Aumentano sul mercato i modelli di auto ibride con tecnologia mild e plug-in hybrid. Le prime, dotate di un sistema più semplice ed economico, non possono viaggiare in modalità solo elettrica neanche per brevissimi tratti. Le seconde, grazie ad accumulatori agli ioni di litio ricaricabili con la presa domestica o attraverso le colonnine pubbliche, possono percorrere qualche decina di chilometri a emissioni zero, senza che il motore termico entri in funzione. E le full hybrid? Un tempo erano le uniche sul mercato, grazie alla Toyota che ha sviluppato questa tecnologia portandola in produzione nel 1997 con la Prius (anche se l’idea di base affonda le sue radici ancor prima: ricordate l’Alfa Romeo 33 ibrida?). E ancora oggi, seppur in minoranza rispetto alle altre due categorie, rimangono un vero e proprio punto di riferimento, ibride per antonomasia insomma. Del resto alcuni modelli, come le Toyota Yaris Hybrid e C-HR, hanno riscosso grande successo in Italia, in attesa che un’altra vettura destinata ai grandi volumi, come la Renault Clio E-Tech, arrivi sulle nostre strade. Ne parliamo meglio in questa galleria di immagini, dove troverete tutte le full hybrid già in vendita o in arrivo nel nostro paese.