Si chiama Ceo (nelle foto) la Suv prodotta dalla cinese Shuanghuan, considerata un clone della BMW X5. Proprio per questo motivo, il modello non potrà essere commercializzato in Germania.

Lo ha deciso un tribunale di Monaco, sostenendo che la Casa cinese ha in pratica "copiato" la sport utility del costruttore bavarese. L'importatore locale di Shuanghuan, China Automobile Deutschland, ha già annunciato ricorso contro la sentenza.