Nuovi Modelli

Gordon Murray
Svelata la supercar T.50 - VIDEO

Gordon Murray
Svelata la supercar T.50 - VIDEO
Chiudi

La Gordon Murray Automotive presenta la versione definitiva della T.50, la supercar "analogica" che promette di colpire al cuore gli appassionati con caratteristiche tecniche uniche nel suo genere. Il progettista inglese ha infatti scelto ancora una volta di andare controcorrente, seguendo quel mantra che ha sempre caratterizzato le sue creazioni: riduzione del peso al posto della potenza fine a se stessa, aerodinamica efficiente ma celata e design minimalista. Il nome non è casuale: si tratta infatti del cinquantesimo progetto di Gordon in 50 anni di carriera.

Oltre 3 milioni di euro per 100 clienti. Motore aspirato, cambio manuale, peso piuma. I 100 esemplari previsti, che saranno in consegna a partire dal 2022 a 2,36 milioni di sterline tasse escluse  (pari a circa 2,62 milioni di euro, tasse escluse) non sono stati pensati per l'uso in pista, ma per poter guidare ogni giorno una vettura dalle caratteristiche uniche nel suo genere, che riprendono l'impostazione originale della McLaren F1 GT (In un'intervista, comunque, Murray ha anche accennato all'intenzione di produrre 25 esemplari della T.50 in un allestimento da trackday). Le dimensioni sono estremamente compatte rispetto alle concorrenti: la T.50 è lunga 4,35 metri e larga 1,85 con un passo di 2,7 metri, mentre l'altezza è limitata a 1,16 metri. Con 120 mm anteriori e 140 mm posteriori di altezza minima, la vettura è pensata per affrontare le strade di tutti i giorni, senza gli eccessi necessari per ottenere il miglior tempo tra i cordoli. 

Gordon Murray presenta la T.50

Il V12 aspirato è da record. La Cosworth ha sviluppato per Gordon Murray un V12 3.9 aspirato totalmente in alluminio denominato GMA e capace di toccare i 12.100 giri, erogando una potenza massima di 663 CV e 467 Nm: un record per il suo genere in termini di cavalli per litro. L'unità prevede un angolo tra le bancate di 65 gradi, quattro valvole per cilindro, condotti di aspirazione separati e l'airbox in pressione posizionato quasi sopra la testa dei passeggeri. Il 70% della coppia è già disponibile a 2.500 giri, ma il picco si ottiene a 9.000 giri. Il sistema Direct Path Induction Sound, che amplifica le tonalità in aspirazione, deriva da quello ideato originariamente per la McLaren F1 GT. Murray ha utilizzato un dato tecnico inedito per descrivere la prontezza di risposta del propulsore, vero e proprio elemento base della vettura: 28.400 giri per secondo pick-up, ovvero l'escursione totale di giri che il motore può compiere in appena un secondo. Questo significa passare dal minimo a limitatore in 3 decimi di secondo, quando il V12 BMW della McLaren F1 GT dichiarava 10.000 giri per secondo pick-up. Il V12 della T.50 è stato persino curato da Murray a livello estetico, con un preciso posizionamento per ciascun accessorio e con la scelta di lasciare scoperti gli elementi principali per massimizzare l'effetto scultoreo dell'insieme.

Cambio da manuale. Il motore, che pesa 178 kg in totale, è abbinato ad un cambio manuale trasversale Xtrac sei marce con differenziale autobloccante meccanico dal peso di 80 kg. Per la trasmissione Murray ha curato in particolar modo la corsa e la resistenza del leveraggio per trovare il miglior bilanciamento tra rapidità e sensazione meccanica della leva in titanio. I primi cinque rapporti sono molto ravvicinati tra loro, mentre il sesto è più lungo per la guida autostradale. 

2020-gordon-murray-t50-11

Obiettivo sotto i 1.000 kg per 700 CV. Motore e cambio sono semistrutturali, soluzione che ha permesso di ridurre di 25 kg il peso totale rispetto alle soluzioni tradizionali. Le sospensioni in alluminio forgiato offrono lo schema a doppio triangolo su entrambi gli assi, mentre i cerchi forgiati da 19" e 20" monodado (rispettivamente 7.8 e 9,1 kg ciascuno) fissati a mozzi ispirati alla Formula 1 adottano pneumatici 235/35 anteriori e 295/30 posteriori Michelin Pilot 4S e non delle semi-slick capaci di offrire un range più limitato di prestazione. L'impianto frenante carboceramico Brembo ricorre invece a dischi da 370 mm anteriori con pinze Monobloc a sei pistoncini e dischi posteriori da 340 mm con pinze Monobloc a quattro pistoncini. Lo sterzo sfrutta un semplice schema a cremagliera con servoassistenza limitata alle basse velocità per trasmettere il massimo feeling al guidatore. Se le misure di gomme e freni sembrano un po' ridotte rispetto a tante altre supercar ed hypercar dell'ultimo periodo, la ragione è evidente: la massa totale si ferma ad appena 986 kg, grazie anche alla monoscocca e all'intera carrozzeria in carbonio. Un peso così ridotto ha permesso a sua volta di rinunciare anche a complesse sospensioni a controllo elettrico e altezza variabile. 

La magia del ventilatore. Il design estremamente pulito è frutto di una scelta tecnica precisa. L'assenza di elementi aerodinamici a vista, infatti, è bilanciata da soluzioni tecniche di nuova concezione, prima fra tutte il ventilatore posteriore fa 400 mm di diametro alimentato da un motore elettrico a 48 Volt che lavora a 7.000 giri minuto insieme al diffusore e alle appendici attive per offrire le migliori prestazioni in ogni condizione. Questa soluzione è una chiara citazione della Brabham BT46B che fu poi bandita dalla Formula 1 nel 1978 proprio per l'interpretazione del regolamento tecnico relativo all'aerodinamica. Rispetto ad una vettura tradizionale, la downforce aumenta fino al 50% in curva e del 100% in frenata (10 metri in meno frenando da 240 km/h), mentre il drag in rettilineo si riduce del 12,5%. 

2020-gordon-murray-t50-04

Sei configurazioni aerodinamiche, due per il powertrain. Il guidatore può scegliere tra sei diverse modalità di funzionamento dell'aerodinamica, inoltre può escludere totalmente l'ESP e il controllo di trazione per avere il pieno controllo della vettura. Le configurazioni sono denominate Auto, High Downforce, Streamline, Braking, Test e V-Max Boost e due, in particolare, hanno una funzione strategica: la modalità Streamline crea una sorta di "Long Tail" virtuale per aumentare la velocità massima, mentre in V-Max Boost viene alimentato il sistema Ram Air portando la potenza del propulsore a 700 CV e, contemporaneamente, viene scollegato lo starter/generatore da 48 Volt per ridurre gli attriti. Per il propulsore è previsto anche il GT Mode, al fine di rendere più morbida e corposa l'erogazione nella guida di tutti i giorni: in questo caso la potenza è ridotta a 600 CV e il limitatore interviene a 9.000 giri. 

Tre posti senza fronzoli. Trattandosi di un progetto di Gordon Murray, e di una chiara citazione della McLaren F1 GT, non poteva mancare la posizione di guida centrale. L'abitacolo offre in totale tre posti affiancati: tutti i comandi sono ergonomicamente rivolti verso il guidatore e studiati per la migliore sensazione tattile possibile, grazie alla lavorazione dal pieno. Nonostante l'impostazione minimalista (i tre sedili in carbonio pesano appena 13 kg in totale) non mancano i confort, come l'impianto audio da 700 Watt (e appena 3,9 kg) e l'integrazione di Apple CarPlay e Android Auto senza utilizzare display di ultima generazione. La strumentazione rimane comunque analogica ed è prevista anche una preziosa pedaliera in alluminio e titanio, mentre il volante è abbinato a dei paddle che controllano il clacson e il lampeggio dei fari. con i comandi degli indicatori di direzione posizionati direttamente sulle razze. Vista la destinazione d'uso della vettura, anche il bagagliaio è stato tenuto in massima considerazione: la capacità totale dei vani disponibili raggiunge i 288 litri con due passeggeri ed una borsa su misura sul terzo sedile e 228 litri con tre persone a bordo. Le portiere a diedro sono state sviluppate per consentire il miglior accesso possibile all'abitacolo, mentre lo studio della monoscocca ha permesso di ridurre l'ingombro della parte inferiore. 

2020-gordon-murray-t50-07

Velocità e accelerazione in secondo piano. La filosofia del progetto è talmente focalizzata, e unica nel suo genere, che Murray ha volutamente distratto l'attenzione da parametri comunemente utilizzati per giudicare una sportiva, come la velocità massima e l'accelerazione. Il focus è infatti sulle sensazioni, sul suono, sulla guida e sulla relativa praticità della vettura in tutte le condizioni. Non è un caso, quindi, che la lunga scheda tecnica non fornisca dati di sorta su prestazioni e consumi.  

In fabbrica per il fitting. L'esperienza di acquisto della Gordon Murray Automotive T.50 sarà speciale anche per un altro motivo. Ogni proprietario potrà infatti incontrare il progettista in fabbrica per personalizzare il proprio esemplare e customizzare la propria posizione di guida, lavorando sul design del sedile e sulla posizione del volante e della pedaliera. Anche la consegna avverrà in fabbrica, in Inghilterra, mentre è già prevista una rete di assistenza in America, Inghilterra, Giappone e Medio Oriente, oltre alla possibilità di inviare tecnici in tutto il mondo per interventi sul posto.  

COMMENTI

  • Io...
  • Questa, come la Valkyrie di Newey è una boiata su 4 ruote votata alla galleria del vento. Un po' meglio la Brabham BT62 o la McLaren Senna. Comunque, zero appeal. E se una supersportiva non ha appeal, a cosa serve? Boh. Ferrari, qualsiasi, di un altro pianeta. Chi di voi (senza guardare l'etichetta del prezzo) preferirebbe una di queste ad una Portofino entry level?
     Leggi risposte
  • Questa T.5 di Murray è un pò la versione a quattro ruote della moto-testamento del compianto genio italiano delle due ruote, Massimo Tamburini... E caso strano, anche quella moto lì come quest'auto ha una T nel nome. Per chi non la conoscesse, signori stiamo parlando della T12. Forse la moto definitiva! Datele un'occhiata magari...



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/c2850f38-63b8-4397-bfc8-d991da56abb5?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1807d2c8-0fa0-4a52-8879-ad2e30c8da9a?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/df1238b7-1cd1-4cb8-acf5-ca5fc8337b3e?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/253cf716-80d8-4880-ab39-eabf3d118da3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/a95ae857-45f7-489b-860c-6e28e21f3203?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/0e551540-8c39-4bd4-9c53-ff80a95b1f86?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/753afb91-23a6-4832-ad30-4ff338b60128?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/6c30ff53-f367-4ad2-8f3d-bbaec152cf8b?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1e796388-f887-4d33-9e4e-a409c24906b4?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/af2b964e-f99d-4d83-a0e4-556894578f94?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca