Foto spia

Ferrari Purosangue
Nuovi avvistamenti sulla A1: prosegue il conto alla rovescia

Ferrari Purosangue
Nuovi avvistamenti sulla A1: prosegue il conto alla rovescia
Chiudi

Incontrare un prototipo della Ferrari Purosangue ormai non fa più gridare allo scoop ma è pur sempre sintomo del fatto che, all'appuntamento con la Suv di Maranello, manca davvero poco. L'attesa è tanta, non solo perché si tratta della prima sport utility prodotta dal Cavallino: questo nuovo modello avrà infatti un posizionamento altissimo nel portfolio del marchio modenese, giustificato anche da alcune soluzioni tecniche come la scelta di puntare sul motore V12. Il prezzo, ovviamente, va di conseguenza: le indiscrezioni parlano di un listino tra i 336 mila euro della 812 GTS e i 430 mila della SF90.

Stile, dimensioni, peso. Sul design della vettura abbiamo potuto farci un'idea abbastanza precisa già nei precedenti avvistamenti e, soprattutto, dopo la pubblicazione del primo teaser ufficiale: in ogni caso, qui trovate le nostre ricostruzioni grafiche esclusive della vettura. Cofano lungo (e non poteva essere altrimenti vista la scelta di piazzarci niente meno che il dodici cilindri della Casa) e cabina arretrata, la Ferrari Purosangue sfoggia proporzioni da granturismo, inseguite sin dall'inizio del progetto per differenziarsi in modo inequivocabile dal resto del mondo a ruote alte. Quanto a dimensioni, questa supersportiva dovrebbe spingersi oltre i cinque metri forte di un passo di oltre tre metri. Di fatto, diverrà la Ferrari più grande di sempre, con un peso che graviterà intorno alle due tonnellate. Ma si tratta di rumors che, per ora, possono essere presi solo a titolo di indiscrezioni.

Caratteristiche tecniche. Realizzata a partire dalla nuova architettura modulare di alluminio, la Purosangue beneficerà di una serie di componenti e parti strutturali specifiche: insomma, di un telaio raffinato e studiato a puntino, che solo in parte mutuerà strutture già esistenti (la parentela, in particolare, è con la Roma). A muovere la vettura, montato in posizione anteriore centrale, ci sarà il 6.5 litri della famiglia F140, per il quale si pronostica una potenza di oltre 800 cavalli. L'unità sarà abbinata al doppia frizione a otto marce già offerto sulle recenti Ferrari e alla trazione integrale.

Quando esce. Certi che la Purosangue si svelerà entro la fine del 2022, c'è da capire in quale mese dell'anno si collocherà la presentazione ufficiale. Le date sono ancora incerte, e se prima tutti gli indizi portavano a un debutto tra fine autunno e inizio inverno, nuove voci hanno rimescolato le carte, facendo auspicare tempistiche più brevi. Si è parlato addirittura di nuove possibili, parziali anticipazioni in occasione del Capital Markets Day di Ferrari, che si terrà giovedì 16 giugno.

COMMENTI