Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Quattroruote e Dueruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era Covid.

Burocrazia

Bonus mobilità
Per ottenerlo basta lo scontrino parlante

Bonus mobilità
Per ottenerlo basta lo scontrino parlante
Chiudi

Il bonus mobilità è uno dei principali fattori del boom di vendite che sta interessando i monopattini elettrici e altri mezzi da ultimo miglio, nonché le biciclette, che a maggio hanno registrato consegne per 540 mila pezzi. In attesa della piattaforma statale destinata al rimborso parziale, pari al 60% del prezzo e fino a un massimo di 500 euro, del costo sostenuto per mezzi acquistati (mentre chi non avrà ancora effettuato l’acquisto potrà richiedere un buono digitale da presentare entro 30 giorni al venditore), il ministero dell’Ambiente ha annunciato ulteriori risorse per gli incentivi, portando il fondo previsto a 220 milioni di euro. Non solo: dagli uffici di via Cristoforo Colombo hanno anche precisato che basterà lo scontrino parlante per richiedere l'indennizzo.

Acquisti più rapidi. Dopo essersi identificato tramite lo SPID, il sistema unico di accesso con identità digitale ai servizi della pubblica amministrazione, l’acquirente potrà caricare sull’apposita piattaforma uno scontrino dal quale si evinca il bene acquistato e il codice fiscale: una forma del tutto analoga alle ricevute rilasciate in farmacia a seguito di lettura della tessera sanitaria. Si tratta di una novità non da poco sia per chi compra sia per chi vende, che dovrebbe ridurre i tempi di attesa alle casse dei negozi specializzati, fino a oggi gravati dalle frequenti richieste di fatture. Nel momento in cui scriviamo, le FAQ pubblicate sul sito del dicastero presieduto da Sergio Costa non sono ancora state aggiornate (l’ultima versione è dello scorso 11 giugno) e, pertanto, la fattura viene ancora indicata come requisito essenziale. Tuttavia, il ministero ha confermato l’idoneità dello scontrino parlante alla richiesta di rimborso.  

COMMENTI