Gruppo Volkswagen Diess: "Seat come Alfa Romeo"

Mirco Magni Mirco Magni
Gruppo Volkswagen
Diess: "Seat come Alfa Romeo"
Chiudi
 

Durante la conferenza di presentazione dei risultati finanziari del primo semestre del gruppo Volkswagen, Herbert Diess ha parlato non solo della Seat, ma anche dell'Alfa Romeo. L'ad tedesco ha nominato a più riprese il marchio di Arese, paragonandolo al brand spagnolo che, pur non essendo ancora diffuso a livello globale, ha grandi ambizioni di crescita, soprattutto in Cina, dove debutterà nel 2020.

La Seat al pari dell'Alfa Romeo. "Credo che il marchio Seat abbia un grande potenziale", ha dichiarato Diess esponendo i piani del marchio iberico. "Il sub brand Cupra ha mostrato il modo di ringiovanire i modelli, di renderli più sportivi, desiderabili ed emozionanti. Riposizioneremo la Seat verso l’alto, incrementando i prezzi e portandola allo stesso livello dell’Alfa Romeo per quanto riguarda la percezione del marchio". Nella sessione dedicata alle domande, l'ad è poi tornato sul tema, affermando che il marchio del Biscione "ha una fantastica storia come costruttore, tuttavia quando si guarda alla crescita della Seat, per attrattività, qualità, margini economici ed emozioni di ogni modello, siamo molto più grandi dell’Alfa Romeo." L'intervento sul marchio di Arese si è poi concluso con queste parole, che di certo faranno discutere gli appassionati: "Se chiedete a persone di 30, 35 anni 'Cos’è l’Alfa?', loro resteranno perplessi, perché non hanno mai sentito quel marchio".

2018-Seat-04

La prima Cupra al 100%. Durante il suo intervento, Diess ha mostrato in anteprima anche quello che potrebbe essere il primo modello interamente sviluppato per il marchio Cupra. Nei prossimi mesi il sub-brand sportivo darà vita a una vera e propria gamma di vetture, inizialmente derivata da modelli Seat già esistenti e, in un secondo momento, create a partire da un foglio bianco. La prima di queste potrebbe essere proprio la Suv dalle linee sportive mostrata a Wolfsburg durante la presentazione dei conti: l'estetica sarà totalmente personalizzata dai designer della Cupra, mentre la meccanica deriverà dai mezzi a ruote alte del gruppo Volkswagen. Non è però da escludere che la Suv sportiva possa successivamente avere un futuro produttivo anche con marchio Seat.

COMMENTI

  • Forse, da buon tedesco, ha rimosso il fatto che nel campionato turismo più famoso del mondo (il DTM) l'unica casa automobilistica non tedesca ad aver conquistato il campionato, è stata l'Alfa Romeo, con la 155 di Larini nel 1993....
  • È proprio il commento di Diess che fa capire la grandezza di Alfa, un marchio che sono 30-35 anni che non è più il punto di riferimento ma che comunque rimane ancora indelebile nell'immaginario collettivo... Comunque io ho 35 anni e so bene cos'ha rappresentato Alfa, 3 anni fa sono andato a San Francisco e in pieno centro trovai un officina solo Alfa con dentro auto meravigliose in riparazione (duetto, 75, etc...), quindi...
  • è un'affermazione che lascia indifferenti i veri alfisti come me: i ragli degli asini non raggiungono il cielo (un po' come le opinioni di bond, almeno quelle che si intuiscono quando il suo pessimo italiano non provvede, inconsciamente, a stendere un velo pietoso). quello che, invece, mi indigna fin nel profondo è la mancanza di rispetto nei confronti della clientela che, nonostante il dieselgate, continua a caratterizzare le strategie di vendita di questi individui. scommettono sull'ignoranza, puntano a gettare fumo negli occhi e dove invalicabili gap tecnici impediscono loro di competere con i migliori basta sbandierare i chili di lamiera venduta e qualche orpello ad effetto sulle carrozzerie per ingannare il cliente di turno. secoli fa (e nemmeno molti) mercanti senza scrupoli compravano esseri umani in cambio di specchietti: questi di vag sono i loro nipoti
     Leggi risposte
  • ha detto la verità solo che agli italioti fa male: basterebbe andare a guardarsi i dati di vendita a livello europeo per rendersene conto...ma si sa certa gente pensa che esista solo l'italia...
     Leggi risposte
  • Io ho 33 anni, e 4 chiacchiere con mr Diess per raccontargli cos'è Alfa Romeo le fari molto volentieri, poi ascolterei cosa lui ha da dirmi approposito di.... Seat....
  • morto Marchionne in VW riprendono a parlare di AR, due settimane fa non si sarebbe mai permesso di fare un paragone simile; tanto Elkann non venderà nè ai tedeschi nè a nessun altro....
  • Bisogna riconscere che la Seat in mano tedesca è un altra cosa rispetto a quello che è stata la Seat in mano FIAT e parliamo cioè dei tempi della Marbella. Così come bisogna riconoscere che la FIAT dal 1986 anno di acquisizione dell'ALFA non ha mantenuto le promesse di rilancio del marchio per quanto non siano mancate in questi 34 anni ALFA degne di questo nome come 164, 145, spider/coupe, 156, 147, GT, 166(restyling), 8c, 4c, GIULIA e STELVIO. La 75 appartiene alla gestione precedente a FIAT. Tante promesse, tante scuse ma soprattutto tantissimi errori e anche mancanza di coraggio. Penso alla mancata produzione della Kamal ancora bellissima a distanza di anni che se prodotta avrebbe fatto boom o altri modelli come la Nuvola o la versione SW dell' attuale GIULIA. L' AUDI A4 andate a vedere vende più del 90% del totale in versione SW ma si scrive che la GIULIA non vende ma non è così come berlina vende eccome nella sua categoria in Italia. Parliamo anche del mancato sviluppo di modelli validissimi come ad es. la 159 che ancora oggi per tenuta di strada fa impallidire molte concorrenti 10 anni più giovani. Nonostante tutto e quindi nonostante la FIAT, l'ALFA ROMEO resta un riferimento per molte altre case automobilistiche come la stessa SEAT e questo non fa che aumentare i rimpianti e soprattutto la rabbia per gli ALFISTI. Lo stesso risanamento finanziaro della FIAT è avvenuto a spese dell'ALFA e già adesso dopo la scomparsa di Marchionne alcuni mettono in dubbio il futuro del marchio. Come al solito si mettono le mani avanti e si cercano scuse per giustificare i propri errori o meglio la volontà di mantenere la proprietà del marchio che comunque resta di altrissimo prestigio per il gruppo ma non di valorizzarlo come merita con seri investimenti e comunque evitare che sia valorizzato da altri perchè se ciò fosse accaduto per FCA sarebbe stata una mazzata a livello di immagine. Proprio la SEAT è un esempio di seria valorizzazione di un marchio che peraltro non ha l'mmenso patrimonio storico dell'ALFA cosicchè i tedeschi pur attingendo alla tecnologia del gruppo per quanto riguarda il design sono dovuti partire da 0.
     Leggi risposte
  • Bene: io continuo a comprare italiano, piuttosto che una tedesca " tanto superiore"" meglio una Duna!!! Chi ha le straniere si sentono più figi, bene, hanno più successo, più belli, ecc. ecc. bravi.........
  • Stiamo parlando di una Marca, Seat, che quest'anno nei primi sei mesi in Europa ha venduto 246.000 vetture (+19) con una incidenza di km0 pari a 0% e di una Marca, Alfa Romeo che ha venduto in Europa 48.000 di cui 28.000 nella sola Italia con una incidenza di km0 almeno del 20% sul totale. Seat avrà sicuramente un futuro roseo mentre Alfa nonostate gli investimeni non decolla ed in Cina dove è stata affiancata a Maserati è stato un flop forse anche imprevisto dagli analisti di mercato. Mi spiace per voi che credete ancora che una casa automobilistica viva di storia, oggi si vive di numeri e margini, quello che ad Alfa manca.
     Leggi risposte
  • E' per quello che fino a qualche anno fa volevano venderla. Che ridicoli! Le Seat sono ricarrozzature economiche delle WV.
  • Campanilismi a parte, prima che Seat passi da essere considerata macchina per venditori ambulanti (anni 80), ad auto e poi appena appena avvicinata ad Alfa, ce ne vorrà del tempo. I tempi si possono accelerare se VW decide di riversare qualche camionata di €...ma la storia non si improvvisa.
     Leggi risposte
  • Sta di fatto che l'automobilista del mondo, dal cinese all'indiano passando per russi e americani vedono l'auto un elettrodomestico e quindi alla stregua di un elettrodomestico scelgono in base a gusti e convenienza. Questo porta personaggi come diess a enunciare queste amenità
  • Grande ogni volte che parla di Alfa sempre più persone conosceranno il marchio! Bravo!
  • Provocazione-ina-ona a parte a me non spiacciono affatto le Seat. Anzi mi piacciono molto più o meno tutte, Arona a parte. Non ne vedo in giro però, non le compra nessuno.
     Leggi risposte
  • Seeeeeeeeeee, son 15 anni che lo vanno dicendo......... Pensassero alla difettosità delle loro auto!
  • Come Marc Gene, mentre dice che la Ateca è meglio della Stelvio (ma nel video è palese che non ci crede nemmeno lui): ottima trovata pubblicitaria per attirare l’attenzione sul marchio (ridicolo e senza storia che senza VW sarebbe sparito da un bel pezzo)
  • Credici Diess, credici ... Walter Da Silva diceva le stesse cose dieci anni fa ma Seat nella sua storia ha solo fatto sempre e solo "Badge Engineering" per usare un termine moderno, con Fiat prima e con VW ora. A livello di mercato resta una realtà perlopiù regionale e si scanna con Skoda nei piani bassi del gruppo, non ha nessuna tradizione sportiva e non mi pare che i giovani facciano la fila per una MII ... eppure sono gli stessi che girano la testa quando per strada passa una 8C o una Giulia Quadrifoglio ...
  • chiaramente una provocazione.
  • Henry Ford disse: quando passa un'Alfa Romeo mi tolgo il cappello. Ora Henry Ford direbbe: quando passa una Seat che vuol fare l'Alfa Romeo mi tolgo gli occhiali.. per non vederla.
     Leggi risposte
  • l'Alfa Romeo oggi ha modelli di gamma elevati... con conseguenti prezzi .... non penso che giovani sui 35 anni non sappiano cos'è Alfa... mah? I soliti eterni invidiosi....
     Leggi risposte
  • Caro Diess , prima di sparare fuori certe affermazioni , assicurati di avere la lingua collegata con il cervello !!!!
  • L'hav ritta la strunzata.
     Leggi risposte
  • Diess..ma mi faccia il piacere!!!(dove l'hanno trovato questo crauto?)
  • Questo si leccherebbe (turandosi il naso) anche le dita dei piedi se riuscisse a far assomigliare VAG, non certo Seat ad Alfa.
  • Malox Malox Malox e tanta Soluzione Shoum per i patatoni fan del gruppo monomarca e monomodello
  • Anche a me fanno ridere le parole di questo tizio.. non c'è una Seat che comprerei oggi, anzi forse non ne avrei ai comprata una.. il fatto è che questi hanno tanti soldi, cosa che manca all'Alfa. Con i soldi non si compra la storia, ma se guardiamo Audi chi avrebbe mai scommesso 30 anni fa che sarebbe diventata un competitor di BMW e Mercedes?
  • Commenti un po' arroganti alla tedesca, non privi tuttavia di qualche spunto di verità. Inopportuni e irrispettosi, ad ogni modo. Ma del resto gli italiani chi li rispetta? Un popolo che non rispetta se stesso non può aspettarsi il rispetto altrui. I francesi hanno una storia automobilistica che impallidisce in confronto a quella italiana (parlando di automobili di pregio e sportive ma anche in generale), ma ai tedeschi non verrebbe mai in mente di fare tal genere di confronti e commenti. Seat e Alfa non hanno nulla in comune. Diciamo che Diess "spera" che questa volta sia stata imbroccata la giusta via per la marca iberica, per cui ostenta sicurezza, e l'arroganza che spesso l'accompagna è l'effetto collaterale. Gli spagnoli, a mio giudizio, non sanno costruire automobili, mancano dell'attitudine necessaria, a differenza degli italiani. La loro marca più famosa era stata fondata da un tedesco svizzero... È vero, però, che i giovani europei e soprattutto i giovani internazionali in genere non conoscono il marchio Alfa Romeo. Grazie alla gestione Prodi prima e Fiat, degli anni peggiori, poi.
     Leggi risposte
  • Parole discutibili e che possono dare fastidio, ma per me tra 20 anni diremo:"L'AD della VW aveva ragione..".
  • Parole discutibili e che possono dare fastidio, ma per me tra 20 anni diremo:"L'AD della VW aveva ragione..".
  • Dichiarazioni imbarazzanti del solito beone tedesco. Si sciacqui la bocca prima di parlare di alfa Romeo
  • Con riferimento ai suoi commenti sull'Alfa, nessuno gli ha chiesto che cosa si era fumato prima della conferenza stampa?
  • Con riferimento ai suoi commenti sull'Alfa, nessuno gli ha chiesto che cosa si era fumato prima della conferenza stampa?
  • Con riferimento ai suoi commenti sull'Alfa, nessuno gli ha chiesto che cosa si era fumato prima della conferenza stampa?
  • Daivalà, vat a cà, imbezell!
  • e dai che sta scherzando o al max nn ricorda l'effetto che fecero le 147 e 156
  • Un imbecille.
  • Un imbecille.
  • Un imbecille.
     Leggi risposte
  • Un imbecille.
  • Un imbecille.
     Leggi risposte
  • Ahahahahahaha... povero Diess! Stendiamo un pietoso velo, ogni commento sarebbe inutile!!!
  • Dichiarazioni "shock" non mi sono mai piaciuti questi toni usati nel mondo dell'auto da qualunque parte provengono. Seat la si dava per morta 4-5 anni fa, ma a parte in Italia, continua ad avere vendite e dicono fatturato in aumento...come immagine non so magari a "sto giro" gli riesce meglio darle un'immagine più sportiva. Alfa mah diciamo che ha una storia seat no, ma per alfa ormai quando faranno altre auto sembrano spostati su segmenti e prezzi ben diversi di quelli alfa degli ultimi 30 anni....e di quelli in cui c'è ora seat.
  • Alfa deve dare molto fastidio ad un gruppo che ha una storia monomodello,per di più asfittico. Chiedete cosa costruivano 35 anni fa, le meno peggio erano proprio le Fiat rimarchiate,il che è tutto dire.
  • Beh, sì, dipende a chi lo chiede... Comunque è un dato di fatto che ovunque in Europa la SEAT sia percepita come la VW dei poveri...
     Leggi risposte
  • Diess....ma per piacere.....
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21370/WhatsApp Image 2019-03-05 at 12.06.48 -2-.jpeg Seat El-Born: un po' Altea, un po' elettrica. Arriva nel 2020 http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/el-born-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21290/Thumb -1-.jpg Cupra Ateca vs Seat Leon Cupra R: chi vince, Suv o hatch? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/01-cupra-ateca-vs-leon-mov Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21286/poster_005.jpg Cupra Ateca vs Seat Leon Cupra R, le prime immagini della sfida| Teaser http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/cupra-ateca-vs-seat-leon-cupra-r-le-prime-immagini-della-sfida-teaser Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21222/thumbnail TARRACO.jpg Seat Tarraco: la prova della suv dei Record http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/seat-tarraco-la-prova-della-suv-dei-record Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20273/2018-Cupra-Ateca-0050-iloveimg-resized-iloveimg-cropped.jpg Sulla Cupra Ateca con Jordi Gené: È più bella della Stelvio! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/sulla-cupra-ateca-con-jordi-gen-pi-bella-della-stelvio- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20108/poster_003.jpg Ecco i segreti della nuova Cupra Ateca! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/ecco-i-segreti-della-nuova-cupra-ateca- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19757/poster_b019658c-bd14-4d14-b1c3-d676288f74fc.jpg Seat Arona, l'abbiamo provata (ad Arona), con un occhio molto speciale... http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/seat-arona-l-abbiamo-provata-con-un-occhio-molto-speciale- Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19729/poster_5b4dd05e-a7c0-4bad-ab64-09751583e248.jpg Teaser - Le prime immagini della SEAT Arona... ad Arona! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-seat-arona-ad-arona- Flash
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19525/poster_60a0faf9-6452-415a-bba5-a86f2be85f78.jpg Seat Arona, primo test in anteprima a Barcellona http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/seat-arona-prime-impressioni-di-guida-a-barcellona Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19374/poster_049c48b1-525b-4974-a4a4-c3bdf99bb35f.jpg A Francoforte 2017 debutta la Seat Leon Cupra R http://tv.quattroruote.it/news/video/a-francoforte-2017-debutta-la-seat-leon-cupra-r News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca