PEUGEOT 208

>

Con un look sportivo e hi-tech, la Peugeot 208 è una delle più note utilitarie in vendita sul mercato italiano. Giunta alla seconda generazione, proposta nella sola variante a cinque porte, viene offerta per la prima volta anche in una versione full electric, denominata e-208. 

Peugeot 208: la storia del modello 

L’attuale Peugeot 208, per la Casa del Leone, è solo l’ultimo capitolo di una serie di utilitarie di successo che ha preso il via con il lancio della 205, avvenuto nel 1983. Il suo design, che piacque fin da subito, nasceva dalla collaborazione con la Pininfarina, che avrebbe poi firmato anche la Cabriolet. La 206 arrivò solo nel 1998, dopo 5,3 milioni di 205 prodotte, colpendo il pubblico per la sua linea filante, nata dalla matita di Murat Günak. La sua gamma, oltre alle classiche versioni a tre e a cinque porte, offrì dal 2000 una variante scoperta denominata CC (“coupé-cabriolet”). Inoltre, non mancava la Wagon, disponibile dal 2002. Sebbene la 206 sia rimasta in produzione per diversi anni, per un totale di 8,3 milioni di esemplari, nel 2006 venne presentata l’erede 207, disponibile anche nelle varianti CC e Wagon, non riproposte sulla 208, arrivata nel 2012 con un design più elegante e moderno dell’auto che sostituiva. La seconda generazione della 208 è stata presentata al Salone di Ginevra del 2019 ed è arrivata negli showroom nell’autunno dello stesso anno. 

Corpo vettura

  • Anno modello: 2019 - 2020
  • Posti: 5
  • Porte: 5
  • Serbatoio: da 0l a 44l
  • Altezza Altezza: 143 cm
  • Larghezza Larghezza: 175 cm
  • Lunghezza Lunghezza: 406 cm

Peugeot 208 nuova: il listino, gli allestimenti e i motori

La Peugeot 208 di seconda generazione nasce sulla piattaforma Cmp (Common Modular Platform), la stessa che ha dato vita ad altri modelli del gruppo PSA come la nuova 2008, la DS 3 Crossback e la Opel Corsa F. Se le sue dimensioni sono da tipica vettura di segmento B, con una lunghezza di 406 cm, una larghezza di 175 e una larghezza di 143, lo stile è inconfondibile, con le curiose luci diurne ad artiglio. Gli allestimenti disponibili per questo modello sono denominati Like, Active, Allure, GT Line e GT, quest’ultimo riservato alla sola elettrica, la più importante novità della 208 di seconda generazione. Come sulla prima serie e su altri modelli del Leone, troviamo al suo interno l’ormai tipica plancia Peugeot, con gli strumenti di bordo raccolti su più livelli, il volante piccolo e il cruscotto posizionato più alto. Sebbene non sia più una novità, il caratteristico cruscotto digitale è qui realizzato nella sua versione più recente e scenografica, l’i-Cockpit 3D, caratterizzata da un pannello digitale tridimensionale: grazie a un proiettore, questo strumento è in grado di offrire due livelli di visualizzazione delle informazioni, mettendo in primo piano quelle fondamentali. La nuova Peugeot 208 è disponibile sul mercato italiano con motorizzazioni a benzina e a gasolio, oltre a un’inedita versione full electric. Quanto ai propulsori più tradizionali, fanno parte della sua gamma l’ormai noto tricilindrico a benzina 1.2 PureTech, declinato nelle potenze di 75, 101 e 131 CV, in quest’ultimo caso disponibile solo con un cambio automatico a 8 rapporti, mentre i modelli a gasolio adottano il 1.5 BlueHdi da 102 CV. La versione più costosa è la e-208, con un powertrain elettrico da 136 CV e 260 Nm, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 50 kWh, che le permette, secondo la Casa, di percorrere con un singolo ciclo di carica 340 km, calcolati secondo il ciclo Wltp.

Allestimenti

Allestimenti   cm3 kW/CV euro Prezzo  
Novità 208 PureTech 75 S&S 5p. Like
Novità 208 PureTech 75 S&S 5p. Active
Novità 208 PureTech 100 S&S 5p. Active
Novità 208 PureTech 100 S&S 5p. Allure
Novità 208 PureTech 100 S&S 5p. Allure Navi P.
Novità 208 PureTech 100 S&S 5p. GT Line
Novità 208 PureTech 100 S&S EAT8 5p. Active
Novità 208 PureTech 100 S&S EAT8 5p. Allure
Novità 208 PureTech 100 S&S EAT8 5p. Allure NP
Novità 208 PureTech 100 S&S EAT8 5p. GT Line
Novità 208 PureTech 130 S&S EAT8 5p. GT Line
Novità 208 motore elettrico 136 CV 5p. Active
Novità 208 motore elettrico 136 CV 5p. Allure
Novità 208 motore elettrico 136 CV 5p. GT Line
Novità 208 motore elettrico 136 CV 5p. GT
Novità 208 BlueHDi 100 S&S 5p. Like
Novità 208 BlueHDi 100 S&S 5p. Active
Novità 208 BlueHDi 100 S&S 5p. Allure
Novità 208 BlueHDi 100 S&S 5p. Allure Navi Pack
Novità 208 BlueHDi 100 S&S 5p. GT Line

Modelli Precedenti

Proposte dall'usato

La 208 è uno dei modelli della Peugeot più venduti nel nostro paese. Pertanto, non è difficile individuare esemplari di seconda mano tra i tanti annunci dell’usato, disponibili anche sul nostro sito, soprattutto se appartenenti alla prima generazione della vettura.

Prove su strada

News correlate peugeot

Peugeot 208: le opinioni

La Peugeot 208 è una vettura dal notevole impatto scenico, nella carrozzeria e, soprattutto, nell’abitacolo, dove risulta gradevole ed efficace il pannello digitale tridimensionale, sebbene il quadro strumenti venga parzialmente occultato dal volante. In quattro si viaggia bene, con un buon margine per le ginocchia di chi siede dietro. Il bagagliaio ha una forma regolare, ed è quindi ben sfruttabile, ma non è certo il più grande della categoria: nei nostri test abbiamo rilevato 247 litri. Su strada la vettura si muove agilmente in tutte le condizioni, con un po’ di sottosterzo nell’utilizzo al limite. Nelle nostre prove di stabilità, in ogni caso, la francese ha dato prova di un comportamento sicuro e composto, ma lo sterzo pecca un po’ per rapidità e feedback. Sulla versione dall’indole più sportiveggiante, quella da 131 CV, il motore 1.2 PureTech si mostra elastico, ricco di coppia e propenso a salire di giri, con qualche vibrazione di troppo al riavvio dello Start&Stop. Su questa versione, peraltro, i freni si sono mostrati molto efficaci, con spazi d’arresto molto contenuti, e il consumo non è mai eccessivo per una vettura di tale potenza. Chi è interessato a quest’ultimo aspetto può optare per le altre PureTech, meno prestazionali e, soprattutto, per le versioni a gasolio BlueHdi. Anche la e-208 risulta molto appagante alla guida, con i suoi 260 Nm dall’erogazione decisa ma non brusca quando si preme l’acceleratore, al contrario di altre vetture elettriche.