Nuovi Modelli

Audi R8 Coupé GT
620 CV, 333 esemplari, trazione posteriore: ecco l'ultima delle V10

Audi R8 Coupé GT
620 CV, 333 esemplari, trazione posteriore: ecco l'ultima delle V10
Chiudi

La R8 si evolve ancora: l'Audi ha realizzato una nuova versione speciale della coupé che segna il record di potenza per le varianti a trazione posteriore. Per la prima volta il modello RWD è infatti abbinato al V10 5.2 aspirato da 620 CV, contro i 570 CV della RWD Performance. La GT sarà costruita in appena 333 esemplari numerati e sarà disponibile nel corso del 2023.

620 CV sulle ruote posteriori. La sigla GT era già apparsa nella gamma della R8 in passato e torna oggi per un allestimento pensato per alzare l'asticella delle prestazioni e del divertimento al volante. La R8 combina l'agilità della trazione posteriore alla grinta del motore V10 più potente: l'unità è capace di girare a 8.700 giri e raggiunge i 620 CV e 565 Nm. Con il cambio automatico S tronic con rapporti accorciati e software ritarato la R8 GT può toccare i 100 km/h da fermo in 3,4 secondi, mentre la velocità massima è di 320 km/h.

20 kg in meno della Performance con accessori unici. La GT è stata pensata per un uso prettamente sportivo. Per questo sono previsti di serie i sedili a guscio in carbonio, i cerchi in lega forgiati da 20", il pacchetto aerodinamico in carbonio, l'impianto frenante carboceramico, il servosterzo dinamico e l'assetto modificato con barra antirollio anteriore in alluminio e carbonio con elementi in Cfrp. Questi interventi hanno permesso di ridurre la massa di 20 kg rispetto alla Performance RWD, scendendo fino a 1.570 kg. Per la prima inoltre è prevista la modalità di guida denominata Torque Rear regolabile su sette livelli attraverso un comando dedicato sul volante che influisce sull'Esc, sul controllo di trazione e sull'erogazione del motore analizzando in tempo reale velocità, angolo di sterzata e potenza richiesta. Per gli appassionati della guida in pista l'Audi offre in opzione gli pneumatici semi-slick omologati Michelin Sport Cup 2 e il pacchetto con molle più rigide e ammortizzatori regolabili in precarico, estensione e compressione.

Le personalizzazioni. Oltre che per la veste aerodinamica inedita, la R8 GT si distingue dagli altri modelli per le badge esterne nere, per i gusci degli specchietti in carbonio e per l'adozione in esclusiva delle cinture di sicurezza rosse. I tappetini e i sedili sono personalizzati con ricami GT, mentre nel tunnel centrale rivestito in carbonio è prevista la targhetta con il numero progressivo dell'esemplare. Nonostante la vocazione racing l'Audi ha scelto di offrire di serie anche dotazioni di pregio come i gruppi ottici Matrix Laser Light e l'impianto audio Bang&Olufsen.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Audi R8 Coupé GT - 620 CV, 333 esemplari, trazione posteriore: ecco l'ultima delle V10

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it