MASERATI Ghibli Nuova, Usata, Offerte e Allestimenti - Quattroruote

MASERATI Ghibli

Maserati Ghibli Hybrid
>

Con la Maserati Ghibli la Casa del Tridente lancia il proverbiale guanto di sfida alle rivali tedesche nella fascia premium del segmento E, quello delle berline business. Rispetto alle concorrenti, oltre all’appeal del marchio mette sul piatto una particolare cura nella scelta dei materiali e nella realizzazione di certe finiture. Il listino presenta interessanti alternative a livello di motori e trasmissioni.

Maserati Ghibli: la storia del modello

Ghibli è un nome preso da un vento, come vuole la tradizione Maserati, ed è apparso a più riprese nella storia del Tridente. La Casa modenese lo ha utilizzato infatti in ben tre occasioni nel corso dei decenni. La prima volta apparve nel lontano 1967 e a portarlo era una filante sportiva che oggi è molto ricercata dai collezionisti di auto d’epoca, sia nella variante coupé sia in quelle - estremamente rare - spider e SS. L’originaria Ghibli uscì di scena nel 1973 ma nel 1992 i vertici Maserati decisero di riutilizzare lo stesso nome per battezzare - e nobilitare - un’evoluzione particolarmente performante della gamma Biturbo. Quest’auto, una coupé dalle forme squadrate e dalla coda alta e massiccia, rimase in produzione per circa cinque anni, nei quali fu prodotta in circa 2.400 esemplari, più o meno il doppio dell’antenata. A lungo un po’ snobbata dagli appassionati più esigenti, oggi vede crescere interesse e quotazioni, sull’onda del boom delle youngtimer. A scrivere il terzo capitolo della saga Ghibli è invece una via di mezzo tra una berlina e una grande coupé a quattro porte, presentata da Maserati al Salone di Shanghai del 2013. Questa vettura rappresenta a tutti gli effetti la sorella minore dell’ammiraglia Quattroporte, cui è legata da un chiaro family feeling. Con lancio del model year 2021 è stato introdotto un leggero restyling, accompagnato da un aggiornamento e un ampliamento della gamma, ora anche elettrificata.

Corpo vettura

  • Anno modello: 2019 - 2020
  • Posti: 5
  • Porte: 4
  • Serbatoio: da 70l a 80l
  • Altezza Altezza: 146 cm
  • Larghezza Larghezza: 195 cm
  • Lunghezza Lunghezza: 497 cm

Listino, allestimenti e motori

La Maserati Ghibli ha un ruolo chiave nella storia della Casa modenese. Ha portato infatti per la prima volta il Tridente a confrontarsi in un segmento dai volumi importanti, anche se sempre all’interno di una fascia premium. In questa svolta radicale, la Ghibli mantiene l’identità di Maserati, sia dal punto di vista stilistico, con forme flessuose e filanti, sia sotto il profilo realizzativo, con un gusto artigianale che traspare in molti dettagli. In altre parole, si pone come un’alternativa esotica e sfiziosa alle berline teutoniche. Lunga quasi cinque metri, la Maserati Ghibli colpisce soprattutto una volta a bordo. L’abitacolo è infatti sempre accogliente, anche sugli esemplari sulla carta meno raffinati. Più che una maniacale ricerca della perfezione, traspare la volontà di creare un’atmosfera calda. In certi casi, poi, la fattura di alcuni elementi è pregevole, con una sensazione di lusso rara nei prodotti industriali. I posti omologati sono cinque ma quelli davvero comodi sono quattro, perché quello centrale posteriore diventa solo di fortuna a causa della conformazione del divano e dell’ingombro del tunnel centrale.

Sono molti gli allestimenti studiati dalla Maserati per la Ghibli. Alcuni hanno un taglio più business e sono perfetti per fare della vettura un mezzo di rappresentanza. Altri, come quello chiamato Granlusso, hanno invece un’impostazione più aristocratica. Non mancano poi le Ghibli che mettono l’accento sulla tradizione sportiva del marchio, come le versioni Gransport e la Trofeo, che con il suo V8 e una punta di 326 km/h è la Maserati di serie più veloce della storia. Impossibile, però, liquidare con i semplici nomi delle versioni l’offerta Maserati: le possibilità di personalizzazione sono innumerevoli e in giro si trovano anche molti esemplari con accostamenti cromatici tra carrozzeria e rivestimenti unici. Il catalogo degli optional e degli accessori è incredibilmente ricco e articolato, come illustra in parte il nostro configuratore.

Anche la gamma motori rispecchia la doppia personalità della Ghibli. L’indole della comoda passista è emersa a lungo con le motorizzazioni turbodiesel, messe però in secondo piano per questioni politiche. Al loro posto finisce sotto i riflettori la Ghibli Mhev, con un motore a quattro cilindri sovralimentato e abbinato a un modulo mild hybrid. C’è poi un’articolata gamma sportiva, con potenze che arrivano a 580 CV. Sempre sul fronte a benzina, tra l’altro, alcune versioni sono proposte con trazione integrale al posto della classica trazione posteriore. Il cambio è invece sempre automatico sequenziale.

Allestimenti

Allestimenti   cm3 kW/CV euro Prezzo  
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Gransport
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Granlusso
Novità Ghibli V6 Granlusso
Novità Ghibli V6 Gransport
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6
Novità Ghibli V6
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 430 CV Granlusso
Novità Ghibli V6 430 CV Granlusso
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 430 CV
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 430 CV Gransport
Novità Ghibli V6 430 CV Gransport
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 430 CV Q4 Granlusso
Novità Ghibli V6 430 CV Q4 Granlusso
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 430 CV Q4
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 430 CV Q4 Gransport
Novità Ghibli V6 430 CV Q4 Gransport
Novità Ghibli V8 580 CV Trofeo
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Diesel Granlusso
Novità Ghibli V6 Diesel Granlusso
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Diesel Gransport
Novità Ghibli V6 Diesel Gransport
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Diesel
Novità Ghibli V6 Diesel
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Diesel 275 CV Granlusso
Novità Ghibli V6 Diesel 275 CV Granlusso
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Diesel 275 CV Gransport
Novità Ghibli V6 Diesel 275 CV Gransport
Novità Esaurimento Scorte Ghibli V6 Diesel 275 CV
Novità Ghibli V6 Diesel 275 CV
Novità Ghibli L4 330 CV MHEV
Novità Ghibli L4 330 CV MHEV Granlusso
Novità Ghibli L4 330 CV MHEV Gransport

Proposte dall'usato

Navigando tra gli annunci delle Maserati Ghibli di seconda mano presenti sul nostro sito si trovano esemplari molto diversi tra loro. Il taglio proposto dalla Casa per i vari allestimenti e i molti accessori disponibili fanno sì che tra una vettura e l’altra ci possano essere divari di prezzo importanti, anche a parità di motore.

Prove su strada

News correlate maserati

Maserati Ghibli: le opinioni

La Maserati Ghibli è un’auto che sa emozionare. Lo fa da ferma, con una sagoma seducente, e lo fa nella guida, con un comportamento su strada non comune per un’auto della sua stazza. La raffinata geometria delle sospensioni e l’eventuale assetto elettronico la rendono sicura ed efficace anche quando si forza il passo. Con un temperamento così, si chiude volentieri un occhio su qualche finitura un po’ approssimativa, su un sistema multimediale non all’altezza della migliore concorrenza e su qualche lacuna nelle dotazioni di sicurezza.