Nuovi Modelli

Ford Kuga
In arrivo la full hybrid

Ford Kuga
In arrivo la full hybrid
Chiudi

La gamma della Ford Kuga continua ad arricchirsi di varianti dedicate al mercato europeo offrendo una scelta sempre più ampia di powertrain: dopo la plug-in hybrid a benzina e la EcoBlue mild hybrid 48V a gasolio, viene presentata ora la versione Hybrid, già annunciata nei mesi scorsi.

190 CV e 1.000 km di autonomia. La Ford Kuga Hybrid utilizza un quattro cilindri 2.5 benzina a ciclo Atkinson abbinato a un sistema full hybrid per una potenza totale di 190 CV. I clienti potranno scegliere tra le declinazioni a trazione anteriore e integrale. La vettura dichiara fino a 1.000 km con un pieno da 54 litri di benzina: l'auto sfrutta la gestione automatica della parte elettrica per le fasi di partenza e di coasting grazie alla batteria da 1,1 kWh ricaricata in frenata e il rilascio. Quanto a consumi, la Ford comunica ufficialmente per la Kuga Hybrid una media Wltp di 5,4 l/100 km con 125 g/km di CO2 emessa. Inoltre, la versione a trazione anteriore può trainare rimorchi fino a 1.600 kg. 

Il cambio automatico CVT. La Ford ha sviluppato per la Hybrid un cambio automatico CVT a variazione continua dedicato, che nelle modalità di guida Normal e Sport simula il passaggio ai rapporti tradizionali per ridurre l'effetto di trascinamento. Il sistema consente alla vettura di toccare i 100 km/h da fermo in 9,1 secondi, ma è anche attento a contenerne la rumorosità facendo lavorare il powertrain nei regimi ideali di rotazione. Se c'è la trazione integrale, quest'ultima limita al massimo gli attriti scollegando l'asse posteriore quando non indispensabile. 

Nuovi Adas per tutte le Kuga. In occasione dell'arrivo della Hybrid, l'intera gamma della Kuga è stata anche arricchita con alcuni nuovi adas. Ai vari cruise control adattivo con Stop & Go, Speed Sign Recognition, Lane Centring e Active Park Assist si aggiungono infatti il Lane Keeping System con Blind Spot Assist e l'Intersection Assist.

COMMENTI

  • E' una bella macchina e un domani potevo anche pensarci per quella ibrida. Ma questo problema mi ha fato cambiare idea completamente. Il problema e' la vicinanza della batteria con il serbatoio ed e' una cosa che non potranno risolvere purtroppo perche' dovrebbero cambiare tutto il design dell' auto ed ecco perche' ci stanno mettendo tanto e ancora non si sa' come finira'. Pensare di comprarne una e' francamente impossibile. E' il piu' grande disastro che la ford ha visto negli ultimi decenni. 4R ne ha fatto solo un trafiletto e la cosa in Italia e' stata nascosta bene ma sulla stampa internazionale e' un apocalisse.
  • Sulla batteria ( 12.4 kv) della PHEV si è riscontrato il rischio incendio sulle quali stanno provvedendo alla sostituzione della batteria e questo avverrà entro marzo per chi ne è già in possesso. Questa ha una batteria da 1,1 kv
     Leggi le risposte
  • Ma hanno risolto i problemi di incendi delle Kuga dovute al sistema elettrico/ibrido ? Se non sbaglio le avevano ritirate tutte dalla vandita. A quanto ne sappiamo il problema non e' risolto e non dovrebbero essere sul mercato.
     Leggi le risposte
  • Ford non ha sviluppato proprio niente.... utilizza il powertrain ibrido Toyota in licenza, come già avviene sulla Mondeo Hybrid.
  • E' la power unit di Toyota RAV4, 2WD e 4WD. Cambia solo la forma della batteria. Ad oggi la consegna è stimata per giugno/luglio 2021. Attualmente è ordinabile con scontro aziende attorno al 19%. Con gli incentivi la plug-in 2WD viene a costare circa 2.000 euro di più....
     Leggi le risposte