Nuovi Modelli

Ferrari F8 Tributo
Svelata l'erede della 488 GTB - VIDEO

Ferrari F8 Tributo
Svelata l'erede della 488 GTB - VIDEO
Chiudi

Più che una vera e propria erede, la Ferrari F8 Tributo è un’evoluzione della 488 GTB. La sportiva che sarà esposta in anteprima mondiale al Salone di Ginevra andrà a sostituire la V8 a motore centrale, perfezionandone meccanica, aerodinamica e tecnologia. Una berlinetta proiettata verso il futuro dunque, ma anche fedele al passato come dimostrano alcuni richiami alle più iconiche otto cilindri di Maranello come la 308 GTB e sua maestà F40.

La Ferrari F8 Tributo a Ginevra 2019

488 due punto zero. La base meccanica è quella della Ferrari 488 Pista, debitamente ritarata e modificata per consentire ai clienti una migliore fruibilità rispetto alla due posti ispirata alle sportive da competizione. Il propulsore è lo stesso V8 biturbo di 3.9 litri della Pista: la potenza massima è di 720 CV (50 in più della GTB) a 8.000 giri/min, mentre la coppia raggiunge i 770 Nm a 3.250 giri/min. Anche il cambio non ha subito modifiche rilevanti: il doppia frizione a sette rapporti si abbina immancabilmente alla trazione posteriore e propone logiche di cambiata aggiornate rispetto alla Pista. Il peso a secco, grazie ad alcuni contenuti di alleggerimento opzionali, può scendere fino a 1.330 kg, 40 in meno rispetto alla GTB. Le prestazioni ricalcano così quelle della 488 Pista: per lo 0-100 km/h bastano 2,9 secondi (solo 5 centesimi di secondo in più della Pista), per lo 0-200 km/h 7,8 secondi (2 decimi in più) e la velocità massima è di 340 km/h.

Nuova aerodinamica di retaggio classico. La nuova carrozzeria, disegnata dal Centro Stile Ferrari, garantisce un miglioramento del 10% dell’efficienza aerodinamica. A caratterizzare l’anteriore è l’S-Duct, una soluzione ripresa dalla Pista e abbinata a radiatori anteriori inclinati e a una sezione frontale riprogettata: i nuovi, e più sottili, fari Led, hanno inoltre permesso di integrare delle prese d’aria aggiuntive per il raffreddamento dei freni. Le prese dinamiche d’aspirazione del motore sono state riposizionate: ora non sono più sulla fiancata, come sulla 488, ma trovano spazio nella zona dell’ala posteriore. Nuovo è anche il lunotto, realizzato in Lexan per permettere di osservare dall’esterno il vano motore: le feritoie, ispirate alla F40, permettono un’efficace estrazione del calore generato dal propulsore, senza influire sull’efficienza dello spoiler. Quest’ultimo è stato ulteriormente evoluto per incrementare il carico aerodinamico sul posteriore: le nuove forme dell’ala hanno permesso ai designer di riproporre i doppi fari, introdotti dalla 308 GTB, progenitrice della dinastia delle berlinette a otto cilindri, e utilizzati per l’ultima volta sulla F430.

Più facile da portare al limite. Nell’abitacolo, tutti i componenti della plancia, dei pannelli porta e del tunnel centrale sono stati ridisegnati, così come il volante con corona di diametro ridotto: nuovo è anche il display da 7”, posizionato davanti al sedile del passeggero. Sulla F8 Tributo debuttano anche l’HMI (acronimo di Human Machine Interface) di nuova generazione e altre tecnologie pensate per enfatizzare il piacere di guida della nuova sportiva, rendendola al contempo più facile da gestire per i guidatori meno esperti. Il Side Slip Angle Control è stato aggiornato (ora è in versione 6.1) e per la prima volta nella modalità Race è disponibile il Ferrari Dynamic Enhancer che aiuta il pilota a superare i propri limiti, aumentando le performance di guida in totale sicurezza.

COMMENTI

  • Una volta esisteva Quattroruote. Oggi quello che vedo è solo un'ombra molto sbiadita di quella che è stata una delle più grandi testate italiane, anzi mondiali.
  • Una volta esisteva Quattroruote. Oggi quello che vedo è solo un'ombra molto sbiadita di quella che è stata una delle più grandi testate italiane, anzi mondiali.
  • Una volta esisteva Quattroruote. Oggi quello che vedo è solo un'ombra molto sbiadita di quella che è stata una delle più grandi testate italiane, anzi mondiali.
  • Una volta esisteva Quattroruote. Oggi quello che vedo è solo un'ombra molto sbiadita di quella che è stata una delle più grandi testate italiane, anzi mondiali.
  • Una volta esisteva Quattroruote. Oggi quello che vedo è solo un'ombra molto sbiadita di quella che è stata una delle più grandi testate italiane, anzi mondiali.
  • orribilmente pachiana, sembra l'auto di bathman
  • Segno dei tempi che cambiano è anche una (ennesima) "nuova" ferrari che, guardacaso, finisce fra gli articoletti in taglio basso dopo un giorno. Hanno stufato pure i superfans.
     Leggi risposte
  • Il frontale è più pulito rispetto a quello della 488 mentre il posteriore è decisamente meglio della vecchia versione.
  • Segno dei tempi che cambiano è anche una (ennesima) "nuova" ferrari che, guardacaso, finisce fra gli articoletti in taglio basso dopo un giorno. Hanno stufato pure i superfans.
  • Bella per carità, ma come la porsche 911 è sempre la solita minestra riscaldata .....
  • Molto bella, manca solo la versione plug in con guida autonoma e sarà la più bella jap di sempre. Quando esce la dragon ball edition?
  • Abituati alle creazioni di Manzoni, subiamo anche questa, di certo in miglioramento rispetto alla 812 Superblah. Ancora troppe linee, troppo rumore, troppa volgia di dettagli incisivi. Lasciamo certe cose a Lamborghini. Io sottolineo l'involuzione stilistica dei restyling e della numenclatura -tutta colpa dei bocconiani a Maranello. Scusate l'amarezza.
     Leggi risposte
  • Però alla Giulietta non hanno cambiato un fanale.....
  • Come al solito insuperabile! Anni luce avanti a tutti!
  • Ma pagherà eco-bollo e super-tassa.
     Leggi risposte
  • Ferrari F-otto Tributo. Ad 1 giorno dall'introduzione dell'ennesimo balzello sulle belle auto solo in Italia chiamarla così è un capolavoro degno di "Amici miei".
     Leggi risposte
  • Piu che un nuovo modello trattasi di oggetto nato apposta per far precocemente invecchiare la serie precedente. Questa utenza poi poco bada agli spicci che servono per cambiarla ogni due tre anni, o anche tutti gli anni,: basta che i lamierati esterni siano diversi da prima. Non entrerà nella storia dell'auto e di sicuro inflazionerà la storia dei modelli ferrari così come è sicuro che l'operazione si basa la tendenza al consumo compulsivo dei nuovi ricchi oltre alla loro nescienza.
     Leggi risposte
  • Ho letto con apprensione, quasi con paura fino all'ultima riga. Temevo che sbucasse un "..prevista a breve una versione elettrica..." Counque bellissimo sopratutto il posteriore.
     Leggi risposte
  • Davvero splendida da ogni lato la si guardi. Mi mancano un po' i posteriori snelli ed essenziali di una volta (vedi 388 gto), ma immagino che con gli estrattori degli ultimi tempi avere un poteriore massiccio sia un male necessario, anche se su una Huracan Performante, ad esempio, questa cosa è meno evidente. L' anteriore lo trovo più magro e ricercato rispetto alla 488, più in linea con la 458, e questa per me è una cosa positiva. I fianchi invece non lasciano molti dubbi sull'auto da cui deriva. Peccato per il motore, mi aspettavo qualcosa di nuovo, ma dopotutto il turbo V8 è relativamente giovane e ci sta riproporlo nella sua ultima evoluzione.
  • CAPOLAVORO assoluto di design e tecnica come tutte le Ferrari. Mi aspettavo un aggiornamento tecnico, come da tradizione Ferrari ad ogni rinnovamento della gamma, tuttavia, il design con richiami agli anni 80/90 nei doppi fari e nei cerchi è assolutamente meraviglioso, soprattutto nel posteriore.
     Leggi risposte
  • il posteriore mi piace molto, più del precedente, la fiancata resta invece la zona "critica", ma come noto l'essere passati al motore turbocompresso impone maggiori prese d'aria che poi risultano non il massimo dell'estetica. Come scriveva Magni è stata mantenuta la disposizione della versione pista con l'aspirazione del motore spostata sullo spoiler posteriore lasciando le prese laterali solo per gli intercooler (nella 488 "base" sono divise a metà per le 2 esigenze), i quali, probabilmente vista la potenza aumentata attraverso una pressione di sovralimentazione maggiore, necessitano di maggior quantità d'aria per il loro raffreddamento. Molto bella pure la presa d'aria dell'S-Duct che aspirando aria dal fondo contribuisce ad aumentare la downforce. ..... Le Ferrari (ma anche le Lambo) dovrebbero aver il permesso di girare senza la targa anteriore che ne rovina decisamente l'estetica (e penso pure la sofisticata aerodinamica)...... (-_-)
     Leggi risposte
  • Capolavoro come sempre ma onestamente mi aspettavo un auto tutta nuova con un estetica rivista e non il secondo restyling (Perche' la 488 era gia' di per se un restyling)
     Leggi risposte
  • UN Capolavoro, come tutte le nuove Ferrari degli ultimi anni...
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22169/poster_001.jpg Ferrari F8 Tributo: il giro di pista a Fiorano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/ferrari-f8-tributo-il-giro-di-pista-a-fiorano Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21998/poster_77756232-8754-4575-a2de-d1a2d1b57b1c.jpg Giro di pista - Ferrari 488 Pista: ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-pista-ferrari-488-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21830/poster_001.jpg Ferrari 488 Pista: a lezione da Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/ferrari-488-pista-a-lezione-da-paolo-massai Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21687/thumb 488 pista - rosso fuoco.jpg Ferrari 488 Pista, la prova completa http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/ferrari-488-pista-la-prova-completa Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21677/poster_004.jpg Teaser - Ferrari 488 Pista: le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-ferrari-488-pista-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21385/ferrari f8.jpg La Ferrari F8 Tributo a Ginevra 2019 http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/ferrari-f8-tributo-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20972/poster_005.jpg Ferrari Monza SP1: ce la racconta Flavio Manzoni, capo dello stile Ferrari http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/intervista-flavio-manzoni-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20900/03_ferrari_monza_sp1.jpg Le Ferrari Monza SP1 e SP2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/le-ferrari-monza-sp1-e-sp2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20299/poster_004.jpg Ferrari 488 Pista, l'abbiamo provata in anteprima! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/ferrari-488-pista-l-abbiamo-provata-in-anteprima- Prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca