Nel campo dei beni di consumo, la nostalgia dei prodotti di successo è un elemento sul quale fanno spesso leva gli esperti di marketing per trovare nuovi acquirenti e fidelizzare quelli che lo sono già. Capita con tanti capolavori di design, dalle caffettiere ai frigoriferi, dagli oggetti d’arredamento alle bottiglie dalla forma iconica, e il mondo dei motori non è da meno. In particolare, quello delle due ruote, con la Piaggio Vespa e tante moto modern-classic, è in prima linea, mentre i costruttori di automobili devono fare i conti con regole d’omologazione votate alla sicurezza che impediscono di riprodurre pedissequamente carrozzerie e abitacoli d’un tempo. Il che, tuttavia, ha stimolato i designer a coniugare dettagli d’antan con elementi in chiave moderna. Come potete appurare sfogliando la nostra galleria di immagini, sono nati negli ultimi decenni diversi modelli che reinterpretano altrettante icone del passato (la 500, la Mini e il Maggiolino su tutti), ma anche delle vere e proprie "retrocar", il cui stile fa effettivamente pensare a vetture d’altri tempi: automobili dall’aspetto sì moderno, ma con generiche suggestioni rétro.