Sport

Mondiale Rally
Tänak vince il Rally Italia Sardegna

Mondiale Rally
Tänak vince il Rally Italia Sardegna
Chiudi

Ott Tänak ha vinto il Rally Italia Sardegna, valido come quinto appuntamento del Mondiale Rally. Seconda posizione per Craig Breen sulla sua Ford Puma e terzo Dani Sordo con l'altra i20 N Rally Hybrid.

Rotto un lungo digiuno. Dopo l'acuto di Loeb a Monte Carlo e il tris di Rovanpera in Svezia, Croazia e Portogallo, oggi è arrivata la prima vittoria stagionale per Tänak e la Hyundai. L'estone della Hyundai rompe il digiuno di successi che gli mancava dal Rally di Finlandia del 2021, un’attesa durata 462 giorni. Ma anche la Hyundai torna ad assaporare lo champagne che mancava dallo scorso novembre, quando in Catalogna a vincere fu Neuville. Tänak ha preso il comando della gara nel corso della giornata di sabato, mentre battagliava sul filo contro Esapekka Lappi. Il finlandese della Toyota però è stato costretto al ritiro dopo un incidente causato da un suo errore di guida e Tänak ha così potuto prendere il largo grazie a un passo insostenibile per il resto del gruppo.

Le parole del vincitore. "È stato molto impegnativo, soprattutto all'inizio di questa nuova era ibrida", ha ammesso Tänak dopo aver conquistato il successo. "Oggi siamo decisamente tutti molto contenti e devo ringraziare i miei meccanici che hanno fatto un lavoro incredibile per tutto l'anno scorso e all'inizio di quest'anno. Questo rally non è stato semplice, ma grazie a loro ho potuto fare un buon lavoro. Abbiamo fatto dei passi avanti, stiamo migliorando, dobbiamo continuare in questa direzione", ha concluso.

Toyota claudicante. La M-Sport lascia l'Italia felice di aver ottenuto un podio con Craig Breen. L'irlandese ha è stato messo sotto pressione da un coriaceo Dani Sordo: lo spagnolo ha faticato a trovare il suo ritmo all'inizio ma, una volta fatto, è riuscito a ritagliarsi uno spazio tra i protagonisti di questo appuntamento. Quarto posto per Pierre-Louis Loubet che ottiene così il suo miglior piazzamento in carriera. Solamente quinto Kalle Rovanperä che ha chiuso a 53 secondi dal leader. Sesta l'altra Yaris di Takamoto Katsuta. Per la Toyota, la trasferta italiana è senza dubbio deludente, anche se i punti persi nei confronti dei rivali sono davvero pochi. D'altronde, Neuville - fuori dai giochi sabato - è riuscito solo a recuperare i 5 punti aggiuntivi della Power Stage finale. Il WRC tornerà protagonista dal 23 al 26 giugno, a Naivasha, per il leggendario Safari Rally Kenya.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Mondiale Rally - Tänak vince il Rally Italia Sardegna

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it