e con una buona visibilità tramite occhi anzichè pixel, tocca rivolgersi all'usato, e neppure recente. Dei tempi in cui le auto si progettavano col cervello umano, non elettronico.
     Leggi risposte
  • il problema non è solo la larghezza, ma anche la lunghezza delle auto; infatti i box delle costruzioni degli anni 50-70 sono "corti". Se si fa una ricerca sul portale Quattroruote con i filtri delle dimensioni, le auto con lunghezze inferiori ai 4 mt sono ben poche ... (ah quando si produceva ancora la MB W169 (3,88x176) e un bagagliaio "da furgone"
  • e la misura degli spechietti retrovisori anche se chiusi se la sono dimenticata.
  • Le auto di una volta, pur avendo dimensioni esterne di gran lunga inferiori, avevano spazi interni che non facevano rimpiangere le auto di oggi. Per quanto riguarda i suv sempre più ingombranti e difficili da parcheggiare, penso che siano una moda senza senso, soprattutto nelle nostre congestionate città.
     Leggi risposte
  • Io con le segmento B di ora ho problemi a passare dal cancello che attraverso dopo una svolta a destra di 90 gradi. Anche un amico ha lo stesso problema per il garage del condominio anni '70. I geni del marketing si sono fatti sfuggire il particolare...
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19385/poster_f941db38-f451-4820-ab4b-184e431c7c79.jpg La storia della nuova Skoda Karoq http://tv.quattroruote.it/news/video/la-storia-della-nuova-skoda-karoq News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca