Nuovi Modelli

Ineos Grenadier
In off-road come una volta

Ineos Grenadier
In off-road come una volta
Chiudi

I veli sono stati tolti, e ora possiamo vedere finalmente come è fatta la Grenadier. Ossia, la fuoristrada dura e pura, ideata in Inghilterra per affrontare qualsiasi tipo di fondo, di cui avevamo iniziato a parlare nel 2017. Una vocazione, quella dell’off-road vero, antica e nobile, che nei decenni è passata soprattutto attraverso i modelli di brand iconici, come Jeep e Land Rover. E ora guadagna una new entry, senza storia, ma come vedremo, con le armi giuste per ben figurare. E, se negli anni, anche gli specialisti del settore si sono evoluti, allontanandosi da quello spirito iniziale, selvaggio e spartano, delle prime 4x4 “meccaniche”, la Grenadier, invece, vuole partire proprio da lì, certo, attualizzando il pacchetto. Un format che è subito chiaro a partire dal design, fatto di forme solide, semi-squadrate, caratterizzate da un frontale completo di gruppi ottici tondi, dal cofano scolpito, attualizzato alle nuove norme, e da fiancate alte e semi-verticali, come si conviene a chi non è abituato ai compromessi. In coda, pratica la soluzione dei due portelloni che si aprono ad armadio, quello più piccolo per primo. Dotazione che include, ovviamente, l’elevata altezza da terra, le piastre di protezione e la possibilità di personalizzare l’esemplare con una serie di accessori e kit, che potranno essere anche esterni al marchio, per venire incontro alle esigenze del cliente. Un modello d’impronta tradizionale, quindi? Solo all’apparenza, perché di “classico”, nella nascita e nello sviluppo della Grenadier, c’è giusto lo schema meccanico che parla del telaio a longheroni e traverse, realizzato, però, con le tecniche di oggi. E proprio questo dovrebbe essere uno dei punti forti del modello. Ma come è nata la macchina?

Colmare un vuoto. Il progetto, molto ambizioso, parte nel 2017 su iniziativa di Sir Jim Ratcliffe, un magnate inglese classe 1952, presidente del colosso petrolchimico e chimico-speciale Ineos Group, e amante dell’avventura e degli sport estremi. Lo dimostrano anche importanti sponsorizzazioni del gruppo in varie discipline: la Scuderia Mercedes-AMG in F.1, l’OGC Nice nella Ligue 1 francese di calcio, il ciclismo e l’America’s Cup di vela. Ebbene, tre anni fa, con la Land Rover Defender ormai già pensionata – e con la nuova generazione, diversa nelle forme e nelle caratteristiche, in lavorazione – Sir Ratcliffe pensa, insieme ad alcuni amici, che il vuoto lasciato dall’iconica 4x4 britannica debba essere colmato. Da una nuova fuoristrada realizzata da un suo team, in grado di diventare un mezzo affidabile e robusto da lavoro, oltre che facilmente riparabile (e con interni lavabili). Un progetto che prevede comunque, per la Grenadier, anche la possibilità di affrontare l’asfalto con un adeguato livello di confort, grazie a dotazioni di bordo e a sistemi di sicurezza in linea con le aspettative di una clientela moderna. L’ideale, insomma, per le esigenze di alcune categorie, come i proprietari terrieri, gli addetti forestali, gli esploratori, gli operatori di comprensori sciistici. Nel frattempo, il team della Ineos automotive (nata da una costola dell’Ineos group), capitanato dal ceo Dirk Heilmann, comincia a formarsi grazie all’ingresso di dirigenti e tecnici dalla solida esperienza maturata nel mondo dell’automotive, nei marchi Bentley, Daimler, Ford, Lotus, Jaguar-Land Rover, Tesla e Volkswagen. Al centro del progetto tecnico, oltre al telaio a longheroni e traverse, c’è un efficace sistema di trazione integrale permanente con differenziali bloccabili. Quello che ci si aspetta da un veicolo simile.

2020-Ineos-Grenadier-03

Che partner! Attorno al telaio, realizzato dal gruppo spagnolo Gestamp, è stato assemblato un pacchetto tecnico d’alto profilo, come si può vedere dai marchi coinvolti: la BMW per la fornitura dei motori sei cilindri in linea 3.0, benzina e diesel (ma non sono escluse soluzioni che guardano al futuro), la Magna Steyr per lo sviluppo in serie del modello, la capogruppo Magna per il comparto sospensioni, l’italiano Gruppo Carraro (specializzato in mezzi agricoli e movimento terra) per gli assali e la ZF per il cambio automatico a otto rapporti. Come si vede, Ratcliffe e la Ineos sono riusciti a coinvolgere partner di assoluto rilievo, a riprova di un progetto di prospettiva, che guarda avanti, a una famiglia di modelli, come dimostrano le immagini ufficiali, che presentano già una variante pick-up. La struttura produttiva sarà così organizzata: linea di pre-assemblaggio del telaio e della carrozzeria a Estarreja, in Portogallo (che, a regime, potrà arrivare fino a 500 dipendenti), e sito produttivo vero e proprio a Bridgend, nel Galles: uno stabilimento realizzato ad hoc, che impiegherà inizialmente 200 persone (destinate, con il tempo, a salire a 500). La Grenadier 4x4, che sta vivendo la fase dello sviluppo in serie, comincerà i collaudi nel 2021 con l’obiettivo di coprire 1,8 milioni di chilometri ed entrerà in produzione verso la fine dell’anno prossimo. Verrà quindi commercializzato nelle più importanti macro-regioni del mondo: Europa, Africa, Americhe, Medio oriente, Sudest asiatico e Australasia. La rete di vendita è ovviamente ancora in fase di studio, in ogni caso la Ineos automotive prevede che tra i principali mercati ci possano essere il Regno Unito, gli Stati Uniti, l’Australia, il Sudafrica e la Germania.

COMMENTI

  • L'auto è un buon fuoristrada, ma da quanto si legge poco adatto al vero fuoristrada "africano" duro e puro. Per primo il motore, i motori per questi usi devono essere "duri e puri" basso numero di giri e grande coppia, la potenza è relativa, semplicità di riparazione e manutenzione, cosa che i motori BMW non anno. Il cambio automatico è inidoneo per un fuoristrada vero, sia per la manutenzione, che per l'uso reale meglio un manuale con le ridotte. Sarà ma per me un vero fuoristrada devo poterci mettere le mani sopra anche in piena campagna, e con la solita cassetta degli attrezzi. Una volta per un gusto "cretino" ho dovuto aspettare, oltre 12 ore, che venisse un trattore per rimorchiare l'auto.. Da allora voglio solo fuoristrada duri e puri, a cui posso rimendiare anche la rottura di una sospensione o cose simili.
  • Sai che novità, un clone estetico della vecchia Land Rover Defender con motori più prestanti e chissà cos'altro. Alcune proposte di preparatori, inglesi e non, della vecchia Defender sono riuscite meglio. Se voglio una fuoristrada realmente dura e pura da non avere paura di graffiare coi rami degli alberi, o insozzare di fango e sabbia, con l'interno lavabile e compagnia bella scelgo una UAZ Hunter, che pago meno di 20.000€ nuova, tutta meccanica senza ausili elettronici, e quello che risparmio mi basta per fare un paio di giri del mondo. A benzina!!!
  • Se ne parla da tempo, quello che doveva fare la Land Rover al posto della "pagliacciata da bar" appena messa in commercio (altro che copertina, non era nemmeno da provare...)! Complimenti al personaggio! Ce ne fossero anche in altri ambiti per dar seguito alla storia che certi marchi meritano!
  • Macchina terribile, design veramente ridicolo anche per gli inevitabili nostalgici ( 'si stava meglio quando si stava peggio...'), tecnica obsoleta, a parte i motori. Costera' molto e ci sara' qualche beota che la comprera'. Del resto, ci sono quelli che comprano la classe G Mercedes quindi un mercato, sebbene limitato c'e'. John Radcliffe perdera' un sacco di soldi ma meglio cosi', almeno ne avra' meno per avvelenarci con le sue aziendacce chimiche e di idrocarburi.
  • Credo che parliamo di una questione di prezzo. So da amici in Land Rover che un grosso problema per loro era che i proprietari della Discovery 1 e 2 non sono passati alla 3. Il lusso non era cio' di cui avevano bisogno, ne' che potevano permettersi. Ineos parelara' a questi, ma con che prezzo? Il punto poi e' questo: le nuove Defender non parlano di Fuoristrada ma di fun toy per andare Sabato pomeriggio in Corso Buenos Aires vestiti color kakhi e darsi un'aria di avventura.
  • La Iveco Massif ha smesso di essere prodotta perché la Santana Motor (fabbrica spagnola che la costruiva) è fallita. Però è vero che sono mezzi non più graditi al grande pubblico ma riservati a impieghi particolari ( forze armate, Vigili del Fuoco, Protezione civile)
  • solo a me un motore BMW non inspira affidabilità? mi chiedo le motivazioni della scelta ?(a parte quella industriale, prezzo, accoppiamento con il cambio ZF, opportunità di elettrificazione). Avrei pensato ad un Toyota, Ford, Mercedes
  • Sono solo dei rendering e dubito che land rover acconsenta alla creazione di un clone...pubblicità divertente fine a se stessa.
  • Con questa sono stato smentito, in Inghilterra hanno creato una degna l’erede della Defender, quella proposta da Land Rover purtroppo è solo una suv un po’ più squadrata rispetto alla Discovery. Grande macchina, ma non la si può definire off road pura
  • Porgo i miei migliori auguri alla nuova nata, ma temo tanto che questo tentativo di clonare la vecchia Land Rover Defender faccia la fine dell'altro clone di qualche anno fa, l'iveco Massif, che pure aveva alle spalle un'azienda ben più strutturata di questa qui.... Spero di sbagliarmi, ma credo che questi mezzi spartani non abbiano più un mercato tale da rendere la produzione remunerativa, almeno da noi in occidente......
     Leggi risposte



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/c2850f38-63b8-4397-bfc8-d991da56abb5?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1807d2c8-0fa0-4a52-8879-ad2e30c8da9a?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/df1238b7-1cd1-4cb8-acf5-ca5fc8337b3e?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/253cf716-80d8-4880-ab39-eabf3d118da3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/a95ae857-45f7-489b-860c-6e28e21f3203?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/0e551540-8c39-4bd4-9c53-ff80a95b1f86?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/753afb91-23a6-4832-ad30-4ff338b60128?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/6c30ff53-f367-4ad2-8f3d-bbaec152cf8b?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1e796388-f887-4d33-9e4e-a409c24906b4?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/af2b964e-f99d-4d83-a0e4-556894578f94?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca