Nuovi Modelli

Ford Bronco
La fuoristrada è tornata - VIDEO

Ford Bronco
La fuoristrada è tornata - VIDEO
Chiudi

Built Wild è uno dei claim scelti per la Ford per descrivere la nuova famiglia Bronco. Il ritorno della fuoristrada americana non è una operazione nostalgia, ma una strategia ben precisa per sfidare la concorrenza dando vita a un vero e proprio brand all'interno della stessa Casa dell'Ovale blu. La gamma si articola da subito su tre varianti che saranno disponibili sul mercato americano a partire dalla fine del 2020 (Sport) e dalla primavera del 2021 (2 e 4 porte). La Ford ha dichiarato che i prezzi di listino partiranno da circa 28.000 dollari per la Bronco Sport e da circa 30.000 dollari per la variante due porte, con la possibilità di prenotare un esemplare con un deposito rimborsabile di 100 dollari.

La filosofia del progetto. L'eredità del passato e la tecnologia di oggi hanno dato vita a una serie di modelli pensati per coprire una vasta gamma di esigenze. Troviamo infatti le varianti a due e a quattro porte, dalle caratteristiche più estreme, e la Bronco Sport per chi cerca una Suv più adatta all'uso su strada. Per dirla con le parole della stessa Ford, i modelli Bronco sono "costruiti con la resistenza dei pick-up F Series e con le performance delle Mustang", elementi ai quali si aggiunge un design studiato per richiamare in forma moderna la prima serie degli anni 60 della fuoristrada due porte americana.

Sette versioni per le 2 e 4 porte. I modelli a due e a quattro porte adottano un look aggressivo e pensato soprattutto per la guida in fuoristrada, abbinato al classico telaio a longheroni. Di serie sono previsti infatti i pannelli amovibili per il tetto e i fianchi posteriori e per la quattro porte è presente anche un tetto in tela. Le portiere sono inoltre smontabili e possono essere riposte in apposite sacche a bordo per rendere ancora più emozionante la guida in mezzo alla natura. Le personalizzazioni ricoprono un ruolo fondamentale e per questo la Ford ha previsto sette allestimenti (base, Big Bend, Black Diamond, Outer Banks, Wildtrak, Badlands e First Edition), undici colori, quattro pacchetti opzionali e oltre 200 accessori originali per offire a ogni cliente un prodotto cucito su misura.

12 pollici per il Sync 4. Gli interni sono fatti per essere pratici e resistenti, con supporti e maniglie pensate per le condizioni di guida più gravose. L'infotainment è gestito dallo schermo centrale da 12" dotato del sistema Sync 4 compatibile con la inedita FordPass Performance App e con l'esclusiva modalità di navigazione off-road, che sfrutta mappe dedicate e dati aggiornati provenienti da partner come NeoTreks' AccuTerra, Trails Offroad e FunTreks. Il sistema memorizza i dati anche in assenza di connettività e consente di condividere nella community i propri percorsi.

Integrale con sette modalità di guida. La trazione integrale è ovviamente alla base del progetto e sono previste due varianti per i modelli a due e a quattro porte: quella base e quella evoluta con riduttore elettromeccanico con modalità Auto, 2H e 4H. Gli assali Dana 44 Advan TEK possono essere dotati in opzione di differenziali autobloccanti a controllo elettronico Spicer Performa-TRAK, mentre il Terrain Management System adotta in esclusiva i G.O.A.T Modes (citazione del nickname del primo Bronco). Il guidatore potrà selezionare fino a sette modalità di guida: Normal, Eco, Sport, Slippery and Sand, Baja, Mud/Ruts e Rock Crawl e potrà contare su aiuti elettronici come il Trail Control per la regolazione della velocità in fuoristrada, il Trail Turn Assist e il Trail One-Pedal Drive per controllare la decelerazione. In base all'allestimento sono inoltre previste protezioni sotto la scocca, gancio di traino, verricello, paraurti tubolari e altri accessori firmati Ford Performance.

2021 Bronco Interior

4 e 6 cilindri, debutta il cambio manuale 7 marce. Con una altezza minima da terra di circa 30 centimetri e il 17% in più di corsa delle sospensioni Bilstein rispetto alla concorrenza, la mobilità in fuoristrada di questa Suv è ottimale, anche grazie agli sbalzi che sono minimi per migliorare gli angoli d'attacco e di uscita. In opzione, sono previste inoltre le barre antirollio scollegabili in qualsiasi condizione. Inoltre, i pneumatici di serie misurano 35 pollici e a richiesta sono previsti i cerchi scomponibili. Le versioni a due e quattro porte offrono la scelta tra i propulsori quattro cilindri 2.3 EcoBoost da 270 CV e V6 2.7 EcoBoost da 310 CV, abbinati al nuovo cambio manuale sette marce (di fatto un sei marce più una primina molto corta) oppure al dieci marce automatico SelectShift. I dati relativi a consumi e prestazioni non sono ancora noti.

Nel mondo delle Suv con il Bronco Sport. Il modello Bronco Sport rappresenta invece la trasposizione del progetto nel mondo delle sport utility. Il Dna rimane lo stesso, ma l'adozione della piattaforma della Ford Escape/Kuga e della carrozzeria interamente chiusa rendono la vettura utilizzabile su strada con un livello maggiore di confort e di spazio. La mobilità in fuoristrada è garantita dalla trazione integrale con differenziale posteriore con torque vectoring gestito da un sistema a doppio disco. Inoltre, è previsto il Terrain Management System con le stesse G.O.A.T Modes degli altri modelli Bronco. Le sospensioni sono indipendenti sui due assi e adottano una speciale combinazione tra le molle (più morbide per il comfort) e ammortizzatori: quest'ultimi sono dotati di tubi di 46 mm al posteriore e di speciali supporti idraulici anteriori. Per aiutare il guidatore è inoltre previsto il Trail Control per il mantenimento automatico della velocità in fuoristrada per la marcia avanti e indietro. I due motori dedicati alla Bronco Sport sono il tre cilindri EcoBoost 1.5 da 181 CV e il quattro cilindri 2.0 EcoBoost da 245 CV. L'unica trasmissione disponibile è quella automatica otto marce con comando digitale

2021 Bronco Exterior

Gli accessori. Gli allestimenti sono denominati base, Big Bend, Outer Banks e First Edition e sono previsti oltre 100 accessori originali per offrire a ogni cliente la soluzione giusta per le proprie esigenze. Sono previste infatti soluzioni per il trasporto di attrezzature sportive, pacchetti per il camping con supporti sul tetto per la tenda e tavolini ripiegabili nel bagagliaio, l'inverter a 400 Watt, i tappetini lavabili e il cestino per i rifiuti. L'infotainment Sync 3 è gestito dallo schermo da 8 pollici al centro della plancia e non manca il pacchetto di Adas Ford Co-Pilot 360 con i sistemi di Livello 2. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Ford Bronco - La fuoristrada è tornata - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it