Nuovi Modelli

Maserati
Ultimi test invernali per la Grecale - VIDEO

Maserati
Ultimi test invernali per la Grecale - VIDEO
Chiudi

Il debutto della Maserati Grecale si avvicina: la nuova Suv entry level del Tridente arriverà sul mercato nei prossimi mesi e i suoi prototipi sono attualmente impegnati negli ultimi collaudi sulla neve della Svezia. Queste immagini, diramate dalla Casa di Modena, mostrano uno dei muletti della sport utility che sono stati portati in Scandinavia per mettere alla prova la meccanica e l'elettronica di bordo alle rigide temperature della Lapponia. Condizioni estreme, con temperature che spaziano dai pochi gradi sopra lo zero fino ai -30 °C e consentono ai tecnici di testare le varie parti dell'auto evidenziando possibili criticità che possono così essere corrette prima del debutto sul mercato.

I prototipi della Maserati Grecale in Lapponia

Collaudi su neve e ghiaccio. Gli uomini del Tridente hanno collaudato il sistema di avviamento del propulsore termico in varie condizioni, guidando la Suv su diverse tipologie di fondo stradale, dall'asfalto alle zone ricoperte di neve e ghiaccio. Le varie prove sono servite per mettere in difficoltà la meccanica e collaudare il sistema di trazione integrale e le varie modalità di guida con i vari abbinamenti di cerchi e pneumatici. Oltre alla guida su strada, la Maserati ha portato i prototipi anche su una pista ghiacciata, collaudandola su steering pad, curve in pendenza e pure salti. Tutto per poter affinare le sue doti dinamiche in vista del lancio commerciale.

COMMENTI

  • boh mi elimano i commenti senza motivo. Ogni modo questo modello e' stato fatto per la Cina, e per contrastare Porsche. Forza maserati, speriamo che avete fatto ibrido plug-in cosi anticipate la macan su questo livello di mercato
  • gran macchina, spero veramente che faranno la versione ibrida plug-in cosi in cina ne riescono a vendere tante e anticipano anche la Macan. Vedrete a breve la Porsche che anticipa Macan plug in per contrastare le vendite di questo modello Maserati in Cina. Forza Maserati. se pensate ancora che hanno fatto questo modello per europa non vivete nel mondo di oggi
  • la guardo e non mi convince. ci penso e mi convince sempre meno. è vero: non è altro che una stelvio: sicuramente il miglior suv sportivo del suo segmento, ma proprio per questo perché replicarlo? perché non osare di più, non cercare qualcosa di diverso? la storia di maserati è piena di spunti da considerare per proporre non una riedizione, ma qualcosa conforme al marchio e ad una visione della complessiva gamma stellantis più completa, variegata ed organica. un gruppo che può proporre dalla panda 4x4 fino al wrangler unlimited che timore può avere di sbagliare un suv coupé maserati? speriamo nella prossima tornata
     Leggi le risposte
  • Ma guarda un po'! Un'auto che dovrebbe far parte del settore "premium" viene anche controllata in situazioni ambientali difficili. Ed addirittura ha anche il motore che si accende regolarmente in tali condizioni!
  • Ormai l'avranno collaudata per bene visto che la Stelvio è del 2016 e che la sua "sorella" Maserati, nei piani industriali di allora, sarebbe dovuta arrivare nel giro di un paio di anni mentre siamo nel 2022. Sempre che poi dopo la crisi dei Chip ora non ne arrivi un'altra a stopparne il debutto...
     Leggi le risposte
  • Finalmente leggo "per mettere in difficoltà la MECCANICA". Una parola che voi di 4ruote state concorrendo ad eliminare. Ma vi rendete conto o no che il punto di partenza di ogni appassionato di auto è sempre la parte meccanica? Come potete pretendere che un frullatore ad immersione con la carrozzeria e le ruote susciti lo stesso interesse? Ed è inutile che quelli del Marketing delle varie aziende riempiano le auto di tablet sul cruscotto. Le cose luccicanti e basta, attraggono solo le "gazze" e non sono molte. O almeno non abbastanza per sopportare e supportare la mole di investimenti che inevitebilmente ricadranno sulle nostre tasche sotto forma di incentivi statali (cioè soldi delle notre tasse).
     Leggi le risposte