Primo contatto

Lexus
Al volante della UX 250h

Lexus
Al volante della UX 250h
Chiudi

Di Suv e crossover ce ne sono in abbondanza. Ma di ibride, compatte e premium, al momento ce n’é soltanto una: la Lexus UX. L’unicità, insomma, è quello su cui punta il brand di lusso della Casa giapponese, che con la nuova sport utility di segmento C (è lunga 4,5 metri) si gioca tutto sul powertrain (e sui suoi vantaggi) per farsi preferire alle solite note tedesche, Audi Q2/Q3, BMW X1/X2 e Mercedes-Benz GLA. Ed effettivamente questa potrebbe essere una carta vincente, almeno per chi è alla ricerca di qualcosa di alternativo e, perché no, per chi è solito aggirarsi in alcune aree geografiche dove i plus dell’ibrido sono scritti nero su bianco, vedi l’ingresso gratuito in Area C a Milano, oppure i 3 anni di esenzione bollo. Senza considerare, ovviamente, gli ottimi consumi garantiti dal layout di quarta generazione Toyota/Lexus, che in certe condizioni sono nettamente più contenuti rispetto alle propulsioni tradizionali: in città senza ombra di dubbio, vero punto di forza, ma anche nel ciclo medio, dove la UX si accontenta di 5,3 l/100 km secondo la misurazione realistica Wltp.

Gioco di squadra. La UX nasce sulla piattaforma Ga-C, impiegata per la prima volta su una Lexus, e adotta lo schema ibrido con il nuovo motore a benzina 2 litri (con rapporto di compressione di 14:1, quasi un diesel) ed elettrico ottimizzato, gestiti dalla trasmissione E-Cvt. In sostanza, tutto il più recente know-how giapponese in materia. Il sistema sviluppa 184 cavalli e i due motori sono stati migliorati affinché il loro lavoro congiunto sia più armonioso che mai. Su strada, infatti, emerge subito la fluidità di funzionamento dei due propulsori, che sono capaci di scambiarsi il ruolo da protagonista con una discrezione notevole. Mediamente, infatti, al volante della UX 250h non si percepisce quasi mai, in maniera così netta, chi sta conducendo il gioco fra termico ed elettrico, con quest’ultimo che riesce a dire la sua anche ad andature piuttosto elevate (fino a 115 km/h) contribuendo così al relax di marcia. Vale comunque, anche per la UX, la solita avvertenza: se il ritmo sale, perché si sta affrontando una salita o più semplicemente per via di un piede pesante, giocoforza il termico si farà sentire in proporzione, con il suo timbro fastidiosamente costante per via dalla trasmissione E-Cvt. Durante la nostra presa di contatto, fatta di autostrada, statale, montagna e città, nel complesso il motore termico è stato sempre abbastanza tranquillo, anche senza inseguire necessariamente una guida da economy run. E la percorrenza media, secondo il computer di bordo, si è attestata su circa 16,6 km/l, valore vicino a quanto dichiarato. 

2019-Lexus-UX-7

Compromesso tra confort e maneggevolezza. In termini di guidabilità, poi, la UX convince per l’ottimo compromesso fra confort e maneggevolezza. Se ci sono curve non si tira indietro, con il cronico rollio delle sport utility che non risulta mai fastidioso, ma al contempo le sospensioni hanno dimostrato di sapere digerire bene anche manti stradali non perfetti. Buona, almeno fino ad andature non troppo elevate, anche l’insonorizzazione dell’abitacolo. Lo sterzo, invece, convince a metà: è apprezzabile per l’ottimo diametro di volta, arma vincente in città, ma è migliorabile in termini di sensazioni trasmesse alle mani, che sono troppo filtrate e poco verosimili. Se parliamo di sensazioni, l’abitacolo della UX offre invece un bel colpo d’occhio per la qualità percepita. La plancia, per esempio, sfodera un gradevole rivestimento superiore che richiama la pelle, con tanto di cuciture a vista, e l’insieme offre un senso di solidità e di buona fattura. Anche la posizione di guida è azzeccata, grazie alla notevole escursione in altezza del sedile che soddifa sia gli amanti della seduta infossata sia quelli dalla guida dominante. Semmai, per una vettura di 4,5 metri di lunghezza, l’abitacolo non sembra possa ambire a occupare i vertici della categoria. Ce lo dirà con precisione il nostro Centro prove, una volta prese le misure, ma la sensazione è quella di un ambiente un po’ angusto (forse anche il nero totale degli interni e del padiglione dell’esemplare provato non aiuta), specie nella zona posteriore dove lo spazio per le gambe è al minimo sindacale. Anche il baule non è un esempio di abbondanza: molto ben rifinito, per la verità, risulta poco sfruttabile in altezza, il suo vero limite. I litri di volume dichiarati sono 320 appena e scendono a soli 283 per la versione E-Four a trazione integrale. 

2019-Lexus-UX-36

In consegna a fine marzo. In materia di dotazioni, la Lexus UX non si fa mancare nulla sul fronte della sicurezza. Tutta la gamma offre di serie un pacchetto che include la frenata automatica d’emergenza (con riconoscimento pedoni, anche di notte, e ciclisti), il mantenimento della corsia, gli abbaglianti automatici, il monitoraggio del traffico posteriore e il regolatore di velocità attivo. Curioso, invece, che non siano previste, a livello di infotainment, le connessioni Apple CarPlay e Android Auto; avrebbero reso più pratico e versatile l’utilizzo del noto sistema multimediale Lexus che, con il suo bel touchpad sul tunnel centrale, richiede un po’ di confidenza per essere sfruttato appieno. In consegna a fine marzo, la Lexus UX 250h viene proposta in cinque allestimenti: Executive e Business per le flotte (entrambi a 37.900 euro), Premium (40.900 euro, sarà il più venduto), F Sport (45.400 euro) e Luxury (47.900 euro), che godono tutti dell’Hybrid bonus di 4.000 euro offerto dalla Casa in caso di permuta o rottamazione. Le versioni E-Four a trazione integrale costano 2.000 euro in più. Inoltre, la UX può beneficiare di una speciale formula d’acquisto battezzata Pay Per Use: include infatti la già nota Pay Per Drive, dove la rata è flessibile in base al reale chilometraggio percorso, e l'assicurazione Rca Connected, anch’essa monitorata in remoto dalla Casa. Qui impattano sulla cifra finale sia il proprio profilo personale sia lo stile di guida: un uso troppo aggressivo di volante, freno e acceleratore, probabilmente non farà bene al premio assicurativo.

COMMENTI

  • Quanto a stile, in Lexsus potevano fare meglio.Le rifiniture nulla da eccepire. Indubbiamente la C-HR è più bella. Ormai con il traffico odierno le ibride sono una mano santa, io abitando a Roma, in quanto a traffico non è seconda a nessuna, le ibride le trovo al soluzione migliore, infatti di Toyota Hybrid è pieno. Ho provato la C-HR un paio di mesi fa e sono rimasto stupito dall'abbinamento motore termico-elettrico. Guidata su un percorso in collina, nelle salite non ho avuto alcun bisongo di accelerare a fondo per farla andare, anzi con un fil di gas saliva che è un piacere. Lo sterzo è pronto non propriamente precisissimo ma per una vettura come quella non serve un sterzo diverso, i freni sono ottimi, bisogna entrare in un ottica di guida diverso, anticipare le mosse del traffico che si ha attorno per gustarla appieno e consumare poco. Io sono abituato ad avere sempre una bella spinta dal motore turbodiesel, non me lo ha fatto rimpiangere, vorrei guidarla in autostrada , chissà un giorno...
  • Da quel che ho letto nell'articolo, l'unico elemento a favore resterebbero i bassi consumi (a patto di avere una guida asettica) e i risparmi fiscali. Mi domando quale sfortunato guidatore si senta tanto perseguitato dalle accise sui carburanti per infliggersi quest'auto! Un consiglio...prendetevi la sorella CHR che, almeno, è più bella.
     Leggi risposte
  • Confermo anch'io che dal vivo l'impatto è abbastanza deludente, un design "alla mazinga" in pieno stile Prius, diciamo che altri modelli del gruppo gli sono riusciti meglio. ....... Resta poi la tipica caratteristica della trasmissione epicicloidale ECVT che fa scappare molti potenziali acquirenti, si legge che le nuove versioni adottando una differente logica d'intervento delle unità elettriche ne abbiano un pò mitigato l'odioso effetto, mi riservo di provarle prossimamente per capire meglio la questione....
  • Avrebbe potuto essere un oggetto interessante, soprattutto perché ha dimensioni "umane" pur essendo un SUV. Però il bagagliaio è ridicolo: Solo 283 litri (con trazione integrale)! Ma come fanno a dichiarare 505 litri sulla brochure?!?!? Capisco che ci possa essere un po' di differenza, ma qui siamo quasi a metà del valore dichiarato!!!
  • Sono un profondo estimatore del Giappone e dei loro prodotti, anche quelli senza ruote. Per la cura progettuale e l'innarivabile affidabilità. D'altro canto questa suv è palesemente figlia della moda del momento dove forma e funzione non vanno a braccetto. Ovviamente non va né forte in curva né in fuoristrada e pertanto personalmente non potrei accettare i sacrifici richiesti per abitabilità e versatilità. Il prezzo? alto ma non più delle rivali tedesche i cui sistemi ibridi non sono tali (il mild hybrid è marketing che di fatto ricarica solamente il telefonino a bordo).
     Leggi risposte
  • Scusate ma, il motore 2.0L è lo stesso della Toyota Corolla 2019?
     Leggi risposte
  • L'ho già scritto, per me dal vivo è stata una grossa delusione. Troppo bassa e stretta dentro, con quel tunnel enorme senza motivo (perché non c'è manco il cambio) e la sensazione opprimente data da quel padiglione stretto ed inclinato. Bagagliaio piccolino. Insomma, bocciata ancor prima della guida. Una berlinetta messa lì perché Lexus aveva un buco nella gamma
     Leggi risposte
  • L' hanno fatta brutta. peccato perche' la Nx e' tra le piu' belle in giro.
  • Sulla vettura niente da dire. Ognuno ha le sue opinioni. Però mi sembra fuori tempo provare vetture da altre 40.000 euro.
     Leggi risposte
  • Boh dentro non si guarda, fuori tipicamente jappo, il design europeo è altra roba e con un baulo da toyota Aygo, il tutto per oltre 40 mila euro, insomma anche non grazie.
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21498/THUMB LEXUS UX 2.jpg Lexus UX: se la C-HR non basta http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/lexus-ux-se-la-c-hr-non-basta Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21408/WhatsApp Image 2019-03-05 at 18.56.26.jpeg Lexus LC Convertible, extra-lusso giapponese in arrivo http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/lexus-lc-convertible-extra-lusso-giapponese-in-arrivo Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20991/poster_002.jpg ES 300h: dagli Stati Uniti la Lexus che non c'era http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/lexus-es-300h-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20990/poster_004.jpg Lexus RC 300h: una coupé fa sempre la sua bella figura! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/lexus-rc-300h-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20184/lexus ux12.jpeg Lexus UX: la nuova B-SUV ibrida in salsa jap http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/lexus-ux-la-nuova-b-suv-ibrida-in-salsa-jap Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19962/poster_4a3c6506-80ff-4bdc-afed-651233dba2b8.jpg Lexus LF-1 Limitless, la concept Suv a Detroit http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/lexus-lf1-limitless Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19887/poster_001.jpg Diario di bordo: Lexus NX 300h - Day 5: le risposte alle vostre curiosità http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-lexus-nx-300h-day-5-le-risposte-alle-vostre-curiosit- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19845/poster_0041.jpg Diario di bordo Lexus NX 300h - Day 1: facciamo conoscenza http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-lexus-nx-300h-2-5-155-cv-day-1-facciamo-conoscenza Diario di bordo
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19598/poster_001.jpg Salone di Tokyo: la concept Lexus LS+ ha l'assistente per la guida in autostrada! - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2017/video/salone-di-tokyo-la-concept-lexus-ls-ha-ambrogio-per-la-guida-in-autostrada- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    In collaborazione con Facile.it

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!