Concept

Nissan
La Fairlady Z Customized Proto punta sull'heritage

Nissan
La Fairlady Z Customized Proto punta sull'heritage
Chiudi

La Nissan gioca la carta dell'heritage al Tokyo Auto Salon e presenta la Fairlady Z Customized Proto, una concept basata sulla nuova Nissan Z. L'elaborazione non è frutto di un lavoro inedito, ma è una chiara citazione di una serie speciale del passato: la rarissima Z432R derivata dalla capostipite Datsun 240Z. Il debutto al Salone asiatico segna anche l'apertura degli ordini della Z in Giappone, dove sarà con prezzi corrispondenti a circa 53.500 euro.

Arancione come la rarissima 432R. La tinta è identica a quella della sua progenitrice ed è abbinata ai particolari neri su cofano, tetto, carrozzeria e sullo spoiler posteriore maggiorato. Il profilo satinato sul tetto è stato verniciato. Anche i cerchi di lega sono neri e sfoggiano gomme semislick sulle quali compare il logo classico della Z. Il frontale è stato totalmente rivisto, con un paraurti diverso dalla vettura originale, così da ricreare l'effetto della mascherina sdoppiata al posto della grande presa d'aria rettangolare. 

405 CV, ma in Europa non arriverà. La Nissan non ha fornito alcun dettaglio sulla meccanica, ma molto probabilmente la Customized Proto è nata solo come omaggio alle Z storiche, e quindi non adotta componenti modificati. La nuova Z, che purtroppo non sarà importata in Europa, adotta un V6 3.0 biturbo da 405 CV e 475 Nm. I clienti potranno scegliere tra il cambio manuale sei marce e quello automatico a nove rapporti. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Nissan - La Fairlady Z Customized Proto punta sull'heritage

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it