Nuovi Modelli

Volkswagen Golf GTI
La Clubsport 45 celebra i successi della hot hatch

Volkswagen Golf GTI
La Clubsport 45 celebra i successi della hot hatch
Chiudi

Era il 1976 quando la Volkswagen lanciò la prima Golf GTI: ora, a distanza di 45 anni, la Casa tedesca ha presentato la Golf GTI Clubsport 45, un’edizione limitata che celebra i successi della compatta sportiva di Wolfsburg, venduta in oltre 2,3 milioni di esemplari. Gli ordini si apriranno il 1 marzo, ma la vettura sarà disponibile solo per alcuni mercati selezionati e ancora non sappiamo se l'Italia è uno di questi.

Motore turbobenzina da 300 CV. L’auto è basata sulla versione Clubsport, perciò è spinta da un 2.0 TSI da 300 CV e 400 Nm di coppia massima abbinato al cambio automatico Dsg a sette rapporti. Per lo stesso motivo, la due volumi vanta anche un assetto specifico, un’aerodinamica rivista, freni maggiorati e una modalità di guida studiata appositamente per l’utilizzo in pista.

Pacchetto Race di serie. Esternamente, invece, questa nuova variante della hot hatch tedesca si differenzia dalla Clubsport "standard" grazie ad alcuni badge identificativi e al tetto nero, completo di spoiler, che rende omaggio al lunotto con cornice nera della prima Golf GTI. La vettura, inoltre, offre di serie i fari Matrix Led IQ.Light e il pacchetto Race, che include i cerchi di lega da 19" con finitura nera lucida e i dettagli rossi, un impianto di scarico sportivo e lo sblocco della velocità massima, che per la Clubsport 45 supera i 250 km/h.

COMMENTI

  • Io la trovo veramente Bella da possessore di gti 16v, golf 30 edition, gti performace 7.5 devo dire che hanno fatto un' ottimo lavoro, migliorando molto l' estetica un po' anonima della gti serie 8. Bravi
  • Se penso alla sportiva eleganza delle prime serie questa e' veramente da tamarri