Alfa MiTo PRIME IMPRESSIONI SUL DNA

Alfa MiTo
PRIME IMPRESSIONI SUL DNA
Chiudi
 

Può la semplice pressione di un pulsante sulla plancia cambiare il carattere di un'auto? Sì, a giudicare dalle significative variazioni nelle prestazioni dell'Alfa Romeo MiTo, che stiamo provando in questi giorni sulla nostra pista di Vairano.

La nuova compatta sportiva del Biscione porta al debutto il sistema Alfa Dna, un dispositivo che consente di variare i principali parametri di guida che agiscono sulla risposta del motore, sul controllo della stabilità e sull'assistenza dello sterzo, semplicemente agendo sul manettino posto a fianco della leva del cambio (seconda e terza foto).

Sono tre le modalità offerte dal sistema Dna: Dynamic, cioè il programma di guida sportivo, Normal e All Weather, da attivare sui fondi a scarsa aderenza per muoversi in maggior sicurezza. Per dare un'idea di come le differenti mappature influenzino le prestazioni, vi anticipiamo l'esito dei test effettuati dal nostro Centro Prove, che verranno pubblicati sul numero di agosto di "Quattroruote".

In modalità Normal, la MiTo 1.4 turbo a benzina da 155 CV accelera da 0 a 100 orari in poco meno di nove secondi; scegliendo la posizione Dynamic, invece, si guadagnano oltre tre decimi di secondo. I maggiori benefici dell'intervento dell'overboost in Dynamic si percepiscono in ripresa: nel passaggio di riferimento da 70 a 120 km/h in sesta marcia, la MiTo diventa più rapida di oltre tre secondi e mezzo rispetto alla modalità Normal.

leggi tutto

COMMENTI

  • dietro e lateralmente è splendida! Tuttavia come si sale ci si accorge che si tratta di 1a G.Punto truccata! Gli interni, il frontale e le dimensioni la ricordano. Questa è un utilitaria sportiva il cui prezzo però è uguale a quello della Golf modello base. Se costasse poco + di 1a 207, venderebbe come il pane. Così invece i giovani "normali" nn la prenderanno.. i figli di papà probabilmente!
  • RICORDO CHE NELLA VERSIONE BASE IL CLIMATIZZATORE, CHE TRA L'ALTRO E' MANUALE, E' NELLA LISTA DEGLI OPTIONAL. CHE LADRI!!!!!! Sono possessore di una 147 dal 2002 ma se continuano così alla Alfa non mi vedono piu'
  • cavolo ma possibile che vengano accettati commenti cosi superficiali e idioti, secondo me qui c'è tanti bambini che fanno i grandi.l a mini è una UTILITARIA da fighettini alla moda, tra l'altro molto costaosa. questa alfa per fortuna è fiat altrimenti oggi non c'era più, è una discreta macchinnina dal prezzo accessibile e dotazioni discrete se poi dura quanto la mia vecchia fiat allora la pr
  • Ragazzi, l'invidia è una brutta cosa! Prima di tutto il mondo automobilistico di oggi vive di sinergie, quindi inutile criticare solo Fiat Group! Seconda cosa, la MiTo vista dal vivo è qualcosa di impressionante, è davvero stupenda. In pista con De Adamich contro Mini e altri competitors si è piazzata al 1o posto...per cui W ALFA!!! La TP? Arriverà, arriverà...
  • Tanti nemici tanto onore.
  • E poi c'è una cosa che non riesco a capire. Quando si parla di maserati è tutto stupendo. Quando si parla di Fiat e alfa e lancia fa tutto schifo. Ma il gruppo è sempre lo stesso. Non sarà pure che gli altri rosicano perchè sanno che l'alfa è un marchio pieno di storia e di fascino che gli altro si possono scordare. Vedete le alfa 1900 e spider anni 60. Audi e bmw anno avuto queste auto? NO
  • Io non capisco tutte queste pippe mentali. Le alfa anni 50 e 60 erano stupende. Ora si cerca di andare avanti con i tempi moderni, e la MITO, cmq, mi sembra una bella auto, abbastanza veloce, con una linea originale ed anche in linea con le vecchie alfa anni 50. Per il resto mi sembra che le straniere non siano perfette. Audi vw e seat non hanno pezzi in comune? E gli altri non mi sembrano perfetti
  • ho provato in anteprima la MITO e devo confermare quanto detto da 4R: già con il manettino in posizione normale l'auto ha ottime prestazioni, ma in dynamic diventa una sportiva eccellente: l'accellerazione è fulminea e che ripresa, con una tenuta di strada da vera alfa. ha una buona abitabilità, almeno per 4 persone, ma ciò che mi ha impressionato sono gli specchi retrovisori, davvero grandi.
  • E infatti mi pare che De Meo abbia detto che stanno progettando il ritorno alla TP. Per quanto riguarda i motori, la storia regge poco, dato che ogni casa madre, si chiami essa VW, GM, o quant'altro, passa i suoi motori ai marchi controllati. Il 1.9 TDI che si trova su VW è uguale a quello che trovi su Audi. Sono stati altri gli errori...
  • Se il gruppo FIAT riesce a vendere una Punto in versione ALFA Romeo a prezzo elevato, tanto di cappello: il loro mestiere, in fondo, è quello di far soldi con le auto. Da un altro punto di vista, però, nel fare questo dimostrano il loro consueto rispetto per i consumatori, ovvero: zero. Siamo gente da prendere per i fondelli. Patetici quei cerchi a 4 bulloni su una, sia pur sedicente, sportivetta.
  • Alfa=Fiat poichè Fiat è proprietaria al100% del marchio alfa, le sinergie (o economie) di scala mi stanno bene ma senza togliere la personalità. Perchè l'alfa non può più avere la trazione posteriore? Perchè i suoi motori non possono essere più grintosi? Detto per inciso adesso guido una francese e sogno una bmw a trazione posteriore, ma non ne faccio una questione di bandiera, ma di personalità.
  • Non mi schiero da una parte o dall'altra come qui fanno in tanti mi limito solamente a dire che le case ci vendono piccoli accorgimenti tecnologici come fossero scoperte del secolo e come tale ce la fanno pagare che sia il DNA, il clima elettronico, o una plastica color cromo o un navigatore o una radio con MP3. Tutte cose da poco e che poco dovrebbero costare. Un applauso al fenomeno marketing
  • c'è bisogno che questa grande casa si riporti su quei valori che ne hanno fatto la storia, lo stesso vale per fiat e lancia.... benissimo con le novità tecnologiche !!!!
  • è ovviamente una riduzione di quello montato su ferrari, ma per chi vuole una guida piu sportiva ( anche se di poco ) non è poi così male! per gli ignoranti che scrivono delle alleanze tra bmw e fiat, non c'è commento che possa esprimere meglio ciò che hanno detto del seguente : siete dei poverelli ( di testa) e non leggete nemmeno bene gli articoli, ritornate alle elementari !
  • Siamo realisti:abbiamo bisogno di un'autovettura che viaggi bene,con ottime caratteristiche di sicurezza passiva ed attiva,che permetta sorpassi agevoli (nei confronti di incolonnamenti a 90 e 130km/h non 200 e 250...),il piu' possibile ecologica.Se pensiamo a come risparmiare 0.3 secondi a cambiata,forse é meglio che ci compriamo un kart,per divertirci e competere in pista.Spendendo pure meno!!
  • Davvero cambiare piu' velocemente tramite la doppia frizione si puo' definire evoluzione?Il windows xp,per rispondere a qualcuno,é migliore del 95 perche' permette maggiore velocita' di calcolo,quindi implementa programmi piu' pesanti e complessi.Cambiare piu' velocemente cosa comporta?Devi battere qualche record?Ti pagano in funzione velocita'?Voli sopra le colonne di auto che ti trovi di
  • nn si sta parlando di vari tipi di cambio ma di un tasto ke permette di cambiare la risposta di motore sospensioni e sterzo.......il DSG e un bel cambio e nessun'altra casa ce n'ha uno simile.
  • Dai che tra un pò grazie all' accordo con BMW (che schifo) vi ci montano pure dei bei motorini potenti (EX-Mini) così guiderete una BMW a prezzo abbordabile con la carrozzeria (schifosa) Fiat - Alfa Romeo. Ora ci mancano solo gli intrerni Jaguar o Aston Martin e questo bell' ammasso di pezzi buttati a caso diventerà quasi decente!! che bello!! faschifo alla BMW! gli dà pure una mano!! VERGOGNA!
  • almeno prima si cercava di tener "nascosto" che la fiat avesse già assassinato e coperto di vergogna Alfa Romeo e Lancia- invece ora lo dichiarano pure nel nome (MilanoTorino)... nn mi riferisco alla MiTo, ma negli ultimi anni alcuni modelli usciti col nome AR e Lancia sono dei veri insulti alle Vere Auto degli anni passati di questi marchi
  • a me pare che questo DNA sia solo marketing. non metto in dubbio che faccia qualcosa, ma che senso ha nelle strade di tutti i giorni 3 decimi in più o 3 secondi in ripresa...sembra che la mito debba gareggiare in pista...mah potrei capire di più un manettino che privilegia i consumi piuttosto delle prestazioni. in questo senso chissà se 'all weather' si può usare sempre e risparmiare benzina?!
  • ..satabile... avrà un' ottima tenuta e anche dei buoni motori (per quanto lo siano quelli Fiat) però è inguardabile lo stesso!! il muso è tropo pretenzioso e da li in poi si "trasforma" in una Bravo.... che originalità a me non piace... tasti o non tasti sport o slow.... Certo se me la vendono con una top model compresa ci faccio un pensierino!
  • ANDATE A PROVARE UNA GOLF DSG PRIMA DI SPARARE C....E! AVETE PROPIO I PARAOCCHI! P.S. NEL 2009 LO MONTERà ANCHE FIAT.UN LUSTRO DOPO MA LO MONTERà.SICURAMENTE CON LO STANDAR AFFIDABILITà FIAT,CIOè SCARSINO!
  • All'inizio ero scettico,ma invece adesso sono molto attratto da questa piccola di casa Alfa,io penso ke avrà un successo incredibile.La comprerei se nn fossi di gusti troppo particolari e sempre alla ricerca del "diverso dalla massa",sapere di comprare un'auto ke poi vedrò sempre x strada è una cosa ke il mio forse stupido ego nn concepisce!!!
  • A giugno 2009 arriveranno i motori UNIAIR da 135cv e 165cv a iniezione diretta..a giugno 2006 un nuovo cambio meccanico per supportare più NM..a settembre 2009 arriverà il DDCT..in seguito anche un nuovo robotizzato..sempre a settembre 2009 arriverà la GTA e probabilmente anke un 1.8 UNIAIR da 180cv..
  • doppia frizione nn serve?! ma cosa dite?!!! si chiama evoluzione! l'audi ce l'ha ed è un eccellente cambio sia in città che fuori!!!! se nel computer avete ancora windows 95 nn mi stupirei! ma guarda te!!!
  • Ancora a parlare di mini/vetture tedeske etc...ma lo leggete il titolo dell'articolo???? si sta parlando di questo "tastino" non delle finiture o della doppia frizione!!(a chi non piace, vada a spendere 5000 euro su macchine straniere e la smetta di infangare i marchi italiani) il tasto sport della 500 agisce anche a liv di centralina(non si percepisce piu di tanto il cambiamento, ma c'è^^)
  • Scommetto che magari comprate le Audi fatte su pianale VW e che montano motori VW. Motori e pianale che, per inciso, sono in comune anche con Skoda e Seat. Per carità, elementi validissimi. Ma era giusto per dire quanto sia una cappellata dire che le Alfa non sono Alfa perché hanno pianale e motore Fiat. Dire che la MiTo è una Punto col marchio Alfa vuol dire semplicemente essere in malafede.
  • Mi sembra che quello della 500 lavori solo sulla rigidezza dello sterzo e non su altri parametri..Questo dovrebbe essere qualcosa in più insomma, vedremo dalle prove!Spero che l'auto venda, anche se forse una gamma di motori un po' più articolata sarebbe meglio: chissà che in futuro prossimo si possano riempire le lacune!!
  • io non capisco chi continua a paragone le italiane con le macchine tedesche (mini compresa), qualsiasi macchina tedesca ( a parte opel, pianali e motori fiat), costano molto ma molto di più, come fate a pretendere lo stesso? quando una mito costerà 25000 euro allora sarete liberi di paragonarla alla mini
  • Anche la doppia frizione é marketing,visto che non serve assolutamente a nulla.E' una complicazione meccanica,sinonimo di possibile minore affidabilita',probabilmente pesa di piu' rispetto ad un cambio normale.E mica ve la regalano.Siamo sicuri che con la stessa differenza di prezzo non si possa comperare un'auto con 30-40 cv di piu'?Non serviva a Senna 20 anni fa,a voi si?Bah,valli a capire.
  • A tutti quelli che parlano della mancanza della doppia frizione,chiedo:che ve ne dovete fare?Per passare da 0.8 sec a 0.2 sec a cambiata?E allora?Dovete fare il tempo sul giro su qualche circuito?Oppure arrivare prima possibile a 140 per per poi dover frenare,se non addirittura stamparvi sugli usuali incolonnamenti di auto odierni?Le supercar di 10 anni fa mica ce l'avevano.Fate veramente ridere!
  • mi sa che stavolta hai detto bene: alfa ha partorito la prima (?) auto bella che però viene male in foto
  • ah e poi dimenticatevi il rollio di qualsiasi altra auto..la mito in curva non si corica quasi per niente e anche al limite in modalità D l'elettronica lascia molto al pilota..non è invasiva e lascia divertira.. HANNO FATTO UN GRAN LAVORO!!! GUIDATE E GUARDATE PRIMA DI SPARARE A ZERO!!
  • continuo col dire k la Mi.To è soltanto una brutta copia della punto col markio alfa ...la punto è bella cm makkina sia cm linea k cm meccanica...questa è orribile cm linea xkè cerca di riprendere in modo goffo la 8c competizione(una della auto + belle di quest'era)...
  • quest'auto non è per niente fotogenica..fidatevi che dal vivo è tutta un'altra cosa..e finiamola con questi luoghi comuni delle finiture non buone di FIAT..BASTA COL FALSO IDOLO DELLE TEDESCHE!!!
  • Io ho avuto la fortuna di guidarla..IN PISTA!! al centro sperimentale di Balocco e ci hanno fatto guidara anche la mini e la MiTo è decisamente su un altro pianeta..tutti i ministi che dicono che la mini è un kart, provate la mito che tiene molto di più, non si compone..precisa agile e sicura..e soprattutto, rispetto alla mini, la mito E' UN'AUTO!
  • ho avuto la possibilità di guidare per tre giorni una 500 1.4 sport:in curva c'è troppo coricamento laterale anche se poi la tenuta tuttosommato c'è!poi ho provato il "prototipo del DNA alfa", ovvero il tasto "sport" con il risultato che non cambia assolutamente nulla!delusione!speriamo che almeno qui abbiano fatto in modo che una minima differenza si noti...ma sono un po scettico!ai posteri...
  • una mini.. sia chiaro, però il mercato ha le sue leggi che parlano chiaro, Mini vende bene e si svaluta poco. Vedremo se la Mito farà altrettanto. Io rispetto il marchio Alfa ma per ora non la compro perchè: quelle in commercio sono fiat (pianali motori etc) non alfa. Quando le rifaranno almeno a trazione posteriore (De Meo dice di si) se ne riparlerà, ma su una berlina non su un'utilitaria!!
  • molto bella e originale esteticamente, sicuramente divertente da guidare, una ottima alternativa tra le piccole sportive alla "solita" mini troppo diffusa
  • mi da l'impressione che questo dna sia solo una trovata commerciale.
  • le bozze di 4R erano molto belle, ma dalle foto ufficiali sembra l'auto di topolino, veramente goffa. Qualcuno dice che dal vivo sia bella:possibile che Fiat abbia brevettato la prima auto non fotogenica? penso che il pubblico la voglia bella sia in foto sia dal vivo! per il resto tutto è made in fiat, penso che chi ami le finiture buone ne starà ben alla larga.
  • Ho visto i commenti sul "DNA"..quello che viene messo in evidenza è il fatto che l'abbiano tutti da tempo...C'è solo una piccola differenza,nelle altre macchine il tasto ha effetto solo sul motore,mentre qui viene ritarato tutto l'assetto...Per il resto, vista dal vivo è decisamente bella...mi lascia un po' così solo la scelta di alcune plastiche.Non ho notato il feeling degli interni con la p
  • Ma fra tutti gli ingegneri, i designer, gli stilisti, gli analisti di mercato e i responsabili marketing che stanno criticando quest'auto, in quanti l'avete vista dal vivo e guidata?????
  • PRIMA bisogna provarla... voi parlate che è meglio di mini ecc. ma cosa ne sapete di stile ecc.?! quando la mito non assomiglia neanche alle alfa del passato! l'unica che riprede la linea dell'antenata è la 500, l'unica vera auto riuscita del gruppo fiat. in termini di sportività cmq secondo me, mito e mini se la giocano alla pari, dopo è solo una questione di portafoglio... :-)
  • posso capire ke1auto nn piaccia...ma sparare a 0 SENZA MAI AVERLA VISTA DAL VIVO è da IDIOTI.cioè l'avete provata e guidata tutt tranne io?dov'è ke la vadoa provare!!ahahah io rido quand vedo gli esterofili dire cazzate prima diPROVARE!!ps:GOLF LEON A3hanno lo stesso pianale,la mini usa motori PEUGEOT e snTUTTE auto ottime.xkè la mito nn può usare pianele punto e mot fiat?xkè dite solo cazzate
  • Ottima auto, dai contenuti tecnici molto elevati considerando il segmento a cui appartiene. Provata in pista. posso assicurare che è incollata all'asfalto... anche sul bagnato e sul ghiaccio!
  • Seppellirà definitivamente la morente Alfa Romeo. Sgraziata, gonfia come un rospo, fa sorridere voglia gareggiare con la Mini, che "mito" non ci si chiama perchè mito lo è per davvero.
  • Questa vettura non farà alcuna concorrenza alla mini non appartenendo al medesimo segmento nè, tantomeno per il target esclusivamente maschile e sportivo...se concorrenza sarà, sarà interna alla casa e cioè alla 147 ormai datata e alla grande punto gamma alta e abarth...
  • Beh, vedi Leo, io preferisco le"pecore Fiatiste"a coloro che comprano le auto dei francesi e agli arroganti golfisti.Questione di punti di vista?Può darsi! Io sono alfista da sempre e non ho mai avuto problemi.E il piacere di guida delle mie Alfa (e delle BMW) è superiore a tutte le altre auto che ho guidato (Mini e Golf comprese).Carina la Mi.To, ma voglio vederla dal vivo...Bella idea il DNA.
  • Vorrei esprimere il mio disappunto nei confronti di chi dice che le auto italiane siano pessime. E' vero che c'è stato un periodo in cui le automobili di casa erano un pò peggio della concorrenza, ma la musica è cambiata!!! Pensate un pò alle case francesi: sembra indicano dei concorsi per il design delle loro auto, scegliendo sempre le proposte più orribili. Ce la mettono tutta x farle brutte..
  • ..che ognuno debba esprimere la propria opinione senza criticare gli altri..se, come dice qualcuno, la gente vuole farsi fregare i soldi, che lo faccia..qual è il problema?? poi la macchina mi sembra fatta bene, non dimentichiamoci che è un'alfa..l'unica cosa che stona un po' è il nome...
  • E' inutile stare a paragonare le nostre stupende macchine con le "tedesche" si sà che sono migliori delle nostre....ma perchè nn dobbiamo fidarci del nostro prodotto dove lo sanno tutti che se ci impegnamo e con il giusto buget riusciamo a fare cose al di sopra di chiunque altro!!!! Per fare buoni prodotti per prima cosa occorrono molti soldi...e se noi continuiamo a darli ai tedeschi...........
  • finalmente anche noi italiani siamo riusciti a fare una grande piccola...complimenti ALFA, ottimo lavoro!!!!!
  • Altro che Mini e mica Mini,questa sì che un gran bel mezzo...W il Made in Italy,sempre i migliori!
  • Te parli di un tastino ecc.. e le sospensioni contrattive dove le metti? Mi sembra che sia la prima a montarle nella sua categoria..
  • Con un muso così "importante" io avrei abbinato una linea laterale meno possente e più filante, l'ho vista e mi dà una sgradevole sensazione di goffaggine, è troppo compatta. La mappatura modificabile sarà una novità per Alfa forse, altre case la propongono da anni.
  • A volte ci si deve ricordare di non essere i depositari della verità assoluta... A mio modesto parere dal vivo è veramente splendida. Ovviamente conosco solo per "lettura" le sue performance. Però a tal proposito, leggendo la stampa specializzata DI TUTTA EUROPA, rispetto alla Mini (rivale dichiarata come segmento) pare vinca in tutto: meglio rifinita, più prestazioni e minor prezzo. Chapeau A
  • io dico che chiiunque critichi dovrebbe conoscere..... rispondo a colui che crede che la seat sia piu tecnologica confronta le dotazioni di serie della mito con la ibiza (vai su fiatautopress.com).... e comunque il cambio a doppia frizine arriva fra un po anche sulla mito
  • Io sinceramente non capisco tutto questo clamore per un auto che invece di proporre linee nuove ripropone le stesse della 147(quella prima dell ultimo restyling) soprattutto nel frontale, e poi anche nella tecnica, stesse criticate soluzioni della Punto, che su questa Mito diventano degne di unanimi elogi... mah...
  • caro leo206xs qui quello che si fa fregare i soldi sei propio tu datosi che sicuramaente hai compreto una mini che ha gli stessi difetti di quella di 40 anni fa pensa che tipo sei
  • Stile fotocopiato da Bravo o G. Punto. Le immagini si riferiscono sempre al modello di punta visto dal basso verso l'alto per snellirne l'immagine che è goffa! Fiat è sempre in ritardo coi modelli e conta sul nazionalismo degli Italiani: perchè non fare una CC o una SUV a tasca d'Italiano? Gurdate quante se ne vendono (di altre marche...)
  • Rosiconi!
  • Ma parli proprio tu leo 206xs?che il tuo idolo è la peugeot da quello che ho capito visto che ne porti il nome...non ne capisci proprio niente di auto...pensa alle plastiche delle altre auto che sembrano quelle dei power ranger...questa mito sarà 100mila volte meglio della Mini...e io sono uno amante di ferrari e maserati...non di macchine così piccole...
  • Ai sempliciotti che inneggiano alle varie "più tecnologiche" vetturette estere, facciamo notare che Mamma Fiat ha sfornato un 1.4 TB benzina evoluto e degno della migliore tradizione. Una motorizzazione analoga (stando alle anteprime 4R) arriverà anche sulle nuove piccole di BMW ed AUDI. Quindi Fiat anticipa i rivali in questo caso (come fu per il JTDm). Arriveranno anche i cambi doppia frizione..
  • Hai ragione meglio farsi fregare 20000 euro (versione manco full optional) per una mini, vetturetta minuscola e dal dubbio valore
  • Non c'è dubbio, una bella macchinetta,geniale la trovata del DNA, però pur sempre una macchinetta, purtroppo.L'Alfa era la casa delle grandi macchine sportive e ora si è messa a fare queste utilitarie..spero non si sia tirata lazappa sui piedi. 30 anni fa,un figlio di papà, o chi poteva permettersi l'auto sportiva, si comprava l'Alfa;speriamo che adesso non abbia perso questo settore di mercato.
  • ? muso simile alla mini?soldi rubati? ascolta: x1mini1400 88skifosissimi cv bracciolo specchiett ribaltabili comand al volante TAPPETINI LUCI CORTESIA(erano a parte) siam arrivati a 23000?..la mito almeno cn sensori e cruis sta sulle 225?...è1buona makkina..può piacere o no.BASTAco ste critike .ha il pianale della punto?golf a3 leon PURE..Eallora? .dicesi ECONOMIAdiSCALA
  • la mito è una grande auto, e chi dice che non vale nulla (solo perchè hanno un disprezzo per le auto italiane (e pure questo dice tanto)) significa che non è un vero intenditore di auto
  • E' la solita fiat travestita per l'ennesima volta. Invece di produrre macchine fotocopia, con nuovi aggeggini per attirare solo i più giovani, si potrebbe investire per costruire macchine decisamente più economiche. Questo discorso vale per qualunque marca, non solo per la fiat, ovviamente.
  • Hai ragione leo..quasi quasi invece spendo 3/4000 euro in piu' e compro una mini (attenzione la cooper, non la s) che li' con il prezzo non ti fregano..o perchè no, compro una francese che a livello di design è il meglio in circolazione..tu che dici? l'erba del vicino è sempre quella piu' verde..bah contenti voi..
  • Potete dire quel che volete ma io l' ho provata e và che è una meraviglia, sportiva e cattiva in pista!!!!! Il cambio a doppia frizione arriverà anche in Alfa e per la linea se mi spiegate dove somigli alla Mini ve ne sarei grato...siete almeno andate a vederla in concessionaria????? Secondo me questa vettura avrà il successo che si merita cosi come Alfa. che è una grande marca!!!
  • caro leo206xs, sappi che la gente compra fiat per tanti motivi, oltre al valore del prodotto in se, anche perche' incentiva l'economia italiana (i francesi e i tedeschi lo fanno normalmente)... probabilmente tu non capisci questo concetto, dovresti pensarci un po su o fartelo spiegare....
  • ragazzi, ma scherziamo? quest'auto è meravigliosa. linea unica ed inconfondibile, con contenuti tecnici di tutto rispetto ed un telaio che fa invidia alle sportive pur derivando dalla comune Grande Punto! e poi....questo potrebbe essere il trampolino per il rilancio dell'alfa...e voi che fate, la affossate?! è ridicolo! bisogna valorizzare i nostri marchi anche perchè sono molto competitivi!
  • Prima di sparare critiche cosi' a casaccio informati...Hai per caso avuto la possibilità di ammirarla dal vivo la "tua" Alfa Mito tanto simil Mini da giudicarla cosi'...Io l'ho potuta vedere e toccare per mano più volte e neppure un bambino direbbe che ha il frontale stirato di una mini
  • fantastica finalmente una bella utilitaria si costicchia ma se vuoi le cose belle é logico che le devi pagare senno comprati la nuova seat ibiza o la tata indica una vale l'altra, no skerzo anche l'ibiza é carina ma preferisco la mito dentro e fuori e del cambio a doppia frizione visto che se ne parla spesso non me ne frega niente poi quando si rompe fuori garanzia lo maledici x sempre
  • trovo la nuova Alfa Mito uno stupendo esempio di come si costruiscono auto da far invidia al mondo con un costo di acquisto tutto sommato accettabile. Penso che con quest'auto e tutte le altre nuove che sta mettendo in commercio il gruppo FIAT, siamo veramente al top. Per gli esterofili a tutti i costi, vorrei solo far notare che certe automobili i panzer tedeschi se le sognano.
  • Non sono un fiatista (mi piacciono le auto tedesche), tuttavia credo che qui la tecnlogia non manchi...i motori sono moderni, le innovazioni non mancano, lo stile è deciso e personale....non credo abbia qualcosa da invidiare a una mini, nè tantomeno ad una 206...
  • Vista la differenza di prestazioni chi la utilizzerà in posizione normal? A meno che non consenta una riduzione dei consumi
  • la massa di pecore esiste per ogni novità indipendentemente dal marchioìììì
  • De Meo nega, ma a me sembra un clone della Grande Punto; il fatto che il "DNA", una scontata boiata elettronica (e sarebbe questa la tecnologia? E il multiair, l'iniezione diretta, un robotizzato a doppia frizione, per non parlare dell'asse posteriore a ruote indipendenti?), sia propagandata in questo modo dimostra la povertà di contenuti tecnici della vettura. Il mitico marchio merita ben altro.
  • Ho una opel corsa con cambio robotizzato, che ha le stesse tre identiche funizioni del dna, che da me si chiamano sport, normal e winter, ma di cui molte altre macchine sono in possesso. Quindi mi chiedo quale sia la novità?
  • questa auto mi è piaciuta un sacco fin da subito, lo premetto, e spero vivemente che sappia ridare smalto al marchio alfa... Non per fare il guastafeste, ma la 159 ha degli interni che non sono lontanamente paragonabili a una bmw serie3...e poi non è un mistero che sia decisamente sovrappeso!!! Questa invece è un'auto giovane, con motori compatti e potenti...Questa è un' ALFA!!!
  • Ed i consumi di quanto aumentano??? con quello che costa la benzina vorrei tanto sapere in quale modalità si riesce a consumare meno...perchè di 0.3 decimi su 9 secondi non so cosa se ne farà la gente, idem d 3s nel 70-120, perchè se si deve riprendere basta scalare in terza...
  • Purtroppo sono già convinto e mi dispiace, che qst auto avrà un enorme successo, anche se visti i contenuti tecnici, ma sopratutto i costi, mi sembra davvero illogico andare a comprare tale orrore.per non parlare dello stile, forse merita il posteriore ma davanti sembra una MINI stirata, e pure male direi..mah..ora arrivano le masse di pecore fiatiste che si fanno fregare soldi.avanti fatevi sotto
  • Visto i costi del petrolio alle stelle e in continuo aumento,nell' Alfa DNA potevano anke aggiungere la posizione Full Economy per risparmiare al massimo il carburante quando non si va di fretta e quando non ci si vuole "divertire" :)
  • con il DNA, comunque ho visto la macchina dal vivo all'UIA di Torino, a fianco della 8c... Decisamente meglio che in foto, meno goffa di quanto temessi (il che però non vuol dire che non lo sia per nulla), è ovvio che a fianco della sorellona sfigura assai ma tutto sommato è una bella macchinetta... Non mi fa impazzire come la prima 147 (che aveva un muso stupendo) ma la comprerei lo stesso
  • peccato non averlo messo sul volante stile ferrari.. sarebbe stato ancora più sportivo! cmq che spettacolo questa mito.. altro che ibiza, polo & company...non c'è nulla da fare...lo stile è solo made in Italy
  • Quanto mi piace la nuova mito!!! Nel suo segmento è unica e credo ke avrà un