Nuovi Modelli

Citroën ë-Berlingo
Per la multispazio c'è anche l'elettrico

Citroën ë-Berlingo
Per la multispazio c'è anche l'elettrico
Chiudi

Dopo la Peugeot tocca ora alla Citroën svelare la versione elettrica della sua multispazio: con un’autonomia stimata di 280 km nel ciclo Wltp e declinata in due lunghezze (M di 4,40 m e XL di 4,75 m) per trasportare fino a sette passeggeri, l’ë-Berlingo arriverà in concessionaria nella seconda metà dell’anno a prezzi ancora da definire.

I tempi per il pieno. Nel powertrain, la vettura del Double Chevron esprime valori identici a quelli della Rifter, ovvero 136 cavalli di potenza e 260 Nm di coppia massima, con una velocità di punta di 135 km/h. La batteria agli ioni di litio da 50 kWh (garantita 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua capacità) fa il pieno in tempi che variano da oltre 30 ore con la ricarica da 8A a cinque ore attraverso una wallbox da kW trifase, ma il sistema supporta anche il rifornimento fino a 100 kW, che permette di ripristinare l’80% dell’autonomia in 30 minuti. Tra le funzioni specifiche c’è quella dedicata alla ricarica differita, per sfruttare le fasce orarie con tariffe meno care e il precondizionamento dell’abitacolo (mentre il veicolo è collegato alla rete elettrica), gestibile da remoto con l’app My Citroën.

2021-citroen-e-berlingo-02

Gli interni. A prima vista, l’ë-Berlingo si riconosce da alcune personalizzazioni degli esterni, come il monogramma “ë”, posizionato sulla calandra e nel nome sul portellone, oltre ai tocchi cromatici di Anodised Blue sui paraurti e sugli Airbump. Nell’abitacolo, il touchscreen da 8” permette di visualizzare e gestire le funzioni dedicate all’elettrico e fa il paio con un quadro strumenti digitale da 10” ad alta definizione (di serie negli allestimenti superiori). Passando all’abitabilità, la versione XL dispone di un volume e di una lunghezza di carico complessivi che arrivano, rispettivamente, fino a 4.000 litri e 3,05 metri. Il bagagliaio dell’ë-Berlingo “allungato” raggiunge i 2.126 litri, ma in configurazione standard (a cinque posti) i litri a disposizione sono 775 sulla versione M e 1.050 sulla XL. A questi si aggiungono altri 167 suddivisi in 26 piccoli vani portaoggetti e pozzetti vari, in buona parte concentrati negli “scomparti” dell’ingegnoso tetto Modutop.

2021-citroen-e-berlingo-03

Tutti gli aiuti disponibili. Al capitolo relativo agli aiuti alla guida, l’ë-Berlingo propone il keyless, l’head-up display, l’hill assist, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la telecamera di retromarcia, il regolatore e limitatore di velocità e il park assist. E ancora: la frenata d’emergenza attiva, l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, il monitoraggio dell’attenzione del conducente, l’avviso di rischio di collisione, il controllo della stabilità del rimorchio, il riconoscimento dei cartelli stradali e il sistema di sorveglianza dell’angolo cieco. Per affrontare i terreni a scarsa aderenza c’è infine il Grip Control con Hill Assist Descent.

COMMENTI