Home
AUTO
NEWS
Usato
Fleet&Business
Servizi
seguici con
AUTO
seguici con
NEWS
seguici con
Usato
seguici con
Fleet&Business
seguici con
Servizi
seguici con
How to
seguici con
Multe

Disco orario
Le cose da sapere sull'indicatore del tempo di sosta

Disco orario
Le cose da sapere sull'indicatore del tempo di sosta
Chiudi

È un oggetto dal sapore vintage, con la sua rotella di cartone o di plastica che gira. Il disco orario può sembrare una cosa d'altri tempi oggi, confinato, a volte dimenticato in fondo al cassetto portaoggetti. Eppure, è ancora di attualità. In tutti i comuni dove vige un limite alla sosta dei veicoli, in determinate aree indicate dalla specifica segnaletica, è necessario esporlo.

Com'è fatto. Il dispositivo consente di indicare l’ora e i minuti di arrivo, in modo tale da permettere di stabilire, in caso di controlli da parte della polizia locale, se l’automobilista sta o meno ottemperando alle prescrizioni sulla durata massima della sosta. Ce ne sono di vari tipi e forme, ma quello ormai accettato a livello europeo è di forma rettangolare, blu, con una “P” sulla parte anteriore posta sotto la finestrella che mostra l’orario. Il disco orario dev’essere posizionato sul parabrezza o sul cruscotto e comunque dev’essere sempre ben visibile dall’esterno. Chi non ha il disco orario, può scrivere data e orario di arrivo su un foglio di carta e lasciarlo sul cruscotto: è una soluzione alternativa prevista dal Codice della strada.

Le multe. Parcheggiare in zone sottoposte a restrizioni temporali della sosta dimenticando di esporre il disco orario (o l’orario di arrivo) comporta una multa di 42 euro (29,40 euro se si paga entro cinque giorni). La sanzione è invece di 26 euro (18,20 euro quella scontata) se invece si lascia la vettura per un tempo superiore oppure si altera in qualche modo il disco orario. Per esempio, con sistemi che spostano automaticamente la rotella: si trovano in commercio sul web, ma sono illegali.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Disco orario - Le cose da sapere sull'indicatore del tempo di sosta

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it