Eventi

Opel Calibra e Tigra
Le coupé che dettavano moda – FOTO GALLERY

Opel Calibra e Tigra
Le coupé che dettavano moda – FOTO GALLERY
Chiudi

Bei tempi, gli anni 90. Lontano dall’esplosione di Suv e crossover, il mondo dell’auto riusciva ancora a esplorare le nicchie con modelli accessibili, soprattutto coupé. Ad aprire le danze, dopo l’estate del 1989, fu la Opel Calibra, una sportiva dalla linea riuscita. Un modello con personalità, come sottolineava il suo stesso nome, derivato dall’inglese "calibre", ovvero "levatura, importanza": "calibro", appunto.

Due coupé. E se per la Calibra la concorrenza non mancava, nel 1994 si affacciò sul mercato europeo una coupé dalle dimensioni molto ridotte che, di fatto, non aveva rivali: la Tigra, un'altra Opel di successo. Di nuovo, il marchio della Saetta fece tendenza inaugurando (o meglio, riesumando) il segmento delle piccole coupé, ben presto cavalcato anche da altri Costruttori. Per molti giovani europei, un sogno ben più accessibile della sorella maggiore. Alle soglie dei trent’anni della Calibra e del quarto di secolo della Tigra, ripercorriamo la storia e le caratteristiche delle due sportive nella nostra galleria di immagini.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Opel Calibra e Tigra - Le coupé che dettavano moda – FOTO GALLERY

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it