Mercato

Vista da vicino
Tutta la Peugeot 208 foto per foto

Vista da vicino
Tutta la Peugeot 208 foto per foto
Chiudi

Nel 2019 la Peugeot ha introdotto sul mercato la seconda generazione della 208, ma la storia della piccola francese ha radici ben più profonde, che risalgono al secolo scorso con antenate iconiche, come la 205 e la 206. Da sempre proiettata verso il futuro, sia per design, sia per soluzioni tecniche, la segmento B ha ora aperto le porte all'elettrificazione ed è disponibile con motori benzina e diesel, ma anche in versione puramente elettrica. La e-208 ha 136 CV e un'autonomia dichiarata di 450 chilometri, con un prezzo che si pone al vertice della gamma: 34.450 euro. Più economiche le versioni con motori endotermici, come le PureTech con il 1.2 benzina da 75 o 101 CV (17.370 o 20.570 euro) o la 208 BlueHDi con il 1.5 diesel da 102 CV (21.920 euro).

Buona compagna di viaggio. Lunga - sia in versione termica, sia elettrica - quattro metri e sei centimetri, la 208 è omologata per cinque: come su ogni vettura di questo segmento, però, si viaggia comodi solo in quattro e un eventuale passeggero extra deve stringersi parecchio. Non eccezionale il bagagliaio, con una capacità di 265 litri, sufficiente per le valigie necessarie per un weekend fuoriporta. Queste caratteristiche fanno della francese un'ottima compagna di viaggio per la guida di tutti i giorni, con soluzioni pratiche e dettagli ricercati, come potete vedere dalla gallery in cui abbiamo raccolto gli scatti più belli della nostra prova su strada, pubblicata su Quattroruote di dicembre 2019.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Vista da vicino - Tutta la Peugeot 208 foto per foto

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it