Nuovi Modelli

Maserati
La Suv compatta si chiamerà Grecale

Maserati
La Suv compatta si chiamerà Grecale
Chiudi

La Maserati ha svelato il nome della sua ormai imminente Suv compatta, da molti indicata come Levantina. Il nuovo modello, uno dei tanti pronti a essere lanciati nei prossimi quattro anni dalla Casa del Tridente, si chiamerà Grecale, come l’intenso vento che soffia da Nord-Est. La Grecale, che la Maserati ha deciso di lasciare quasi al buio durante una brevissima presentazione alla stampa invitata per l’evento di presentazione della nuova MC20, è stata sviluppata interamente a Modena, mentre la sua produzione, al via entro la fine dell’anno con la raccolta ordini partita ieri sera subito dopo la presentazione in anteprima mondiale della MC20, è stata decisa già da tempo: sarà assemblata a Cassino su una nuova catena di montaggio per la quale la Fiat Chrysler ha deciso di investire 800 milioni di euro nel quadro del piano industriale per l’Italia da oltre 5 miliardi di euro in corso di esecuzione.  

Il debutto nel 2021. La Grecale debutterà sul mercato l’anno prossimo e sarà offerta con motori sia endotermici che elettrificati. Del resto, è questa la nuova strategia di prodotto della Maserati: spingere sull’elettrificazione e sull’innovazione per fornire prodotti all’avanguardia, ma nel rispetto di un Dna che da oltre 80 anni abbina prestazioni, sportività e lusso. La Grecale sarà sì compatta, ma adatta alla famiglia e, soprattutto, rispetterà integralmente la tradizione del Tridente. Tra l’altro, la Maserati ha presentato anche un’altra novità sul fronte delle denominazioni: la nuova linea di prodotti alla spina si chiamerà Folgore.

Il nuovo piano prodotti. La Grecale, come detto, rappresenta solo uno dei tanti modelli inseriti in un rinnovato piano prodotti destinato a rilanciare le sorti del marchio modenese dopo alcuni anni di vendite in sofferenza. Nello specifico, la Maserati ha in programma nei prossimi quattro anni di lanciare 16 modelli nuovi o aggiornati, di cui 13 completamente inediti. Il 2020 è l'anno della ripartenza: dopo la prima ibrida, la Ghibli Hybrid, e l’espansione all’intera offerta della gamma Trofeo finora confinata alle supersportive, sul mercato arriveranno i restyling di Ghibli, Quattroporte e Levante. L'anno prossimo sarà la volta della MC20, della Grecale e della versione ibrida della grande Suv prodotta a Mirafiori.

Gamma da sette modelli nel 2022. Il 2022 sarà, quindi, un anno molto intenso perché la gamma sarà arricchita da ben sette nuovi modelli. Nel complesso, la Maserati potrà offrire al mercato la MC20 coupé, spider ed elettrica, la Grecale con motori sia tradizionali che alla spina; la nuova GranTurismo, che sarà la prima Maserati 100% a batteria a essere lanciata sul mercato (sarà dotata di tecnologie all'avanguardia come gli inverter al silicon-carbide finora utilizzati solo in ambito racing, che la Casa del Tridente lancerà per prima sul mercato), e la nuova GranCabrio (saranno entrambe prodotte a Torino e offerte con tutte le tipologie di propulsori); la Ghibli, la Quattroporte e la Levante. Nel 2023 debutteranno le nuove versioni sia dell'ammiraglia che della Suv. Inoltre, entro il 2024 l'intera gamma sarà al 100% elettrificata, sarà dotata di tecnologie all'avanguardia, sarà connessa e sarà caratterizzata da sistemi di guida assistita avanzati (oltre il secondo livello della classificazione Sae).

Gli obiettivi. Le indicazioni sul fronte dei prodotti sono state accompagnate anche da alcuni obiettivi di mercato: entro il 2025 il 70% delle vendite sarà rappresentato dalle Suv, che dovranno crescere del 40% rispetto al 2019. Le berline, grazie a un aumento delle vendite del 52%, dovranno pesare per il 15% sul totale, mentre le sportive, previste in calo dell'8%, dovranno arrivare al 5%. La Casa emiliana coprirà così il 90% del suo mercato di riferimento: il restante 10%, rappresentato dalle berline a passo lungo, non è previsto venga coperto se non indirettamente tramite le Suv perché considerato un segmento destinato a contrarsi in maniera significativa rispetto al passato per effetto della crescente propensione dei consumatori di tutto il mondo all’acquisto di veicoli a ruote alte.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Maserati - La Suv compatta si chiamerà Grecale

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it