ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Leasys
Carcloud e filiale, dal Manzanarre al Danubio

Leasys
Carcloud e filiale, dal Manzanarre al Danubio
Chiudi

Austria e Spagna sono le ultime protagoniste della campagna di internazionalizzazione di Leasys, la società di mobilità di FCA Bank. Con la nuova apertura dell’ufficio di Vienna, guidato da Hermann Wiedrich, l'Austria diventa il dodicesimo Paese europeo in cui opera il noleggiatore italiano: oltre a Francia e Spagna, la società è presente (per ora non con Carcloud) in Belgio, Danimarca, Germania, Grecia, Olanda, Polonia, Portogallo e Regno Unito. La nuova filiale, secondo gli obiettivi di Leasys, avrà il compito di cogliere le opportunità di business nel Paese il cui mercato automobilistico sta tornando a livelli pre-pandemici, e dove il settore del noleggio a lungo termine è uno dei segmenti in forte crescita, anche grazie alle sfide della nuova mobilità, in particolare il segmento dei veicoli ibridi ed elettrici. La società italiana porterà le sue soluzioni di mobilità “da un minuto a una vita intera” in Austria a partire da luglio, puntando proprio sulla rivoluzione della mobilità sostenibile che si realizzerà, da un lato, con l’elettrificazione della flotta e nell’ampliamento della rete dei Leasys Mobility Store (entro il 2022 saranno 1.500 in Europa) e, dall’altro lato, con l’offerta di servizi digitali green e all’avanguardia. “In questo particolare momento, caratterizzato da un cauto ottimismo e speranza per una ripresa graduale del settore del noleggio, entrare nel mercato austriaco è un passo importante”, spiega Alberto Grippo, ceo di Leasys. “Oltre a rafforzare il nostro ruolo a livello internazionale, puntiamo a essere protagonisti della mobilità sostenibile in un paese come l’Austria, che è molto promettente in questo senso”.

Carcloud a Madrid. Dopo l’arrivo in Francia lo scorso novembre, prosegue anche il percorso di espansione di Leasys Carcloud (che a meno di due anni dal lancio ha superato quota 16.000 iscritti e di recente ha introdotto anche nuovi pacchetti elettrificati, con il brand e-CarCloud), che punta sugli abbonamenti gestibili completamente online. In Spagna, terzo mercato estero in cui CarCloud viene lanciato, saranno disponibili 4 pacchetti: Urban (Fiat 500 Hybrid, Peugeot 208, Citroën C3), Life (Fiat Tipo, Peugeot 2008), Family (Opel Grandland, Peugeot 3008), e Hybrid (Jeep Renegade e Compass PHEV).

COMMENTI