Foto spia

Techart
Collaudi in corso per la nuova GTStreet R

Techart
Collaudi in corso per la nuova GTStreet R
Chiudi

La Techart è già a lavoro sulla Porsche 911 serie 992 per creare una nuova edizione della GTStreet R. Le foto spia che vi proponiamo mostrano un prototipo impegnato nei collaudi, e nonostante le pellicole è impossibile ignorare i numerosi componenti inediti applicati dal tuner tedesco alla carrozzeria della sportiva di Zuffenhausen. 

Aerodinamica e stile da GT. La base di partenza è offerta dalla 911 Turbo S: l'elaborazione della Techart ne trasforma radicalmente l'aspetto a livello di design, ma anche dal punto di vista aerodinamico, integrando elementi degni delle più pistaiole varianti (GT3 e GT2) della serie 991. Sulla vettura notiamo infatti gli sfoghi d'aria sui passaruota anteriori e, soprattutto, una imponente ala fissa biplano posteriore. La Techart ha poi allargato i passaruota con dei codolini aggiuntivi, per ospitare nuovi cerchi carenati e pneumatici ad hoc. Inoltre, sono inediti i paraurti, così come il doppio terminale di scarico centrale inserito in un nuovo diffusore.

Oltre 700 CV. Per il momento la Techart non ha rilasciato informazioni sulla vettura, ma sicuramente, alle modifiche già visibili, sarà abbinata anche una evoluzione del powertrain rispetto a quello da 650 CV e 800 Nm previsto di serie nel modello di partenza. Il tuner tedesco ha già realizzato uno Stage 1 da 710 CV e 900 Nm per la Turbo S, ma sulla GTStreet R è lecito immaginare un ulteriore rialzo nei valori di potenza e coppia. 

COMMENTI