Primo contatto

McLaren GT
Al volante della Grand Tourer

McLaren GT
Al volante della Grand Tourer
Chiudi

La GT è diversa dalle altre McLaren, non c’è dubbio. Innanzitutto non è, come forse qualcuno potrebbe pensare, semplicemente una 720S ingentilita. La Grand Tourer, pur utilizzando gran parte della meccanica delle altre sportive di Woking, nasce da un progetto a sé stante sviluppato negli ultimi anni su un fronte parallelo a quello delle Sport e Super Series. La scocca di carbonio, per esempio, è specifica per la GT. Di base è la Monocell II ma è stata modificata davanti, nella zona del parabrezza, e dietro per poter ottenere un adeguato vano per i bagagli.

Dimensioni extra large. Lunga quattro metri e 68 centimetri (14 cm in più della 720S) e larga ben 2,04 metri, la GT si fa notare subito sulla strada. Il muso un po’ più alto e dimensionato, e la coda che si prolunga ben oltre il posto guida, le conferiscono una fisionomia del tutto personale sottolineata anche dal disegno inedito dei fari e delle prese d’aria. Dove invece emerge prepotentemente il Dna della Casa è nel sistema di apertura delle porte, che si muovono rigorosamente verso l’alto ruotando in avanti.

Seduti rasoterra. Scavalcato l’ampio brancardo, e scivolati sotto la porta, ci si ritrova seduti in basso, a dire il vero qualche centimetro più in alto che sulle altre McLaren, ma comunque sempre ben vicini all’asfalto. A bordo l’atmosfera è quella solita ma l’ambiente è totalmente diverso. Il carbonio non è più il padrone indiscusso, appare, con discrezione, qua e là in qualche dettaglio. A dominare sulla GT è la pelle, assemblata rigorosamente a mano, che ricopre ogni centimetro quadrato dell’abitacolo. I due posti sono separati da uno stretto tunnel centrale dove sono posizionati il pulsante di avviamento e le due manopole con le quali si gestiscono l’assetto e il motore (tre set-up: Comfort, Sport e Track). Dietro a queste la tastiera del cambio (Drive, Neutral, Reverse).

2019-McLaren-GT-04

Un bilanciere per cambiare. Il sedile, molto avvolgente, è a regolazione elettrica (a dire il vero non proprio agevole perché la pulsantiera rimane nascosta tra il sedile stesso e il tunnel). Il volante, anch’esso regolabile elettricamente, è di una semplicità disarmante perché, come ormai è una tradizione per le auto concepite a Woking, non incorpora alcun comando: è semplicemente un volante, perfetto nella sua essenzialità. Dietro a esso il bilanciere del cambio (non due paddle, anche questo fa parte del Dna McLaren).

Grande progressione. L’otto cilindri è stato rivisto completamente in modo da conferirgli un’anima spiccatamente stradale. Con una cilindrata di quattro litri, in questa versione eroga 620 cavalli a 7.500 giri/min, cento meno che sulla 720S, ma con una curva di coppia già molto consistente nella parte bassa del contagiri che raggiunge il picco di 630 Nm tra i 5.500 e i 6.500 giri. Quindi addomesticato sì, ma fino a un certo punto. E che questo V8 abbia un gran carattere lo si scopre subito, appena lo si mette in moto. Il rumore cattivo, tipico dei V8 con manovelle a 180 gradi, arriva subito nell’abitacolo anche se, in questo caso, in modo assai più morbido e discreto.

2019-McLaren-GT-07

Prestazioni da supercar. Su strada questa McLaren si muove con grande disinvoltura. Qualche minuto per prendere confidenza con le misure non proprio da citycar, ed è un attimo riuscire a mettere le ruote proprio dove le si vuole. Il merito è dello sterzo che, seppur non affilato come quello della 720S, è estremamente preciso quanto progressivo. L’otto cilindri spinge forte sempre. Il tubo-lag è inesistente e così, complice il rapporto peso/potenza quanto mai favorevole (2,5 kg/CV), la GT vola letteralmente da una curva all’altra. In realtà tra i 4.000 e i 6.000 giri c’è tutto quel che serve per andare già fortissimo. E oltre? Beh, oltre c’è la supercar perché, per quanto ingentilito, il V8 oltre questo limite esplode in un crescendo entusiasmante che si esaurisce solo a quota 8.000 con l’intervento del limitatore. D’altronde questa McLaren è pur sempre un oggetto capace di toccare i 200 km/h da fermo in nove secondi (per i 100 km/h ne bastano 3,2 mentre la velocità massima è di 326 km/h).

2019-McLaren-GT-15

Una vera gran turismo. Al volante, quello che sorprende di più, però, è forse l’equilibrio raggiunto tra qualità dinamiche e confort. La realtà dei fatti è che la GT digerisce assai meglio di quanto si possa immaginare le disuguaglianze della strada, il merito è delle sospensioni a controllo elettronico ma anche della massa ridotta e dell’elevatissima rigidezza torsionale garantita dal telaio di carbonio che si traduce in una rassicurante sensazione di solidità e consistenza. Ma è stato fatto anche un buon lavoro, a livello di scocca e di materiali insonorizzanti, per rendere l’abitacolo più silenzioso, insomma per limitare il propagarsi all’interno dei rumori più sgraditi come, per esempio, quello proveniente dai pneumatici. Non sono molte le automobili capaci di trasformare un viaggio in un’esperienza da ricordare, la GT è una di quelle. Quanto ai bagagli, nel pozzetto anteriore ci entrano senza problemi due piccoli trolley (dimensioni da aereo), mentre dietro ci stanno ancora un paio di borsoni e altrettanti porta abiti. E senza che si surriscaldino troppo perché, durante la marcia, il vano posteriore viene raffreddato da appositi getti d’aria provenienti dall’esterno.

COMMENTI

  • Come dice qualcuno e' la piu' bella McLaren dopo la P1. Un auto normale finalmente purtroppo molto simile alla F430.
  • @Vinleo: si fa per parlare tra appssionati eh, chi se ne frega se vende o no. Però (appunto per parlare) per me il cliente tipo di questa vettura non esiste proprio. Guyarda che di gente che ha decine di auto costosissime io ne conosco tanta, ma tutti comprano solo cose che piacciono loro moltissimo e non certo per fare numero. Anzi, stanno attentissimi a non comprare cose insensate che poi si rivelino un bagno di sangue. Magari esiste in altri "mondi" (es estremo oriente o penisola araba) qualcuno che gradisce un macchina del genere, ma qui da noi sarei pronto a scommettere di no. Però questi ci avranno pensato, avranno fatto una ricerca di mercato: certamente ne sanno molto più di me, per cui sono curioso di vedere come va
     Leggi risposte
  • Ultimamente c'è stata una corsa alla sportività estrema, auto solo da track day, scomode, rigide, spoglie di tutto, dai tappetini all'autoradio. Comprate per essere messe in salotto come trofeo. Così potenti da non essere usate da chi le acquista nemmeno in pista (chi le compra in genere non è un pilota). Credo quindi che una versione più civilizzata, comoda e pratica posso avere una sua clientela, da chi magari il manico c'è l'ha, e la possa usare quotidianamente. Quindi per assurdo la comprerà chi ama la guida, a differenza della 720S, che generalmente viene comprata dai nuovi ricchi cinesi, alle prime armi con qualsiasi tipologia d'auto.
  • a me piace parecchio. Certo che una GT in cui si fa fatica a salire e cosiì estrema con poco bagagliaio e nemmeno due strapuntini dietro non la capisco tanto. Piuttosto mi chiedo perche mclare vari cosi poco la sua offerta, capisco le celle in carbonio e tutto il resto, ma farne una un pò più GT, e fare le sportive con una maggiore differenziazione estetica forse gioverebbe.
     Leggi risposte
  • "nasce da un progetto a sé stante ". Si, hanno riciclato solo il motore, il cambio, l'mpianto elettrico, le sospensioni (con diverse tarature però), lo sterzo, la scocca (il passo è identico alle altre, vero?) percò con qualche piccola modifica qua e la....si, direi che è propio una macchina nuova. La McLadren ha in produzione una sola vettura, declianta in 85 versioni diverse. Esattamente come ha fatto porsche con la 911 per 50 anni. Poi che vada bene non lo metto certo in discussione, ci mancherebbe. Ma la verità è questa.
  • bella, e poi mi piace l'idea del volante che fa solo il volante
  • bella, e mi è piaciuta l'idea del volante che fa solo il volante
  • bella, e mi è piaciuta l'idea del volante che fa solo il volante
  • Bellissima, concordo con Ruggero.
     Leggi risposte
  • Faccio un bel pò di fatica a capire questo aborto. Le supersportive non hanno certo la necessità di avere un bel bagagliaio visto che generalmente vengono utilizzate per un giretto la domenica e se cè la necessità di portarsi dietro 4 cose i pozzetti anteriori sono più che sufficienti. Per fare un giro di diversi giorni o per andare a giocare a golf, la supersportiva non viene certo utilizzata, una Continental GT od una Urus sono molto ma molto più adatte. Prevedo un bel flop per questa macchina senza senso ....
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21407/WhatsApp Image 2019-03-05 at 18.56.26 -1-.jpeg McLaren Speedtail, l'erede della mitica F1 da 403 km/h http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/mclaren-speedtail-lerede-della-mitica-f1-da-403-km-h Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21215/Thumb.jpg McLaren 720S: meglio delle supercar italiane? La prova definitiva http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/che-effetto-fa-guidare-una-mclaren-per-la-prima-volta-la-prova-sulla-720s Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20657/poster_6a4e68c0-650e-4594-8533-658f8452010a.jpg McLaren Senna: l'abbiamo guidata tra i cordoli dell'Estoril - Portogallo http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/mclaren-senna-l-abbiamo-guidata-tra-i-cordoli-dell-estoril-portogallo Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20178/mclaren senna gtr1.jpeg McLaren Senna GTR, la più veloce di sempre http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/mclaren-senna-gtr-la-pi-veloce-di-sempre Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20025/poster_004.jpg McLaren Senna, tutti i segreti della nuova hypercar inglese http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/mclaren-senna-tutti-i-segreti-della-nuova-hypercar-inglese Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19293/poster_9461c10b-fc2b-4048-a77f-0f5d023dc821.jpg McLaren 570S Spider: a Francoforte la vediamo da vicino - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2017/video/mclaren-570s-spider-a-francoforte-la-vediamo-da-vicino-live Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19100/poster_017.jpg McLaren 570S Spider: l'abbiamo guidata a Barcellona http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/mclaren-570s-spider-l-abbiamo-guidata-a-barcellona Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/18547/poster_af4a4bce-4f2a-4b92-a3ec-073bb0e64cc9.jpg McLaren 720S: costruita per la strada (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mclaren-720s-costruita-per-la-strada-in-inglese News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/18548/poster_9ac4fb2d-c5d3-47f5-b9a8-0ba0ea0a7871.jpg McLaren 720S: design innovativo e senza tempo (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mclaren-720s-design-innovativo-e-senza-tempo-in-inglese- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/18549/poster_b2161bd6-9ec7-43c9-9258-5a08cdfc7c20.jpg Il sound della McLaren 720S (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/il-sound-della-mclaren-720s-in-inglese- News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca