Eventi

Renault
Addio al reparto R.S.

Renault
Addio al reparto R.S.
Chiudi

Con il 2021 si chiude un altro pezzo di storia dell'auto con l'addio al mondo R.S. della Renault. Un simbolico "thank you" pubblicato sui social è infatti l'ultimo atto del reparto dedicato alla gamma sportiva della Régie e alle competizioni, che da quest'anno confluirà sotto la Alpine.

Tutte le sportive sotto Alpine. Da tempo la Renault ha infatti deciso che tutto il mondo motorsport sarà gestito dal marchio Alpine, che già nel 2021 ha sostituito la Losanga nel mondiale di Formula 1 e che in futuro dovrebbe firmare anche gli allestimenti sportivi delle vetture stradali della Losanga, con particolare attenzione al mondo dell'elettrificazione: da precedenti teaser sappiamo per esempio che potrebbe diventare realtà una versione Alpine della futura Renault 5 elettrica.

Data di nascita 1976. La denominazione R.S., acronimo di Renault Sport, è nota al grande pubblico dal 1999 quando debuttò sulla seconda serie della Clio da 172 CV e ha poi caratterizzato tutte le varianti sportive di modelli di successo come Clio, Mégane e Twingo. In realtà la Casa francese ha iniziato molto tempo prima a lavorare sulle sportive e nel motorsport con un reparto dedicato, precorrendo i tempi dei motori Turbo negli anni 70 in Formula 1, nelle Sport Prototipo e sui modelli stradali. Il reparto nacque infatti nel 1976 unendo le forze di Alpine e Gordini, sfruttando gli stabilimenti di Dieppe e Viry-Châtillon per le attività di produzione e progettazione, ma per molto tempo non fu portato sul mercato il logo RS preferendo altre denominazioni, tra cui anche la stessa Alpine.

COMMENTI

  • suvvia non facciamola lunga, in pratica è un banale cambio di nome o, come si dice in italiano, brand.
     Leggi le risposte
  • La ormai nota linea politica di De Meo tendente a valorizzare brand di nicchia ma a più alto valore aggiunto, continua a fare il suo corso....
     Leggi le risposte