Jeep Renegade Tutte le caratteristiche ufficiali della Suv di Melfi [video]

Jeep Renegade
Tutte le caratteristiche ufficiali della Suv di Melfi [video]
Chiudi
 

Si chiama Renegade il nuovo modello che la Jeep presenta al Salone di Ginevra 2014, portando con se una ventata di novità per il marchio del Gruppo FCA. È la prima small Suv di segmento B del marchio, ma è anche la prima Jeep costruita in Italia, a Melfi, da dove prenderà il via l'assalto a oltre 100 mercati globali, con una gamma basata su 16 combinazioni tra propulsori e trasmissioni, con la disponibilità di motori Multijet II e Multiair, sia con cambio manuale sia con l'inedito automatico nove marce. La scelta stessa del suo nome affonda le sue radici nella tradizione Jeep, visto che con la sigla Renegade sono state denominate molte versioni ormai classiche della Jeep CJ e persino una Concept car presentata nel 2008 a Detroit.

Design. Nel progettare la Renegade, tutto è stato pensato per offrire gli imprescindibili contenuti Jeep in una formula nuova e attuale, che fa delle dimensioni compatte e delle soluzioni tecniche e tecnologiche la sua arma migliore per sfidare la concorrenza. La nuova Jeep, che sfrutta la stessa piattaforma Small Wide 4x4 della futura Fiat 500X, propone un design profondamente radicato nella tradizione del marchio, con la classica mascherina frontale con elementi verticali, fari circolari e parafanghi larghi e squadrati, senza dimenticare la possibilità opzionale della guida a cielo aperto grazie al tetto My Sky con pannelli in poliuretano e fibra di vetro regolabili elettricamente e smontabili.

Trazione integrale e "primino". Per poter offrire a tutti i clienti la migliore soluzione per le loro esigenze, saranno proposte diverse combinazioni tra propulsori e sistemi di trazione integrale, tutti in grado di trasferire fino al 100% della coppia su una singola ruota e di scollegare l'asse posteriore per ridurre i consumi. Il sistema base è denominato Jeep Active Drive, mentre il più avanzato, il Jeep Active Drive Low, adotta anche una riduzione finale con rapporto 20:1 sulla prima marcia del cambio automatico a nove rapporti. In abitacolo il sistema Selec-Terrain permetterà di scegliere tra le modalità Auto, Snow, Sand e Mud per impostare nel miglior modo possibile i vari sistemi elettronici di bordo.

Vera fuoristrada. Ai clienti più esigenti sarà riservata la versione Trailhawk 4x4, che oltre al settaggio aggiuntivo Rock del Selec-Terrain è caratterizzata da speciali dotazioni che le valgono la classificazione "Trail rated", come l'assetto rialzato di 20 mm, i ganci traino di colore rosso, le piastre di protezione e i paraurti modificati per portare l'angolo d'attacco a quota 30,5 gradi, quello di dosso a 25,7 gradi e quello d'uscita a 34,3 gradi. La Trailhawk 4x4 è capace di 205 mm di articolazione delle ruote e può superare un guado profondo 480 mm, inoltre è dotata di Hill-descent Control. Per la prima volta in casa Jeep, è stato scelto per il reparto sospensioni il sistema FSD della Koni, che integrano una valvola per migliorare la reattività del sistema in base al percorso.

Abitacolo. Nell'impostazione degli interni, i designer hanno seguito il nuovo linguaggio Tek-Tonic immaginando linee fluide e materiali di qualità, ma introducendo anche elementi più squisitamente pratici, come la maniglia del passeggero, ripresa dalla Wrangler. Colori e finiture anodizzate si ispirano invece al mondo degli sport estremi, mentre il piano di carico rimovibile, regolabile in altezza e reversibile offre la massima praticità. In base alle versioni saranno disponibili anche i sistemi Uconnect Access e Uconnect Radio. Il primo consentirà di usufruire della chiamata di soccorso e di servizi di assistenza, oltre a gestire via Bluetooth la lettura dei messaggi SMS, mentre il secondo integra i comandi vivavoce, la navigazione e l'enterteinment. In base ai modelli il display ha dimensioni di 5 o 6,5 pollici, mentre il display della strumentazione misura 7 pollici ed è personalizzabile dall'utente.

Motori. La gamma dei propulsori sarà articolata su quattro motori Multiair a benzina e due diesel Multijet II, oltre all'E.torQ sviluppato per l'alimentazione Flex-fuel richiesta su alcuni mercati. In base alle versioni e ai mercati saranno disponibili cambi manuali, doppia frizione DDCT con frizione a secco e il nuovo automatico nove marce, che sarà abbinato al 2.0 Multijet II e al 2.4 Multiair2. Le specifiche dei propulsori, così come prestazioni e consumi non sono state ancora diffuse, mentre sono già noti i dati di traino per l'utilizzo della vettura nel tempo libero: le varianti diesel Multijet II potranno trainare fino a 1.500 kg, mentre la 2.4 benzina si fermerà a 907 kg. La nuova Jeep Renegade può contare anche su oltre 70 sistemi di sicurezza a richiesta, come il Forward Collision Warning-Plus, il LaneSense Departure Warning-Plus, il Blind-Spot Monitoring, il Rear Cross Path detection e la retrocamera per il parcheggio.

Lorenzo Corsani

leggi tutto

COMMENTI

  • Si era ora che si facesse una macchina suv piccola la fiat, spero che sia abbordevole con i prezzi determineranno la sua vittoria, e le sue vendite. La trovo originale e molto bella. A quando le vendite?
  • Pero' quel tachimetro con velocita' in km/h e miglia/h proprio non mi va giu'...
  • d' accordo, la linea è inequivocabilmente Jeep, che soprattutto vuol manifestare praticità e solidità, però l' impatto a prima vista è quello di una furgonetta di origine orientale; guardandola meglio tutto sommato ispira simpatia, certo il nome Renegade, che tuttalpiù ricorda i grandi parchi naturali americani, i possenti pick-up e fuoristrada yankee, un pò stride con lo spirito più "lezioso" di questo modello.
  • Devo ammettere che dal vivo fa tutta un'altra impressione rispetto alle foto, pur se non è stato possibile toccarla perchè rinchiusa in un recinto, sembra molto più grande e imponente, viene meno anche quell'effetto da veicolo militare tipo mini-Hummer che avevo avuto all'inizio. Non malaccio in definitiva
  • Le caratteristiche tecnologiche mi paiono superiori alla concorrenza, soprattutto in un auto relativamente compatta. Attendo una prova su strada.
  • Ma che roba è questa ? Ci vuole un bel coraggio a presentarla sul mercato europeo in particolare in quello italiano. Mi riservo anch'io di esprimere un giudizio definitivo quando la vedrò di persona.
  • L'aspetto esteriore di una SUV e' talmente personale che certi commenti sono indice della tipica stupidità italiota. Io credo che questa auto possa benissimo "vivere" sia nel mercato italiano che in quello europeo.
  • Dal vivo è veramente jeep pur essendo qualcosa di nuovo ben disegnata dappertutto (a differenza di cherokee) al limite trovo il gruppo calandra-fari che la fa sembrare più strettina di quanto è, interni non si possono toccare ma pur con molto carry over fiat hanno una loro personalità. Resta da vedere il prezzo, vedendo quelli folli di cherokee ho la paura che questa costerà quanto dovrebbe costare realmente cherokee...paura più che altro perchè prodotta in italia
  • pare che tra gli optionals l'auto abbia persino un fegato nuovo per quelli com Henry F.
  • molto interessante!!! leggendo nei nsocial americani e nn e' molto aprrezzata soprattutto perche' mantiene le caratetristiche tipiche jeep!!! basta osservare le vendite del cherokee di quanto qst marchio sia in fase di forte risalita globale...
  • Come al solito, senza anima. Bruttina.
  • bruttina....
  • Dopo 48 ore l'ho digerita quasi per intero. Un altro mezzo chilo di bicarbonato per il paraurti anteriore (il punto di raccordo col parafango è tosto da mandar giù) e sarò a posto.
  • E' una vera JEEP. Complimenti alla FCA. Le critiche di certi presunti scienziati sono per partito preso (vero H.Ford?).Finalmente un SUV (anche da vero fuoristrada) differente dalla concorrenza (sono tutte uguali e per distinguerle devi vedere il logo sulla macchina). Il vero problema può essere rappresentato solo dal prezzo.
  • Di sicuro avrà un record di categoria: una segmento B con un 2.4 benzina (che in Italia di certo non sarà commercializzato)! Personalmente piace solo il "lato B" oltre alla plancia dove c'è qualche novità stilistica. Poi possiede il DNA Jeep e quindi il 4X4 è roba sua. Ma il lato migliore è che sarà una VERA MADE IN ITALY con l'augurio, soprattutto, che gli operai "italiani" finiscano la CIG.
  • A me sembra che nell'anteriore ha un non so che di Dacia Duster...mah!
  • Nulla da dire: dà quello che deve, nelle dimensioni giuste, senza sofisticazioni, con linee senza tempo né fronzoli. Linee da USA, da URSS, da Cina, da India, da Giappone: da auto globale insomma. Ci metti un paracadute e la butti dappertutto, pronta a planare su ogni mercato. Questa la sua missione. Chi vuole una SUV meno "rude" ha sempre la Compass, nelle medio-compatte, come tante altre ancora.
     Leggi risposte
  • Son dovuto andare a vedere di che mezzo si trattasse... dai solo nei fanali...solo nei fanali... Importante sarà anche il prezzo: se "copia" veicoli come la Mokka" potrebbe oscillare dai 17 ai 24-25000 Euro e sarebbero tantini...
     Leggi risposte
  • A me ha subito ricordato la International Harvester. Come si fa a non vedere la somiglianza? :-)
  • Commento dopo aver visto le prime foto: orribile! Commento dopo qualche giorno: ricorda la Suzuki Santara/Jimny, ma è più proporzionata e "ricca" nei contenuti. Necessita di tempo per essere apprezzata. Belli gli interni, andrebbero toccati per percepirne la qualità. Il colore della carrozzeria è fondamentale per esaltarla, belli i cerchi. Adesso aspettiamo di vederla dal vivo e guidarla!
  • beh ...che dire ....paragonabile all'Arna ....... fiat è riuscita ad ammazzare anche Jeep .... peccato
     Leggi risposte
  • Assomiglia alla Suzuki Jimny nel frontale.
  • Tanta attesa per propinarci questa Jeep.....Design esterno davvero brutto, sembra la copia anabolizzata della soul, con frontale in stile indimenticato scout, interni però carini, tecnica da vero fuoristrada, sicuramente adatta al pubblico americano, meno a quello europeo che avrà nella 500X un prodotto con un design molto diverso e adatto ai gusti più raffinati di noi (poveri) europei....
  • oh mio Dio che schifo di macchina, sembra quella che disegnavo io a 5 anni....spero che la 500X abbia un design molto più bello e accattivante...!!!
  • Piuttosto bruttina, direi.......
  • Non male. Ha moltissimi contenuti tecnici che potrebbero andare altrettanto bene su Lancia e Alfa Romeo...
  • Già' la vedo vestita con la livrea di carabinieri, gdf e della forestale arrampicarsi sugli sterrati della Murgia......una 4x4 vera......100% terrona.......grande jeep!
  • Passato un momento shock, direi che è una vera Jeep tascabile, molto simpa.Speriamo non costi una follia , come la nuova cherokee ( almeno in Spagna)!!
  • Dopo aver visto le foto della Jeep renegade, la fiat duna mi sembra un capolavoro di design.
     Leggi risposte
  • 2.4 benzina? Tanta roba!!!! Ma come fanno gli americani a comprare questa roba?
     Leggi risposte
  • Perdonate se non ho letto tutti i commenti, ma credo che nell'articolo ci sia un errore perchè il rapporto di riduzione di 20:1 la farebbe avanzare più piano di una lumaca coi reumatismi. Probabilmente il rapporto sarà 2:1 che è già corto (mi pare che Wrangler abbia lo stesso). Comunque l'auto non è per niente male, l'aria da Jeep ce l'ha eccome.
  • Buongiorno, Volevo innanzitutto dare merito alla jeep di non avere scopiazzato un modello esistente sul mercato, ma ben si ha tenuto una sua linea originale JEEP, non come fanno tante case costruttrici, vedi nuova Renault Twingo. Ritengo che la parte posteriore con i fari quadrati sono veramente originali. Spero tanto che questa JEEP vada e faccia il lavoro come il nome che porta. Saluti.
  • a me piace molto
  • Very very ugly!
  • Credo sia inutile stara ad alzare la voce e parlare do VW come se fosse la Dea delle auto quando è un marchio come tutti gli altri con pregi e difetti...ripeto..CON PREGI E DIFETTI. Fiat e Chrysler hanno entrambe storie molto torbide ma stanno cercando di rinascere assieme...criticare ci può stare ma se le critiche hanno base vera e non sono fatte per fare... ...continua...
  • -Sei un designer? Esprimi giudizi sulle auto con toni di una tale superiorità che spero per te tu lo sia. -Credi di avere un carattere appagante? su questa domanda la risposta te la posso fornire io...no Vedi Henry F quattroruote è un giornale italiano che parla a una clientela che per ragioni storiche ama principalmente le auto italiane o cmq marchi correlati come Jeep ...continua...
  • Ho seguito i commenti lasciati da Henry F e mi viene da fare alcune domande a quest'uomo data la palese e recidiva "ostilità" nei confronti di qualsiasi prodotto del gruppo FCA sia anch'esso un accessorio Mopar: -Di quale nazionalità sei? presumo italiano ma inizio ad avere dubbi anche su questo... -Quale auto guidi? immagino VW o appartenenti allo stesso gruppo... ...continua...
  • Ohmammamia. Se queste sono le auto per rilanciare la produzione automobilistica in Italia, spero che la punto (quella attuale è ancora piacevole) abbia lunga vita. Ma farla più bella era proprio troppo difficile? La Cherokee è riuscitissima ma questa così squadrata e con le ruote tanto piccine....e meno male che doveva essere una mini Evoque. Quando l'ho vista pensavo ad uno scherzo di carnevale.
  • Niente male gli interni. Per l'esterno.. in casa propria potevano ispirarsi maggiormente al vecchio Cherokee. O, guardando un po più lontano.. Prendete il Suzuki Jimny. Frontale, fiancata, finestrino senza deflettore.. Confronto impietoso. Invece ti tirano fuori la Simca (cit. Gerhard). Sim-Ca-La-bim, falla sparire, si diceva negli anni '70..
  • Esteticamente è quantomeno discutibile, l'unica cosa positiva è che la 500x con ogni probabilità accanto a questa sembrerà bellissima. Spero comunque in un buon successo di questa auto esclusivamente per le sorti di chi deve produrla.
  • Guardando bene le foto la prima negativa impressione è andata scemando, mi piace! Coi colori giusti è molto personale. Si nota inoltre che la linea laterale dei finestrini è stata tenuta bassa perché è utile al fuoristrada vero, insomma quando bisogna guardare fuori dal finestrino. La prima cosa che mi ha convinto sono gli interni, l'articolo parla di interni di qualità e così sembra in foto!
  • Anch'io come tanti altri, a giudicare dalle foto, penso che la Jeep con questa Renegade abbia fatto un buco nell'acqua. Chi si compra i mini suv vuole auto alla moda, chic, dalla linea originale sicuramente non le usa per portare le capre al pascolo, per quello c'è la Lada Niva. Temo sia troppo "Jeep" per poter trovare ampi consensi. Vedremo di presenza se cambierà qualcosa.
     Leggi risposte
  • bhè devo dire che non mi dispiace........ben venga un'auto del genere se puo' dare da lavorare a gli stabilimenti in italia
  • la aspettavo per cambiare la Fiat Sedici che usa mia moglie, ma devo dire che questa Jeep esteticamente è una grande delusione; linea troppo vecchia, soprattutto dopo aver visto il design della nuova Cherokee. Temo per il futuro della fabbrica di Melfi....speriamo nella 500X.
  • Intanto il responsabile Jeep ha testé aggiornato i target di vendita da 800.000 ad 1.000.000 per l'anno in corso... Secondo me a vedere le reazioni che questa Jeep suscita nei soliti che bevono bile con la loro cannuccia al posto dello Yoga, si è anche tenuto sul cauto...
     Leggi risposte
  • il 1.6 MJet è troppo poco??
  • E' originale, il frontale rispetta lo stile Jeep e gli interni non sono male,almeno visti dalle foto.Poi chiaro che non può essere all'altezza di un Cherokee, ma deve competere nel mercato dei suv/crossover intorno ai 420-440 cm da 23-24.000 euro, finora lasciato in mano alle coreane, Nissan, Opel ed anche alla Countryman. Almeno sarà un prodotto italiano nell'unico segmento in espansione.
  • Mi ricorda in alcuni particolari la Aro Ischia degli anni 80.
  • X Henry F. Ma quando la finirà di essere oltre che PESANTE, anche fuori luogo!! Non le piace il Gruppo Fiat il Made in Italy ecc a prescindere?? Perché non si trasferisce a "cruccolandia" questo suo gesto sarà apprezzato dalla maggior parte dei naviganti.Ripeto,se nella fattispecie detesto il marchio del gruppo VW non entro proprio nelle discussioni dei suoi modelli,evito proprio di commentare.
     Leggi risposte
  • Sembra il suv della Simca 1000 o della renault 8. Di quelle dimensioni però l'unica guardabile é la Countryman. Non amo particolamente i Suv, lo ammetto. Ma forse si poteva fare qualcosa di meglio e di più coerente con il marchio. Le Jeep hanno quasi tutte l'asse anteriore molto più avanti. Rimando un giudizio definitivo a quando la vedremo su strada. Interni belli.
  • A me piace molto, compatta, dura e pura, in tipico stile Jeep. Aborro i bozzetti della futura 500X e di tutte quelle SUV tonde, poco squadrate, e "femminili". Ormai il SUV va di moda ed è pieno di finti SUV che la trazione integrale non la vedono (e non la vedranno mai...) nemmeno col bincolo. Ma tralasciando l' aspetto estetico (de gustibus), mi sembra che tecnicamente ci siamo, sperem.....
     Leggi risposte
  • Che tristezza. Vedere la più gloriosa produttrice di off-road insieme a Land Rover ridotta a produrre una simile ciofeca... Una Fiat 500 con le calandre cambiate, design approssimativo e di cattivo gusto, tutto incentrato al contenimento dei costi. Al confronto la vecchia Compass è una dream-car.
  • Ragazzi per l'estetica c'è ancora speranza! Infatti è di pochi minuti fa l'indiscrezione dell'arrivo a breve di un nuovo allestimento non previsto in origine che dovrebbe avvicinare l'aspetto a quello dei prototipi impacchettati di plastica nera. Inoltre lo speciale trattamento riguarderà anche il nome che cambierà in Jeep B-SUV. No vabbè comunque perlomeno sembra un'auto dignitosa.
  • A me piace, e non poco. Se solo fosse 10 cm più larga...
  • Venerdi la vado a vedere, certo, almeno dalle foto sembrerebbe che in Europa non intaserà i conce Jeep di clienti desiderosi di mettere la firma sul contratto, probabilmente come già dibattuto ieri, i numeri dovrà farli in altri mercati che oggi comprano Patriot e Compass, certamente non delle campionesse di bellezza. Di positivo mi sembrano gli interni, (parlo come design perchè sulla qualità....
     Leggi risposte
  • Questa nuova jeep non la boccio a prescindere! Sopratutto perché finalmente la linea, anche se ricorda altre auto, non è noiosa e obsoleta... Di sicuro dividerà ma avrà i suoi estimatori... col tempo magari farà anche discreti numeri!
     Leggi risposte
  • Inguardabile, si vede che ora la Jeep è del gruppo FCA, qualità e design ne hanno risentito parecchio, fuori è inguardabile, la Yeti e la Juke sono belle in confronto, gli interni poi sembrano fatti di plastica economica... I motori dovrebbero essere dimensionati (tranne il 2.4multiair), il cambio poi ha le frizioni a secco, che hanno avuto problemi come sui medesimi dsg di Vw (quelli a secco)
     Leggi risposte
  • giudicandola dalla prima immagine, i due colori insieme, l'ho bocciata subito..vedendo la galleria fotografica..la rossa sullo sterrato l'ho rivalutata...non male...
     Leggi risposte
  • Orrenda ma pare assai valida
  • E' una Jeep!!!
  • che cos'è??????????
     Leggi risposte
  • Premesso che anche a me non piace molto, ma che a parte la nuova Grand Cherokee tutte le Jeep non è che brillino per estetica, rimango stupito nel vedere che gente che esalta e magari possiede una SKODA YETI commenta negativamente l'estetica di quest'auto...
     Leggi risposte
  • come fu il cherokee.. anche questa impatta un po...ti dà l'idea un po del giocattoo a prima vista.. anche se in teoria i tratti jeep ci sono!....sembra un wrangler in versione piu cittadina piu segmB quale è.....digerita l'estetica....c'è da dare atto al fatto che la meccanica stavolta fa scomparire la concorrenza, siamo proprio su un altro pianeta per il segmento.
  • Catorci
  • Credo che fi soluzioni per i fari rotondi fossero migliaia e hanno scelto la peggiore. il prototipo 2008 era fantastico. qui hanno scelto fi fare sta cornice attorno a fari e mascherina che a me ricorda il restino della simca 1000 di fine anni 70. 0 una qualche yugo su base fiattazza . comunque la vedo bene tra i cantori nemici di saetta mcqueen
     Leggi risposte
  • Ieri a prima vista la linea mi ha lasciato un po perplesso (quasi ai levelli delle ultime BMW) in realtà ciò che è inconsueto richiede un certo tempo di "metabolizzazione". Al di sopra del tifo dei vari Troll, oggi la trovo decisamente più carina, con quel muso iconico che più Jeep non si può, scelta determinata dal fatto che essendo made in Italy deve essere ancora più riconoscibile come tale.
  • Crrribbbio !!! ma come si fa? ma sto frontale esce direttamente dall'Urss. Agghiacciante pastrocchio, neanche nei peggiori incubi. il layout mi piaceva il concetto pure. ma sto frontale non stile fari tondi abominevole e la linea di cintura che si alza assurdamente fanno solo schifo. dal vivo? mah...non è uno che dal vivo mariangela fantozzi migliora....centro stile allo sbando. lada Niva
     Leggi risposte
  • Questo nouvo "Lifestyle vehicle" ha potenziale in U.S.A.dove le auto compact stanno diventando piu' numerose.Finalmente possono comprare un nome nazionale(Jeep) e quindi hanno la possibilita' di sorvolare la competizione Koreana.
  • Le stranezze della vita, ieri il sito di quattroruote si è bloccato solo sulla discussione sulla suddetta(!), comunque ovunque la definivano come la peggiore auto di sempre. Oggi il sito mette in buona mostra il capolavoro d'arte moderna con una sfilza di commenti che vanno dal lusinghiero all'entusiastico. Ma quanto pensate che la gente sia stupida!?
     Leggi risposte
  • Poi, considerando che la Juke stravende, tutto può succedere e qui la base tecnica è ottima a differenza della Nissan e di tutta la concorrenza (in blocco...), che sono fumo e poco, pochissimo arrosto...
  • Beh, me l'aspettavo più mascolina e coerente con quel frontale massiccio a dire il vero. In FCA dovrebbero prendere un pò dei designer che stanno tutto il giorno a temperare matite alla VW. Avrebbero parecchio lavoro da fare e smetterebbero di annoiarsi.
     Leggi risposte
  • E' un dettaglio insignificante, che non farà nessuna differenza, ma la zona rossa del contagiri fatta da uno schizzo di fango è una genialata assoluta...... in pochi apprezzeranno...
     Leggi risposte
  • Terrificante!
  • Mi aspettavo qualche vezzo stilistico modaiolo ed in generale un maggior coraggio, visto quanto dichiarò il Direttore a suo tempo, invece hanno riproposto il Patriot riveduto e corretto. Ieri in quel celestino era smorta e l'angolo foto non aiutava, sembrava davvero un accrocchio. Il rosso le dona di più. Non è bella e fiera come il GrandCherokee ma le riconosco personalità. Auguri a Melfi!
     Leggi risposte
  • Più che al look hanno scelto di dotare la Jeep di tecnologia da fuori strada medio ( 4,30 m. ) con una linea dal gusto prevalentemente orientato al mercato Usa.
     Leggi risposte
  • In foto sembra abbastanza bruttina. Essendo prodotta in Italia spero però che abbia un grande successo in modo da aiutare la nostra malandata economia.
  • Dalla prima foto diffusa in rete domenica, non mi convinceva affatto, ma guardando tutte le foto ufficiali sembra piacermi sempre di più. Design canonicamente Jeep (salvo un posteriore molto originale e con tratti d'ispirazione jap)