ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Aziende

F&B Day
Il passaggio dal termico all'elettrico visto da Trulli

F&B Day
Il passaggio dal termico all'elettrico visto da Trulli
Chiudi

Quindici anni di Formula Uno, con 11 podi tra cui anche la perla della vittoria del Gran Premio di Montecarlo nel 2004 con la Renault. Questa la carriera di Jarno Trulli nella massima competizione motoristica al mondo, pilota che sarà la guest star dell’evento F&B Day, organizzato da Fleet & Business, intervistato dal direttore di Quattroruote Gian Luca Pellegrini. In un momento in cui si parlerà del passaggio dai motori endotermici a quelli elettrici, passaggio che fece anche Trulli nel 2014, quando partecipò con una scuderia di sua proprietà - la Trulli GP - affiancato dalla connazionale Michela Cerruti, nel neonato campionato della Formula E. Nella scuderia figuravano Lucio Cavuto, anche manager del pilota abruzzese nonché socio nella casa vitivinicola Podere Castorani (della quale vi sarà una sorpresa all'evento…), con il ruolo di direttore sportivo del team, e Francesco Guarnieri, presidente e amministratore delegato.

L'evento. Opportunità - tante - ma anche i rischi della massiccia adozione delle nuove tecnologie nel mondo automotive. A partire da tutto ciò che comporterà per i gestori delle flotte e per i driver l'avvento delle auto connesse che, nel contempo, si elettrificano sempre di più e aggiungono nuovi servizi alla loro offerta. Questi i principali temi della nuova edizione del Fleet&Business Day, finalmente in presenza, dopo diverse edizioni digitali. L’evento dedicato ai professionisti del Fleet e del Mobility management si terrà proprio quando entrerà in vigore la normativa Unece R155 che definisce una roadmap e degli obblighi per i car maker rispetto alla cyber sicurezza. Unece ha fra l’altro approvato una seconda regulation (R 156) che va a regolarizzare, sempre nel campo automotive, la sicurezza nell’aggiornamento del software in modalità "over the air". Insomma, finalmente si potrà costruire una industry sui nuovi business legati al mondo delle auto connesse, senza incorrere nei diversi problemi di cybersecurity che la disomogeneità dei diversi sistemi hanno comportato negli anni passati.  
L’incontro, gratuito, ma su iscrizione per Fleet e mobility manager, vedrà diversi momenti di networking, una mattinata di contenuti condensati in due sessioni, e un pomeriggio dove si potranno fare dei test drive lungo le strade che lambiscono le rive del lago di Como.

Appuntamento a Cernobbio. Per avere maggiori informazioni e per iscrivervi cliccate qui: l'evento si svolgerà il 29 giugno a Villa Erba (CO).

COMMENTI